Gestire 220V con arduino

Ciao a tutti, su futura elettronica ho trovato questo shield http://www.futuraelettronica.net/pdf_ita/7100-FT919K.pdf per gestire la 220V indicano che devono galvanicamente separati,

cosa ci si può mettere per separare galvanicamente questi relè???

Grazie Salvo

Optoisolatori?

Già il relè separa galvanicamente la 220v dalla bassa tensione. I contatti di uscita sono disaccopiati elettricamente dai piedini della bobina, e un relè di discreta fattura solitamente indica l'isolamento che c'è tra contatti e bobina. Se poi osservi attentamente lo schematico e lo stampato, noti che il circuito a bassa tensione non ha nulla in comune con le uscite che possono quindi pilotare tensioni superiori. Il problema che si potrebbe presentare è un eventuale cortocitcuito tra shild e arduino o una rottuta, praticamente impossibile di un relè che cortocircuiti uscita e bobina, alquanto remota se si acquistano relè di buona qualità e si rispetta il carico massimo di corrente il relazione alla tensione applicata, anche questo riportato sul relè.

Ti allego un datasheet come esempio e puoi notare che questo relè a 250Vac può sopportare un carico di 10A - 15A e l’isolamento tra bobina e contatti è di 4kV (4000 V).

51058.pdf (54.5 KB)

Io ho comprato quello shield, però ho modificato la logica di funzionamento di tre dei sei ingressi digitali, invertendola, così ho tre ingressi che funzionano in low (gli originali) e tre che funzionano in high (i miei modificati). E' uno schedino ben fatto e molto comodo, visto che protegge Arduino e lo dota già di circuiti di pilotaggio in uscita, appunto i relé; quei relé però non sono in grado di lavorare a 220V, almeno da ciò che si legge sul copro degli stessi, dove si parla (ma vado a memoria) di 110V; diciamo che andrebbero usati per pilotare altri relé più idonei per la 220, altrimenti rischi di bruciarli, sono davvero piccolini e quindi i contatti sono troppo piccoli e vicini per tollerare la 220.

Grazie per i chiarimenti ma volendo inserire degli optoisolatori come questo (http://uk.rs-online.com/web/p/PSF_402018/0450818/) con arduino come vanno gestiti? High e low? o sto dicendo scemenze???

Grazie Salvo

perché scemenze? una normale R di limitazione e pilodi il diodo emettitore, poi usi il transistor ricevente come un comune interruttore, se cerchi sul Forum ci sono un sacco di Topic in cui è stato spiegato questo tipo di collegamento.