Grow-Box

Vabbé il relè poi non andrà a 200hz ma a meno, quando avrò fatto 2 letture ogni 15min sono a posto! Ho optato per questa soluzione perché ho paura di rimanere a corto di pin analogici e non ho voglia di usare un multiplexer analogico... Conta che due pin analogici partono per l'i2c e voglio mantenere il progetto il più aperto possibile perché ogni giorno cambio idea su qualcosa... Poi per fare quello che dici tu mi basta creare un altra pcb, ci metto lo stesso connettore e via, quindi sto tenendo in considerazione il tuo suggerimento... A volte mi rendo conto di vedere le cose più complesse di quanto in realtà non siano...

ulteriore possibilita', passi ad un sensore onewire e su un solo pin ci metti centinaia di termometri (18B20 ;))

Vedi perché lascio il mio progetto aperto?!? Ogni giorno scopro cose "nuove"... Più che altro il mio errore è stato di partire senza un idea chiara, ho in mente solo il risultato finale...

Calamaro:
… partire senza un idea chiara, ho in mente solo il risultato finale…

Credo che sia la norma. :grin:

la maggior parte delle volte non ho in mente nemmeno quello :)

lock: @calamaro perche' hai messo quel condensatore in parallelo al diodo ai capi del carico induttivo ? ti serve espressamente ?

pensavo che servisse un condensatore per la corrente di spunto del motore, facendo un po' di prove ho visto che con quello il motore iniziava a girare un po' prima e un po' meglio... Dici che devo toglierlo?

lock: da un punto di vista energetico e' un reactive energy tanker che se calcolato nel modo giusto fa anche il suo bravo lavoro: fai bene a metterlo, ma, che ti sia chiaro che e' un serbatoio di energia reattiva, se esageri nel dimensionamento ti crea più fastidi di quanti ne risolve!

hai perfettamente ragione, mi sono documentato ma non ho trovato niente... come faccio a calcolarmi un condensatore per la corrente di spunto? ho visto che tanti ne mettono 2 da 100nF in serie con un reoforo sul case del motore.

nel frattempo sto finendo di mettere tutto insieme, ho stampato il master per farmi delle pcb ma non sto ottenendo dei buoni risultati per cui mi sono rivolto ad una persona che ho trovato "sul più grande sito di aste online" che crea pcb a prezzi onestissimi. ES il preventivo per una pcb monofaccia 10*5 è di 10 euro. Ora infatti sto cercando di sistemare i miei master e sbrogliarli nel miglior modo possibile.

i due ceramici di cui parli sono un filtro Y, hanno funzione di antidisturbo vista la capacita' ed il metodo di collegamento. Il componente e' sempre lo stesso ma da come lo colleghi e dalle dimensioni puo' fare una cosa o l'altra. Se lock ti ha detto che quello e' un serbatoio energetico lo ha fatto appunto guardando la grande capacita' da te usata ed il metodo di collegamento usato :) Io, come gia' detto, dico di toglierlo del tutto, se hai problemi prova prima a dimensionare meglio l'alimentazione

Avete ragione, ho tolto il condensatore dal progetto...

nel frattempo mi sto attrezzando per farmi realizzare le pcb dato che io ho perso lo smalto di una volta :D

Ho acquistato su ebay i raccordi per il tubo per annaffiare.

Il problema adesso è che le lampade non scaldano quasi per nulla sicchè sto valutando di mettere 3 termoresistenze da 50W 220ohm... tipo questa

Ho notato che se le alimento a 30 volt scaldano veramente tanto nel giro di pochissimo tempo quindi magari taglio una lastra di alluminio e ce le imbulletto con la termo pasta, poi le posiziono sopra le ventole e le gestisco con una scheda relee.. voi che dite?

mai viste ste cose, quanto costano ?
non mi ritrovo con i calcoli, con 30W su 220Ohm hai solo 4W, come fanno a riscaldarsi tanto ?

Infatti anche secondo i miei calcoli sono solo 5W ma te conta che li dissipa tramite calore, servono proprio per scaldare. Le ho viste usare per scaldare dei motori stepper in delle valvole elettriche sottoposte temperature molto sottozero oppure le usano sugli Inverter ma non ho visto dove le montano. Domani mi informo e ti facico risapere. Costano sui 5 euro

http://it.rs-online.com/web/c/passivi/resistori/resistori-per-montaggio-a-pannello/?searchTerm=rch25&h=s&redirect-relevancy-data=636F3D3226696E3D4931384E4B6E6F776E41734D504E266C753D6974266D6D3D6D61746368616C6C7061727469616C26706D3D5E5B5C772D5C2E2F252C5D2B2426706F3D313326736E3D592673743D4D414E5F504152545F4E554D4245522677633D424F5448267573743D726368323526

PS

ho trovato questo qui ed è esattamente quello che cercavo di spiegare a parole mie... :)

Le scaldiglie sono necessarie per motori funzionanti in ambienti ad alta umidità e con forti escursioni termiche. Viene prevista la loro alimentazione, alla fermata del motore, con alimentazione secondaria, generando un riscaldamento che previene la formazione di condensa interna del motore.

Se ti serve il calore per riscaldare il terreno durante la germinazione potresti usare i tappetini riscaldanti da terrario. Io sfrutto il calore del router e del decoder del digitale terrestre :stuck_out_tongue_closed_eyes: e dopo che sono spuntati i semi li trasferisco sul terriccio

ottimo suggerimento, mi hai fatto pensare che potrei metterle sotto il terreno... creare un doppiofondo con funzione riscaldante, ma i problemi crescono perchè dovrei stare attento che non si bagnino... :~

I tappetini da terrario sono fatti apposta, non serve il doppiofondo ;)

valuterò questa proposta... solo che mi scoccia un po' spendere una 50ina di euro per un tappetino riscaldante... le resistenze invece le "trovo" anche se magari sono scarti...

Ti capisco perfettamente. Tieni in considerazione però che il tappetino riscalda in modo uniforme tutta la superficie, cosa più difficile da fare con una resistenza corazzata. Anche metti un bel dissipatore avrai sempre un punto più caldo

ecco la soluzione che ho trovato...

ho tagliato una lamina di alluminio 32x28 e ci ho messo sopra le termoresistenze

Ecco altre foto del progetto

Ho censurato quello che dovevo censurare per forza di cose, anche se mi sono state regalate però diciamo che non troverebbero la cosa simpatica credo :sweat_smile:

La centralina

Sensore CO2

Close-up Ventole

Sotto del coperchio in cui manca il sensore di temperatura.

Progetto Completo

ps scusate ma stamattina mi tremano le mani, ora vado a pranzo che poi devo andare a lavoro... Buon inizio di primavera a tutti ;)

PPS

ho risolto il discorso delle termoresistenze con gli LM35!

Calamaro: ...oppure le usano sugli Inverter ma non ho visto dove le montano. Domani mi informo e ti facico risapere.

vengono messe per il grounding kit sul negativo per gli impianti con pannelli a film sottile. In pratica il negativo dei pannelli e la terra della rete hanno potenziale diverso e questo danneggia a lungo termine questa tipologia particolare di pannelli, quindi inseriscono una resistenza corrazzata con apposito dissipatore tra il negativo e la terra in modo che circoli una corrente di dispersione bassissima tenendo però allo stesso potenziale il negativo e la terra... ;) anche se non è una cosa frequente perchè ti serve un trasformatore di isolamento tra casa tua e l'enel ecc ecc

tornando in topic posto altre foto perchè il lavoro è quasi finito (per modo di dire), ho comprato dei DS18B20 per la temperatura e sono indeciso se mettere o no dei toroidi sui fili dei sensori perchè ho paura che avendo fili lunghi e un motore mi si creino interferenze sulla comunicazione. Sempre dalla mia esperienza infatti in campi fotovoltaici multi-inverter se non ci sono i toroidi sugli ingressi perdi la comunicazione e quindi la monitorizzazione da remoto del tuo impianto. ma vabbè altre storie e altre beghe...

Ho mandato a fare le PCB che ho progettato e in settimana spero che mi arrivino, poi se la cosa mi soddisfa faccio anche un po' di pubblicità al ragazzo che me le ha fatte. Appena mi arrivano mi devo mettere sotto con la programmazione e devo comprare il terriccio :sweat_smile: Per ora uso il mio fido alimentatore da banco per il 12V perchè voglio tenere sotto controllo gli assorbimenti di corrente in fase di debug...

Mi servirà sicuramente una mano per scrivere il programma XD XD XD

Per ora ho messo in germinazione dei semi di una pianta normale, dei semi di Habanero credo e dei semi di peperoncino di Cayenna che ho comprato perchè mi piaceva la confezione...

Per rendervi partecipi anche della mia vita personale vi voglio scrivere anche di questa "discussione" avuta con la mia compagna che ha una tradizione contadina ben più radicata della mia. Lei sostiene che se non è periodo e se non ha fatto la luna puoi piantare qualsiasi cosa che non nasce perchè non ci sono le condizioni necessarie, io sono d'accordo solo sulla seconda parte infatti questa serra mi servirà per ricreare le condizioni necessarie a far nascere il seme (questo è l'obiettivo), non solo, mi servirà a dimostrare che io posso simulare in casa l'ambiente ottimale come se fossi una specie di Dio. La sfida che è nata tra noi due è che lei dice che se semina i miei stessi semi nel terriccio nasceranno prima se li mette in un vaso e li mette al sole la mattina e li rimette in casa la sera, io invece sostengo che posso far nascere le piante prima di lei semplicemente tendole in serra. Sicuramente la luce solare fa meglio alle piante di qualsiasi altra cosa, ma io ho la possibilità di esporle per più tempo alla luce e ad una temperatura molto superiore. vedremo cosa succederà :D

http://imgur.com/IjM9WEF.jpg http://imgur.com/fp8Kuhj.jpg http://imgur.com/FHACxto.jpg http://imgur.com/d7o288T.jpg http://imgur.com/SdjHF1o.jpg

Rieccomi…

Ecco il primo sketch tratto da copiature qua e la ma funziona. Ora siamo in fase di debug…
Le misure che faccio sono:
-Umidità serra
-Temperatura serra
-CO2 serra (il valore non è in ppm ma in quello che mi restituisce il sensore per ora, devo trovare il fattore di conversione)
-Temperatura circuito riscaldante
-Temperatura ambiente coperto da plexyglass
-Umidità suolo il cui valore è grezzo.

#include "DHT.h"

DHT dht;
#include <OneWire.h>
#include <DallasTemperature.h>
#include <Wire.h>
#define ONE_WIRE_BUS 2
#define TEMPERATURE_PRECISION 9

OneWire oneWire(ONE_WIRE_BUS);

DallasTemperature sensors(&oneWire);

DeviceAddress scaldiglie, salamacchine;

void setup()
{
  Serial.begin(9600);
  Serial.println();
  Wire.begin();
  sensors.begin();
  Serial.print("Locating devices...");
  Serial.print("Found ");
  Serial.print(sensors.getDeviceCount(), DEC);
  Serial.println(" devices.");
  Serial.print("Parasite power is: "); 
  if (sensors.isParasitePowerMode()) Serial.println("ON");
  else Serial.println("OFF");

  if (!sensors.getAddress(scaldiglie, 0)) Serial.println("Unable to find address for Device 0"); 
  if (!sensors.getAddress(salamacchine, 1)) Serial.println("Unable to find address for Device 1"); 

  sensors.setResolution(scaldiglie, TEMPERATURE_PRECISION);
  sensors.setResolution(salamacchine, TEMPERATURE_PRECISION);

  Serial.print("Termometro Scaldiglie Resolution: ");
  Serial.print(sensors.getResolution(scaldiglie), DEC); 
  Serial.println();

  Serial.print("Termometro Salamacchine Resolution: ");
  Serial.print(sensors.getResolution(salamacchine), DEC); 
  Serial.println();
  Serial.println("ORA LOG\t\tumidità (%)\tSerra (C)\tC02 (ppm)\tScaldiglie (C)\tSalamacchine(C)\tSuolo %");
  dht.setup(3);
}

void loop()
{
  delay(dht.getMinimumSamplingPeriod());
  float humidity = dht.getHumidity();
  float temperature = dht.getTemperature();
  
      Wire.beginTransmission(0x68);
      Wire.write((byte)0x00);
      Wire.endTransmission();
      Wire.requestFrom(0x68, 7);
      byte secondi = Wire.read();
      byte minuti = Wire.read();
      byte ora = Wire.read();
      byte giorno_sett = Wire.read();
      byte giorno_mese = Wire.read();
      byte mese = Wire.read();
      byte anno = Wire.read();
      Serial.print(ora, HEX);
      Serial.print(":");
      Serial.print(minuti, HEX);
      Serial.print(":");
      Serial.print(secondi, HEX);
      Serial.print("\t");  
      Serial.print(humidity, 1);
      Serial.print("\t\t");
      Serial.print(temperature, 1);
  
  int sensorValue = analogRead(A0);
  Serial.print("\t\t");
  Serial.print(sensorValue);
  sensors.requestTemperatures();
  float tempC2 = sensors.getTempC(scaldiglie);
  Serial.print("\t\t");
  Serial.print(tempC2);
  float tempC1 = sensors.getTempC(salamacchine);
  Serial.print("\t\t");
  Serial.print(tempC1);
  Serial.print("\t\t");
  int suolo = analogRead(A1);
  Serial.println(suolo);
}
Locating devices...Found 2 devices.
Parasite power is: OFF
Termometro Scaldiglie Resolution: 9
Termometro Salamacchine Resolution: 9
ORA LOGumidità  (%)Serra (C)C02 (ppm)Scaldiglie (C)Salamacchine(C)Suolo %
21:22:21	42.0		26.0		67		51.00		29.00		224
21:22:23	42.0		26.0		67		51.00		29.00		224
21:22:24	41.0		26.0		67		51.00		29.00		225
21:22:25	41.0		26.0		67		51.00		29.00		224
21:22:26	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:27	42.0		26.0		67		51.00		29.00		224
21:22:28	41.0		26.0		66		51.00		29.00		224
21:22:29	41.0		26.0		67		51.00		29.00		224
21:22:31	41.0		26.0		67		51.00		29.00		224
21:22:32	41.0		26.0		66		51.00		29.00		225
21:22:33	41.0		26.0		68		51.00		29.00		223
21:22:34	40.0		26.0		66		51.00		29.00		224
21:22:35	41.0		26.0		67		51.00		29.00		225
21:22:36	40.0		26.0		66		51.00		29.00		223
21:22:37	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:39	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:40	42.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:41	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:42	41.0		26.0		66		51.00		29.00		223
21:22:43	42.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:44	41.0		26.0		67		51.00		29.00		222
21:22:45	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:47	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:48	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:49	41.0		26.0		67		51.00		29.00		223
21:22:50	40.0		26.0		66		51.00		29.00		225
21:22:51	41.0		26.0		66		51.00		29.00		223
21:22:52	41.0		26.0		66		51.00		29.00		223

Ora devo fare varie prove nei vari casi…

per ora il problema più grosso è la temperatura che non riesco a far salire sopra i 35°

ps

Al secondo 37 ho alitato del fumo di sigaretta sul sensore… era il sensore che mi preoccupava di più ma funziona…

21:39:31	39.0		28.0		64		67.50		30.50		226
21:39:32	40.0		28.0		63		67.50		30.50		226
21:39:34	39.0		28.0		63		67.50		30.50		226
21:39:35	39.0		28.0		64		67.50		30.50		226
21:39:36	39.0		28.0		64		67.50		30.50		226
21:39:37	40.0		28.0		65		67.50		30.50		226
21:39:38	40.0		28.0		132		67.50		30.50		226
21:39:39	40.0		28.0		421		67.50		30.50		226
21:39:40	40.0		28.0		537		67.50		30.50		226
21:39:42	40.0		28.0		553		67.50		30.50		226
21:39:43	40.0		28.0		546		67.50		30.50		226
21:39:44	40.0		28.0		529		67.50		30.50		226
21:39:45	39.0		28.0		507		67.50		30.50		226
21:39:46	39.0		28.0		485		67.50		30.50		228
21:39:47	40.0		28.0		462		67.50		30.50		227
21:39:48	39.0		28.0		439		67.50		30.50		229
21:39:50	39.0		28.0		417		67.50		30.50		226
21:39:51	40.0		28.0		396		67.50		30.50		228
21:39:52	40.0		28.0		377		67.50		30.50		226

pps sto progettando delle strisce led con questi led apposta per la crescita delle piante con rapporto 8 led rossi e uno blu e i led che sto prendendo in considerazione sono questi:

http://it.rs-online.com/web/p/led-visibili/7650605/
http://it.rs-online.com/web/p/led-visibili/7587787/

PPPS

come faccio a tracciare un grafico dei valori magari con processing? avete una guida o qualcosa?

Usa i tag CODE --> Regolamento punto 7. ]:) Grazie. :grin: