Far comunicare GRBL e arduino uno

Ciao stanotte stavo provando alcune cosette, invertendo i 2 chip, ma non e' cambiato nulla..

Mentre armeggiavo avevo l'oscilloscopio acceso ed avevo il probe collegato ad un filo LIBERO.. Mi scappa l'occhio e sullo schermo avevo un sacco di SPIKE !!???!! Allora mi e' venuto un dubbio.. ho provato a verificare i pin NON UTILIZZATI dei chip e mi si ripetevano gli spike

Allora ho preso un pugno di CHOKE per RF e le ho messe sui cavi di alimentazione, sul bus I2C, sui 2 cavi TX e RX, e sui cavi SPI della SD..

MAGIA !! con la configurazione attuale (non ricordo neanche a che punto sono..) FUNZIONAAAAA !!

Prima di cantar vittoria adesso devo tornare indietro passo passo e verificare, ma e' gia' incoraggiante..

Forse mandando i dati da pc, (stavo usando un piccolo laptop in batteria..) in qualche modo aggiravo l'ostacolo... oppure non sicreava il problema..

Infatti sul cavo USB il CHOKE e' presente, oltre ad essere schermato.. Inoltre il convertitore usb2ttl era infilato direttamente sulla breadboard subito attaccato al GRBL...

BOH !!??

Spero che si tratti di quello.. Verifico appena ho un minuto

Fammi vedere lo schema dello stand alone.

In verita’ lo schema dello stand alone e’ presto detto
…poi se vuoi te lo butto giu lo schema e poi lo posto, ma e’ banalissimo:

c’e il 328 (GRBL) su una breadboard , un risuonatore ceramico 16mhz sui pin relativi, una R da 33k in pullup al pin 1 (reset), un condensatore ceramico da 100nF tra Vcc e GND, vicinissimo al chip.
Poi ci ho messo solo 3 led e relative 3 resistenze e in serie (una per uscita) sui piedini relativi al “direction” dei 3 motori, giusto per vedere se “sta muovendo i motori dei 3 assi X Y Z”.

Poi i 2 fili TX e RX che vanno al master (piu’ massa e Vcc che prelevo dal master stesso)

Questi fili (Tx Rx Vcc Gnd) sono circa 20 cm.

NULL’ALTRO !
I motori o altre parti di “potenza” non li ha neanche visti durante queste prove !
Ho “smontato” il chip dallo zoccolo della scheda del GRBL (che e’ dentro un contenitore con il suo alimentatore, i driver dei motori, e tutto il resto…) e messo su breadboard per comodita’ di non avere tutto il resto attorno a dar fastidio durante le prove.

Se di indichi meglio a cosa stai pensando ti posto il dettaglio di quello !
ok ?
Grazie
ciao

...un risuonatore ceramico 16mhz sui pin relativi...

A due pin o tre pin? Nel primo caso credo dovresti inserire sui piedini un paio di condensatori da 15/22 pF verso massa. In entrambi i casi dovresti montarlo molto vicino ai pin e possibilmente con piano di massa sottostante.

ciao il risuonatore e' di quelli a 3 pin, inserito sulla breadboard in modo che i 2 pin esterni siano direttamente collegati ai relativi pin del 328 (9 e 10) , attaccatissimo al chip, il terzo, (quello cntrale di massa) nel piedino di massa del chip che e' li di fianco ( 8 ) Senza cavetti di riinvio, solo usando i pin del risuonatore che sono lunghi circa 10mm.

Immagine d'esempio, NON del risuonatore in questione che e' da 16 Mhz !!

http://www.tekkna.it/open2b/var/catalog/l/28803.jpg

Adesso provo a mettere in serie all'alimentazione dello standalone (grbl) delle VK200

http://www.rf-microwave.com/schede/images/00002637.jpg

Per cercare di capire meglio la questione..

Certo... in ogni caso mi resta sempre il tarlo del perche' con la "software serial" funzionava anche senza tanti filtri o accorgimenti particolari !!

ciao se puo' essere d'aiuto per qualcuno, dopo aver rifatto un piccolo stampato con i due 328 standalone direttamente su di esso, anche con i soliti basilari accorgimenti tutto funziona senza problemi ! Per sicurezza ho messo comunque le vk200 sulle alimentazioni, che male non fanno. Ho provato anche con i motori collegati, in lavorazione con l'elettromandrino e tutto si comporta come dovrebbe. Mi rimane un po di amarezza per la mancata risposta ad alcune domande, ma almeno ho raggiunto il mio scopo. Ora ho un controller per CNC che preleva i dati da una schedina SD, senza necessita' di un pc acceso, che per fare cose semplici o ripetitive va piu' che bene!! Le cose di base le posso comunque "vedere" su un lcd 16x2 e tramite qualche semplice tasto posso anche gestire alcune cose di base.

Grazie comunque per l'aiuto !