help sbroglio board mcp2200 "Menniti"

Ciao a tutti!
Mi sono dedicato al disegno dello schema e del pcb del programmatore seriale bastato sull’mcp2200 per arduino prendendo come musa lo schema proposto da Michele nella sua fantastica quida sulla programmazione dei micro atmel.

Penso di aver replicato fedelmente lo schema e dopo vari scervellamenti serva che sono riuscito a disegnare le piste in modo da avere componenti non smd ad accezione del mcp, e far tutto su singola faccia.
Chiedo se qualcuno puo darci un occhiata, essendo nuovo nel disegno elettronico qualche “Sistina” l’ho sicuramente fatta…

Ho utilizzato Eagle… e devo dire che su alcune cose è abbastanza immediato, mentre su altre bisogna veramente rognare…
e alla fine non sono riuscito a fare alcune cose… ad esempio vorrei ingrossare i pad… per una saldatura piu facile e rendere piu comodo il toner transfer.
Ho provato a disegnare il piano di massa con la funzione poligono, solo che poi non sono in grado di impostare la distanza del piano con le piste… e quindi mi risultano troppo vicine…

Allego i file di Eagle e le immagini.

Grazie

p.s ho preso l’mcp2200 da una libreria esterna… per sicurezza la allego.

pcb.png

mcp2200_Eagle_6.4.rar (296 KB)

microchip-update-2.lbr (319 KB)

Ciao, avevo una mezz’ora libera e ci ho provato, non e’ esattamente uno sbroglio professionale ed ottimizzato, ma credo che lo puoi usare per fare un circuito un po piu piccolo del tuo originale … ho ridisegnato anche il circuito, perche’ cosi com’era non si poteva caricare in eagle, dagli una controllata per vedere se e’ ok.

Per i piani di massa, lascia perdere i poligoni in eagle, che sono buoni solo per un mal di testa … riempi le zone con altre piste e via, che fai prima anche se il lavoro sembra piu lungo.

programmatore.png

programmatore.sch (467 KB)

programmatore.brd (121 KB)

Cavolo complimenti! in confronto il mio sembra un progetto di un bambino :roll_eyes: Non so dirti bene perchè ma avevo evitato di "passare sotto" ai condensatori , forse per pemettermi di allargare un pò le piste. Al mio occhio sembra tutto giusto, devo ammettere che ho appena ricevuto uno smacco =(

Ora prendendo spunto dalla tua soluzione vedo di tirar fuori qualcosa di meglio! ]:D

Ma è monofaccia? Perchè l'IC è SMD mentre sgli altri componenti sono through hole; andranno saldati comunque sullo stesso lato. :roll_eyes:

Oppure l'IC lo metti da una parte e il resto dall'altra? :sweat_smile:

il 2200 va sul lato saldature ;)

Ok. ;) Ricorda di specchiarlo visto che andrà montato al contrario sul lato posteriore. Ma forse lo fa già Eagle.

Si, se lo devi montare dal lato saldature lo devi specchiare prima, quindi lo fai gia nello sbroglio ... nonostante i tanti difetti, almeno questo non ce l'ha :P :D

ecco che si comincia con gli insulti ahahah

Povero Eagle... ma che vi ha fatto. :(

Non mi ha fatto nulla, ma nonostante sia un discreto cad, ha comunque alcuni difetti che in tutte le versioni non sono mai stati corretti.

Ad esempio, quando fai uno schema ... se cerchi un componente, 9 volte su 10 non lo trovi, ma non perche' non ci sia, solo perche' la finestea di ricerca non ti permette di cercare nei "part number", ma solo nelle descrizioni ... esempio classico, cerca "1n4007" ... forse lo trovi attraverso il produttore, oppure cercando "diode" e poi facendoli passare tutti uno per uno, non certo come codice componente ... quando invece sarebbe bastato inserire anche i campi codici componenti nella ricerca, per semplificare la vita a tutti gli utenti :P

Ed altre "piccolezze" simili ... :P :D

Etemenanki: ... se cerchi un componente, 9 volte su 10 non lo trovi, ma non perche' non ci sia, solo perche' la finestea di ricerca non ti permette di cercare nei "part number", ma solo nelle descrizioni ... esempio classico, cerca "1n4007" ... forse lo trovi attraverso il produttore, oppure cercando "diode" e poi facendoli passare tutti uno per uno, non certo come codice componente ... ...

Non mi risulta ... ... appena provato con Eagle 6.4.0, metti nel campo "Search" "1N4*" e ti vengono fuori tutti quelli che iniziano con 1N4 (... per inciso, non so come mai, ma manca proprio l'1N4007 XD XD XD).

Guglielmo

Sara’ perche manca proprio il piu comune, che non me lo trova :stuck_out_tongue: :smiley:

Comunque no, quello era solo un’esempio … molte volte devo usare anche componenti comuni, e mi tocca far passare mezza libreria per trovarli perche’ cercandoli con il part number non me li visualizza … a parte che la mia versione e’ ancora la 6.1, probabilmente dovrei anche aggiornarla, ma ancora non ho avuto il tempo di farlo.

EDIT: sai se c’e’ un’editor per librerie “free”, per eagle ? … mi era venuta la voglia di crearmi una libreria specifica per i componenti piu comuni, con il part number anche nella descrizione, per trovarli al volo … o magari anche solo editare le librerie “ufficiali” riportando i part number nelle descrizioni, avrebbe lo stesso effetto … ]:smiley:

Etemenanki: ... sai se c'e' un'editor per librerie "free", per eagle ? ... mi era venuta la voglia di crearmi una libreria specifica per i componenti piu comuni, con il part number anche nella descrizione, per trovarli al volo ... o magari anche solo editare le librerie "ufficiali" riportando i part number nelle descrizioni, avrebbe lo stesso effetto ... ]:D

Non puoi usare quello di Eagle ??? :astonished:

Se nella carella "doc" guardi il "tutorial_en.pdf" a partire da pag.60 ti spiega come farti le tue librerie ;)

Guglielmo

Avevo provato l'editor integrato, ma alcune cose non me le faceva fare e ci avevo rinunciato ... magari con la versione aggiornata funziona meglio, ci riprovero' dopo aver aggiornato la mia vecchia 6.1 alla 6.4 (tempo permettendo :P) ... ma prima mi faro' un bel backup di tutto quanto, non sarebbe la prima volta che aggiorno un programma e non mi ritrovo piu meta' degli archivi :P :D

Etemenanki:
… ma prima mi faro’ un bel backup di tutto quanto, non sarebbe la prima volta che aggiorno un programma e non mi ritrovo piu meta’ degli archivi :stuck_out_tongue: :smiley:

… specie delle librerie che hai aggiunto … visto mai che installando la nuova versione ti ritrovi solo con quelle di base che arrivano con il prodotto … ]:smiley:

Guglielmo

ad esempio vorrei ingrossare i pad... per una saldatura piu facile e rendere piu comodo il toner transfer. Ho provato a disegnare il piano di massa con la funzione poligono, solo che poi non sono in grado di impostare la distanza del piano con le piste.. e quindi mi risultano troppo vicine

Nella mia poca esperienza posso darti una risposta io ma (come a poker) rilancio sperando in un aiuto da parte di chi è più esperto.

Per ampliare i pad devi andare in Edit>Design Rules>Restring e puoi impostare lo spessore minimo e massimo delle piazzole (non si riferisce al diametro ma proprio allo spessore dell'anello) . La voce % che trovi nel mezzo sta ad indicare lo spessore effettivo. Ovvero se imposti MIN10 mil e MAX 20mil con un 50% le piazzole saranno spesse 15mil. Con lo 0% saranno spesse 10mil e con 100% 20mil. In oltre se vai in Edit>Design Rules>Shapes puoi anche cambiare la forma delle piazzole.

Fin qui la mia risposta. Ora rilancio: Ampliando lo spessore delle piste, in qualche componente, queste vanno a toccarsi. Esiste un modo per modificare le piazzole in maniera selettiva? L'unica altra soluzione che sono riuscito a trovare è stata quella di aggiungere manualmente delle vias sopra i vari pad. Non è che sia molto pratica. :~

Per impostare la distanza del piano di massa dalle piste devi modificare il valore Isolate del poligono. Io uso 1.27. Pui fare in due modi: o lo imposti da principio quando disegni il poligono (lo trovi in alto) o , a poligono già fatto, con lo strumento i clicchi sul bordo del poligono. Ti comparirà la finesta con tutte le info e li trovi Isolate. Ricordati di rifare ratsnest.

Rilancio: voi come vi comportate con i piani di massa? E' necessario collegarli tutti tra loro, anche le isole che non sono collegate ai componenti?

Ma ora avete trasformato un Topic per l'MCP2200 in una discussione su Eagle, proprio non riuscite a stare fermi più di due post ]:D

@ Leouz: grazie per i tuoi graditissimi complimenti, ma perché non lo realizzi tutto in smd? l'MCP2200 è più difficile da saldare rispetto ai singoli condensatori e resistenze rimanenti. Sulla Rivista a suo tempo ho pubblicato sia la versione monofaccia che quella a doppia faccia, e la prima è assolutamente ottimizzata (piani di massa seri, non piste riempenti ]:), dimensione piste e spaziature) per la realizzazione del PCB in casa. Al limite dovresti solo cambiare il connettore visto che ho usato il "Mini" e quello effettivamente è un po' ostico allla saldatura.

Ecco il mio, fatto appositamente su un ritaglio di basetta:

Non badate alle saldature perchè avevo finito lo stagno buono :(

ad esempio vorrei ingrossare i pad... per una saldatura piu facile e rendere piu comodo il toner transfer

Quando ho la necessità di allargare qualche pad ci metto sopra un vias. Eagle non permette di posizionare i vias subito sopra i pad ma questa cosa si può aggirare in due modi: - diminuire la griglia e posizionarlo molto vicino, leggermente fuoricentro; - posizionarlo accanto e poi spostarlo sopra il pad

pelletta: Quando ho la necessità di allargare qualche pad ci metto sopra un vias. Eagle non permette di posizionare i vias subito sopra i pad

e perché? che errore ti dà?

Mi appare una finestra di errore con il messaggio "Can't place via on pad!" e non me lo fa posizionare. Però se lo metto di fianco e poi ce lo sposto sopra non mi da errore