Generatore di frequenze campione con GPS

Ciao a tutti

Sto sperimentando un generatore di segnali di riferimento per provare e tarare frequenzimetri e simili direttamente dall’uscita pps. Sto usando un u-blox NEO-7N controllato da Arduino Uno. Tramite encoder rotativo posso regolare la frequenza tra 1 Hz e 16 MHz. Funziona molto bene, salvo un po’ di jitter prevalentemente sui non sottomultipli di 48 MHz. So che sarebbe meglio usare un OCXO controllato da PLL, ma allora spenderei 150€ circa e lo acquisterei già fatto.

Il modulo GPS può commutare fra due frequenze a seconda che il TCXO interno sia agganciato o meno al GPS e posso usare tale funzione per correggere la frequenza quando non è agganciato. Un led lo indicherebbe e io potrei scegliere se accettare la precisione offerta o attendere l’aggancio (se le condizioni lo consentono!). Nel software ho messo l’impostazione della correzione da applicare al TCXO quando non e agganciato al GPS, ma poi ho scoperto che il modulo la mantiene memorizzata dopo un aggancio. Non so, però, come scoprire se il TCXO sta applicando la correzione, memorizzata all’aggancio del GPS e mantenuta da una minuscola batteria da 5,5mAh(!) che si scarica in alcuni giorni (ma posso decuplicare al modico costo di 5€).

Qualcuno ha già fatto una cosa del genere con un u-blox e sa se c’è un consenso che posso inviare per scoprirlo?

Il frequenzimetro che sto usando per queste prove è un Raca-Dana 1991, trovato a buon prezzo, a cui ho sostituito l’OCXO con uno più stabile e più finemente tarabile.

Grazie
Gianluca

Generatore_con_GPS_Ublox_v1.2.zip (12.5 KB)