GENERATORE UNIVERSALE CON ARDUINO

Ciao a tutti !!!

Vorrei chiedervi se sarebbe possibile costruire un "piccolo generatore di corrente" utilizzando un comunissimo motorino CC, ed arduino uno come controller/inverter della frequenza e tensione in uscita, al fine di stabilizzarla il più possibile;

Mi spiego meglio, al fine di condurre un "esperimento" sulla possibile generazione di energia da fonti rinnovabili ("il vento", quello delle scale dei grandi magazzini 8) ), necessiterei dei consigli su come costruire un primo "micro generatore" al fine di condurre test il più attendibili possibile, in quanto la fonte (il vento per l'appunto) non è per niente prevedibile (considerando che non si tratta di una normale generatore eolico posto all'aria aperta).

La meccanica progettata, la pala, permette di unidirezionalizzare la rotazione impressa al motorino.

Vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi contributo,

Luca.

Ci sono diversi progetti in rete "arduino wind generator" per esempio, però non ho capito che vuol dire

il vento", quello delle scale dei grandi magazzini

considerando che non si tratta di una normale generatore eolico posto all'aria aperta

quindi chi o cosa fa girare il rotore del generatore? ciao

Ciao, anche se non si capisce molto cosa vuoi fare, potresti produrre un pochetto di corrente per induzione, prova a far "inserire" una calamita dentro un solenoide con un servo. Prova, lo so, è un'idea folle, come me.

Io comincerei con una semplice dinamo (che poi in realtà è un alternatore) da bicicletta.

Tipo la truffa di questo fenomeno, moto perpetuo fornito da magneti. http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_magnetico_Perendev

pablos: Tipo la truffa di questo fenomeno, moto perpetuo fornito da magneti. http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_magnetico_Perendev

Che poi è la stessa cosa della truffa del eCat, forse questa volta Rossi in galera ci finisce sul serio e speriamo che buttano via la chiave :D

E dov'e' il problema ? ... basta fare in modo che una parte della massa di superfice del rotore si converta in energia cinetica coerente ... siccome E=MxC^2, ogni unita' di massa darebbe circa 89.875.517.873.681.764 unita' di energia (meno le perdite per attrito), quindi basta fare il rotore con piu massa possibile, e continuera' a girare per un pezzo ...

... e non chiedetemi come si fa a far convertire la massa in energia cinetica coerente, mica posso pensare sempre io anche a tutti i dettagli piu insignificanti, dai, sforzatevi un po anche voi ... :stuck_out_tongue_closed_eyes: :P :stuck_out_tongue_closed_eyes: :P :stuck_out_tongue_closed_eyes: :P :stuck_out_tongue_closed_eyes:

(scusa, non ho resistito ;))