Gestione Librerie aggiunte nella cartella dell'IDE

Come gestire le nuove e/o vecche librerie aggiunte quando si aggiorna l'IDE?
Le librerie aggiunte si gestiscono facilmente perchè sono nella cartella librerie che si trova nella cartella degli sketch.
Con l'arrivo di un nuovo IDE, è sufficiente impostare la cartella sketch preesistente.
Ma come fate quando, come nel mio caso, ho sostituito nella cartella libreries dell'IDE, i files contenuti nella cartella SoftwareSerial e Liquid Crystal originali per poter ricevere dati seriali a 9bit, o nel secondo caso, un LCD pilotato tramite MCP23000 (Adafruit)?
Ogni volta che l'IDE viene aggiornato dovrei procedere alla sostituzione delle succitate librerie?
Sarebbe possibile trasferire le succitate librerie dalla cartella dell'IDE a quella degli sketch?
E ancora:
Perchè queste librerie devono sostituire le originali e non andare a collocarsi nella cartella sketch?

Al momento la mia idea è quella di avere tanti IDE con libreria originale o modificata, ma mi sembra poco pratico.

Attendo suggerimenti
Dino

Lasci le originali dove stanno, a quelle modificate gli cambi il nome e tutte le chiamate al loro interno e le metti nella cartella libraries dove hai gli sketch.

marinaio67:
Lasci le originali dove stanno, a quelle modificate gli cambi il nome e tutte le chiamate al loro interno

Basta cambiare nome alla libreria, le funzioni e le classi al suo interno possono rimanere con i loro nomi, basta non usare in simultanea anche la stessa libreria standard fornita con l'IDE.

astrobeed:
Basta cambiare nome alla libreria, le funzioni e le classi al suo interno possono rimanere con i loro nomi, basta non usare in simultanea anche la stessa libreria standard fornita con l'IDE.

Hai ragione... Io ho dovuto cambiare anche classi e funzioni, proprio perchè ne faccio un uso simultaneo.

Grazie,

Se ho ben capito, chi ha prodotto la libreria (ho un altro utente) dovrebbe revisionare la sua libreria, e metterla a disposizione di altre persone.
Questo tipo di attività è in qualche modo organizzato/regolato?

Ovviamente essendo tuo l'interesse, dovresti farlo te o qualcuno per te... Poi se vuoi puoi renderle pubbliche... Ma penso che nel tuo caso basti rinominare le librerie come dice astro (non credo che tu usi due softwareserial diverse l'una dall'altra nello stesso sketch, tantomeno due liquidcrystal).

Forse si.
Ho usato HardwareSerial9Bit di Nick Gammon che utilizza la seriale nativa, e che è andata a sostituire quella dell'IDE, più AltSoftSerial che mi mette a disposizione un'altra seriale che non va in conflitto con la precedente.

Ritieni che la compilazione con successo di una libreria modificata e trasferita alla cartella sketch sia sufficiente, oppure necessita sempre fare una verifica con l'HW?

Quelle due lib che dici, non vanno a sostituire niente… Vanno messe nella cartella delle librerie dove hai gli sketch e basta… Se sei andato a pasticciare nella cartella delle librerie dell’IDE hai sbagliato… O ripristini quello che hai tolto o ti scarichi nuovamente l’IDE e riparti dal pulito.

@ marinaio67
al momento non sono riuscito o rilocare (con successo) la libreria HardwareSerial nella cartella delle librerie aggiunte. (continuo a ricevere errori durante la compilazione, e sono bloccato)

Da questo topic leggo:

Topic: Mods to HardwareSerial to handle 9-bit data (Read 8635 times)

"Because of the way that hardware serial is integrated into the IDE it is, unfortunately, necessary to find your existing files:
HardwareSerial.cpp
HardwareSerial.h
... and replace them with the ones in the download.

Note that this is for version 1.0 1.0.1 of the IDE. No guarantees are given that this will work with other versions. Be warned.

Qui la libreria: http://gammon.com.au/Arduino/HardwareSerial9bit.zip

Le mie conoscenze non sembrano adeguate a risolvere questo problema, e mi sarebbe di aiuto una tua verifica-conferma della fattibilità della "semplice" trasferimento di questa libreria nella relativa cartella.
Dino

P.S. Le altre librerie sono state trasferite con successo nella relativa cartella di un nuovo IDE 1.6.3.