[Guida] IDE1.x - Nuove Funzioni - Sketch Standalone - Bootloader - VirtualBoard

mi meravigliavo non l'aveste colta :)

il fatidico cambio ora legale e' vicina, ho organizzato con moglie e figli una pizza e staremo ad aspettare seduti attorno alle valvole le ore 2.00 fatidiche :)

Ricordo i post di perdita memoria, ma mi sembrava fossero legati alla seriale. Forse per questo capitava agli standalone, perche' in abbinamento all'8u2 non c'erano problemi, ma gli standalone non hanno l'8u2

la memoria questo mi dice :)

Testato: mi meravigliavo non l'aveste colta :)

il fatidico cambio ora legale e' vicina, ho organizzato con moglie e figli una pizza e staremo ad aspettare seduti attorno alle valvole le ore 2.00 fatidiche :)

Ricordo i post di perdita memoria, ma mi sembrava fossero legati alla seriale. Forse per questo capitava agli standalone, perche' in abbinamento all'8u2 non c'erano problemi, ma gli standalone non hanno l'8u2

la memoria questo mi dice :)

Hai una parte di ragione, perché anche a me pare di ricordare che qualcuno dicesse (forse sempre Astro) che bastava mandare qualcosa sulla seriale per riattivare il micro, ma non ho mai provato.

Con Word 2010: File danneggiato. Impossibile aprirlo. poi cliccando su ok alla fine lo apre ma non so se è tutto...

Qualcuno che riesce ad aprirlo correttamente lo può postare in PDF?

flz47655: Con Word 2010: File danneggiato. Impossibile aprirlo. poi cliccando su ok alla fine lo apre ma non so se è tutto...

Qualcuno che riesce ad aprirlo correttamente lo può postare in PDF?

MI associo alla domanda.

Ho modificato il file da .odt a .pdf Riscaricatelo.

Grazie

Confermo con Arduino UNO Re. 3, IDE 1.0, ho caricato il bootloader su 328 P, con ISP su breadboard, usando Tinyisp, senza condensatore per reset, tutto funziona correttamente.

Grazie del feed :)

menniti: @ Testato: a dire la verità sembra un problema legato ai chip più che al discorso stand-alone infatti ogni tanto qualcuno aprì dei post lamentando che Arduino "perdeva la memoria", in un caso uno risolse facendosi sostituire i micro da Robot Italy; io sulla UNO nn ho mai avuto problemi, lo stesso micro l'ho messo sulla UNO e funziona, poi non ho approfondito, ma ora penso di dedicargli qualche ora.

io a suo tempo avevo risolto mettendo l'optifix, alla fine da quel poco che ho capito era un problema dell'Optiboot 4.0, anche se ho notato che se ponticellavo con una resistenza da 220 ohm il pin del reset con la massa poi tutto funzionava di nuovo... :roll_eyes: :roll_eyes:

I micro su cui ho ricaricato il bootloader provenivano da Robot Italy e mi davano il difetto segnalato con Arduino UNO Rev.3, così ho deciso di fare l'operazione senza pormi tanti problemi e ha funzionato.

Aggiornata guida a Rel D, modificato il capitolo sul nuovo diodo su reset della R3, problema sviscerato su altro post, grazie ad Astro per aver chiarito questo punto :)

Ciao Test, puoi allegare il file in formato pdf?

Grazie. :D

PaoloP: Ciao Test, puoi allegare il file in formato pdf?

Grazie. :D

+1 :)

fatto :)

Testare Testato è una cosa che non ha prezzo :grin:

Dal suo pdf:

"Sta a voi decidere se implementare o meno questa protezione su uno standalone"

astrobeed: Testare Testato è una cosa che non ha prezzo :grin:

Dal suo pdf:

"Sta a voi decidere se implementare o meno questa protezione su uno standalone"

per tutto il resto c'è TESTERCard :stuck_out_tongue_closed_eyes: l'ho notato anch'io, ma tu l'hai scritto corretto, lui invece ha incespicato un po' di lettere :grin:

Testato, qui si attesta che tu non testi il testo dei tuoi testi, prendili a testate :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

BrainBooster: Testato, qui si attesta che tu non testi il testo dei tuoi testi, prendili a testate :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

ROTFL XD XD

Porca xxx Porca xxx Porca xxx :) X modificabili a piacere

Testato: Porca xxx Porca xxx Porca xxx :) X modificabili a piacere

Ma dai, si scherza in tua assenza XD; in effetti nella parte finale c'è questo refuso; mi riservo a questo punto di rileggere tutto con calma, ormai quella del correttore di bozze è diventata la mia seconda attività :fearful: