Fotoresistenza e partitore di tensione

Salve ragazzi,

sono nuovo con Arduino (e con l'elettronica) e mi sto imbattendo con i primi problemi: volevo far funzionare una fotoresistenza ed ho letto che devo mettere una resistenza in serie da 10kOhm. Da quello che ho capito al massimo arriverà cosí 2.5V se si sta al buio e 0V se si sta alla luce massima.

La cosa che non capisco é perché si necessitano di questi 2.5V, partizionando la tensione.

Non si poteva ad esempio avere tutti e 5V o comunque un valore differente da 2.5? Mi chiedo proprio perché l'in analogico mi dovrebne leggere l'intervallo [0V,2.5V] quando può arrivare a leggerne 5.

Un grazie in anticipo a tutti coloro che mi daranno una mano :)

Una fotoresistenza varia il suo valore resistivo da qualche MOhm se é buoi a qualche centinaio di Ohm se é illuminata.

La resistenza serve per ricavare dal cambio di resistenza una tensione da misurare con l'entrata analogica.

se Ti fai il lavoro di calcolarti la tensione sul partitore con resistnza diverse per la fotoresistenza vedrai che spazi quasi tutto il campo 0 a 5V.

Ciao Uwe

uwefed: Una fotoresistenza varia il suo valore resistivo da qualche MOhm se é buoi a qualche centinaio di Ohm se é illuminata.

Ciao Uwe

Ciao Uwe,

in poche parole la seconda resistenza da 10kOhm mi serve per ottenere tutto l'intervallo 0,5V, dico bene?

Dal datasheet relativo immagino ci sono le informazioni sulla resistività della fotoresistenza no?

Sí.
I datasheet sono difficilemnte reperibili perché le fotoresistenze non hanno stampanto sigle.
Ciao Uwe

Grazie mille :)