Gestione di due motori DC

Salve a tutti, sono un nuovo appassionato di questa splendida piattaforma, mi sono avvicinato colpito dal fatto che la si potesse programmare in C.

Vi espongo il mio problema, vorrei sapere come poter gestire questi due motori “http://www.superdroidrobots.com/shop/item.aspx?itemid=408”, in modo separato. Volendolo applicare su di un piccolo cingolato, e’ indispensabile che i motori abbiano la possibilita funzionare anche uno per volta, per permettere al robot di girare.

Per la gestione del motore faccio riferimento a questa guida “http://scuola.arduino.cc/it/content/controlla-motore-dc-ponte-h-l293d”, dove spiega come gestirlo tramite un ponte ad H. La mia domanda e’ per poterne gestire due contemporaneamente come posso fare?

Ringrazio in anticipo tutti

Il primo motore come da link lo metti su 1Y e 2Y e lo comandi con le entrate 1A e 2A il secondo su 3Y e 4Y e pilotato da 3A e 4A. Il l293D regge 600mA mentre il motore FA-130 assorbe a carico nominale 660mA. Visto che haiun ingranaggio di riduzione e evitando che si blocchi non dovrebbero essere problemi che si fonde. In alternativa puoi prendere un L293B e aggiungere 8 diodi.
esempio L293D per 2 motori: http://letsmakerobots.com/node/2074
Ciao Uwe

Grazie mille molto molto chiaro!!!

mi son dimenticato di dire:
Il L293B regge 1A per motore ma devi mettere 8 diodi esternaemnte sulle uscite. Il L293D li ha integrate.
Ciao Uwe

Perfetto ho comprato il 293D, giusto per capire meglio a cosa servono i diodi nel modello 293B?
Se in futuro volessi adottare dei motorini piu’ potenti, dovrei cambiare il 293D o c’e’ qualche modo per fargli supportare una quantità maggiore di corrente?

I diodi servono per proteggere i Transistori di uscita. Quando una bobbina viene spenta la sua induttanza tende a mantenere la cosrente e percui si alza la tensione. Questo picco di tensione basta per rompere i transistori. Il diodo cortocircuita la corrente perche é polarizzata invesa. Il L298regge 2A ma necessita anche lui di diodi esterni. Ciao Uwe

Se vuoi un esempio di gestione del motore con L293D lo vedi qui: http://www.gioblu.com/tutorials/azionamenti/308-controllo-bi-direzionale-motore-dc-con-regolazione-velocita-da-potenziometro-l293 lo puoi adattare senza problemi alla gestione di due motori. Per avere le idee chiare sugli integrati da usare leggi questa guida: http://www.gioblu.com/tutorials/azionamenti/78-come-scegliere-i-driver-per-motori Buon lavoro

Grazie mille ad entrambi!

Scusate se rompo ancora le scatole, ma mi e' sorto un dubbio, ammettiamo che io voglia montare dei motori da 800 mA, con l'integrato che ne regge solo 660, questo a come effetto di non fornire abbastanza potenza o di bruciare qualcosa?