Gestire Climatizzatore...

Ciao a tutti ragazzi,
qualcuno ha aggiornamenti circa la possibilità di gestire un climatizzatore con Arduino?
Ho letto diversi post ma tutti incompiuti e quindi rimasti senza soluzione.

:o :o :o Magari se riformuli la domanda chiarendo esattamente cosa vuoi ... qualcuno risponde pure ...

Guglielmo

Non esiste UN climatore, ogni compagnia/modello riceve dal telecomando dei comandi specifici anche complessi.
A me pare che un utente (italiano) era riuscito con il suo modello, ma dopo molte difficoltà. Sarà almeno 1 anno fa, trovarlo tra i vari thread non è facile.

E se si bypassa il telecomando ?
Non c’è modo di “interfacciarsi” direttamente al “case”?

... ma aspettare che crileone ci spieghi esattamente cosa e come vuole fare, no ? ? ? :smiling_imp: :smiling_imp: :smiling_imp:

Perché il suo post iniziale non è che dia molti dettagli eh ... :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Guglielmo

Per me vuole mandare comandi IR tramite Arduino. Quindi "simulare" i comandi del telecomando IR.

nid69ita:
Per me vuole mandare comandi IR tramite Arduino. Quindi "simulare" i comandi del telecomando IR.

Sí, puó essere, ma é solo una delle possibilitá.

aspettiamo informazioni esaustive.

Ciao Uwe

Salve a tutti,
comincio a pensare che Guglielmo abbia qualcosa di personale nei miei confronti.
Non sono un tipo polemico e non mi piace nemmeno venga fatta ma vorrei capire perchè una semplice, chiara ed inequivocabile domanda da me posta e compresa da tutti solo da te non viene compresa e ne chiedi dettagli.
Comunque siccome hai la capacità di trascinare gli altri e adesso tutto è fermo perchè non è chiaro per te il mio quesito lo riformulo.
Come hanno capito tutti e come si evince dall'oggetto del post aperto "Gestione Climatizzatore" il mio intento è riuscire a gestire un climatizzatore tramite Arduino.
Come si gestisce normalmente un climatizzatore? Con un telecomando dato in dotazione che guarda caso utilizza una comunicazione infrared.
Arduino può gestire con un infrared dei dispositivi, quindi per la proprietà associativa vorrei capire meglio come gestire tramite Arduino e Infrared un climatizzatore senza fare uso del telecomando.
Potrei pensare, che ne so, di accendere impostando anche da remoto un programma particolare etc. etc.
Adesso è esaustivo e chiaro Guglielmo?
Spero di si, perchè altrimenti si congelerà nuovamente il post.
Ovviamente siccome ho fatto già un giro nel forum, un bel giro so già che qualcuno ha provato e forse pure riuscito ma molti usano una libreria, IRremote.h, che non funziona per questi elettrodomestici ma solo per TV, Radio e altro.
La codifica/decodifica dei dati di un climatizzatore è più lunga, a volte più complessa e la libreria non accompagna. Qualcuno l'ha modificata partendo da quella di Ken Shiriff ed è riuscito forse nell'intento.
Perchè la rete è piena di post che parlano di librerie e sketch usati ma che in realtà, credetemi, non funzionano per lo scopo.
Grazie a tutti per la mano d'aiuto che riusciranno a darmi, Guglielmo a parte che troverà sicuramente qualche cavillo che non metterà in buona luce la mia richiesta.

Un cavillo ci sarebbe :slight_smile: , non hai specificato il modello del clima, in realta senza questo dettaglio resta tutto fermo, perchè anche cercando per curiosità non sapremmo cosa cercare

La libreria Ken Shiriff è comunque un buon punto di partenza essa ti permette di fare una lettura de codici IR, che poi non riuscirai a ripetere perchè il protocollo non esiste tra quelli implementati nella lib stessa. Nemmeno il mio era tra i protocolli, ma dalla lettura del treno di impulsi sono andato a modificare i microsec sulla trasmissione IR con successo
Impostare un programma da remoto, sarebbe fattibile una volta trovato i codici giusti, purtroppo non cìè nulla che da remoto ti confermi che il programma impostato sia effettivamente andato a buon fine.
Io suggerisco di impostare lo split in locale (heat/cool/temp/swing/fan...) e poi limitarsi solo al ON/OFF da remoto, e da remoto misurando l'assorbimento sulla macchina puoi avere un ritorno di conferma, oppure un sensore di temp all'uscita delle alette per confermare che effettivamente sia acceso, se questi parametri non vengono rilevati il sistema ritenta in automatico un ON per 2-3 volte poi basta in caso di fallimento rimmarrà che segnalare un errore.
Devi solo trovare l'ON e OFF.

I miei esperimenti risalgono al 2013 che poi ho abbandonato perchè non riuscivo a superare 1,5mt (dallo split al trasmettitore IR) nemmeno con un TR però avevo raggiunto lo scopo ... nel frattempo su github ho visto che sono stati aggiunti altri modelli

Specifica anche l'IDE che usi e il mod. Arduino

ciao

crileone:
Salve a tutti,
comincio a pensare che Guglielmo abbia qualcosa di personale nei miei confronti.

Assolutamente NO, ci mancherebbe ... :wink:

E' che ... pretendo i dettagli, per poter capire e poter fornire una risposta adeguata alla domanda.

Come ti è già stato fatto notare, un condizionatore può anche essere gestito interfacciandosi direttamente all'elettronica all'interno o simulando il telecomando che lo controlla che potrebbe essere IR, ma potrebbe essere anche RF.

Inoltre, e anche questo ti è già stato detto ... senza la marca/modello del climatizzatore ... le risposte sono comunque un po' vaghe, perché, come ben sai, purtroppo NON esiste un unico standard e quindi ... è sempre un gran casino.

Tutto qui. Pignolo rompiballe ? SI, tanto :grin:

Guglielmo

Allego un link che descrive bene la maggior parte delle codifiche:

http://www.sbprojects.com/knowledge/ir/index.php