How to - Costruire Arduino

E' da sabato pomeriggio dopo il Linux Day di Roma che mi sono subito innamorato di questa piattaforma, il problema è che con l'elettronica sto proprio a zero, ( però so saldare bene quindi stò diciamo a 0,1 ;D ) e per cimentarmi nel mondo di arduino volevo provare ad autocostruirlo, perchè si sa che creare dal " nulla " da parecchie soddisfazioni.

Però non sono riuscito a trovare googlando una guida " passo passo " e ho alcuni dubbi anche sulla componentistica, vedendo questo schema del sito ho trovato solo sconforto :-[ http://arduino.cc/en/uploads/Main/arduino-uno-schematic.pdf

Di Arduino ci sono varie versioni, da quello che ho capito l'ultima è UNO e la " penultima " è la Duemilanove.

Quindi in definitiva cosa dovrei comprare per costruirlo apparte il pcb?

Il manualetto di Massimo Banzi mi aspetta da feltrinelli... ora vado a prenderlo! A dopo!

Andrea, da Roma

Ciao Nikka93

L'idea che sta dietro ad Arduino é dare una piattaforme programabile a gente che vuole fare progetti di elettronica ma che non ha le nozioni per partire da zero. Per questo non ha senso offrire dei Kit da assemblare.

Di tantissime schede ci sono scaricabili anche i file Eagle per fare la scheda. Il problema é spesso reperire le parti SMD e saldarli. Per l' aquisto di pochi pezzi subito spendi di piú che comprarti uno gia assemblato.

Il mio consiglio: Comprati l' arduino e costruisciti l' elettronica intorno. Anche questo Ti da soddisfazione di aver costruito qualcosa.

Per incominciare compra un Arduino UNO.

Se ti serve piú compatto un Arduino minio pro mini Se ti servono piú entrate/uscite un Arduino Mega.

Ciao Uwe

grazie della risposta, per iniziare non vorrei spendere troppo, di strettamente necessario ci sono ovviamente l'arduino, una breadboard ( pensavo a questa

http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=1_119_155&products_id=1619

e poi per sfizio volevo prendere questo http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=59_60&products_id=237

e da quello che ho capito mi occorre questo http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=59_62&products_id=865

:-/

( per alimentarlo prende la corrente da arduino? )

Ciao Nikka93.

Innanzitutto benvenuto sul forum. Se vuoi un consiglio, l'unica cosa che ti serve ora é questo.

Tutto il resto mi sembra carino ma superfluo (trovi quegli lcd in molti negozi di elettronica a Roma, ed hai una scelta più ampia), magari ad un costo leggermente maggiore.

Per comandare un LCD tipo Hitachi non é obbligatorio l'uso della seriale.

ciao e ancora benvenuto

davide

l'indispensabile: una pull up sul reset marrone-nero-rosso (codice colori dlle resistenze se non lo conosci http://www.electronicprestige.it/codicea.htm), 1 scheda FTDI, l'atmega, ovvimente POI: versione 16/20mHz: 1 cristallo a 16/20mHz (un oscillatore costa meno ma è anche meno preciso) 2 condensatori 0.68 uF utile: l'FTDI prendila anche con i pin dcd, dsr, ri, ecc... così puoi uppare il bootloader sugli atmega, qulche led e relativa resistenza rosso-rosso-marrone, te ne consiglio una per vedere se c'è alimentazione, capiterà spesso qualche filo che salta :) e una sul digital pin13 che si illumina appena il reset passa da GND a 5V. se cerchi in giro trovi anche le dimensioni del condensatore che puoi ataccare tra un pin dell'FTDI e il reset così da avere un reset automatico, altrimenti ogni volta che uppi al codice metti il reset a amssa e appena copare la scritta "Binary sketch size: 4082 bytes (of a 30720 byte maximum)" lo rimetti a 5v, il led sul pin 13 lampegga 1 volta e dopo qualche secondo hai uppato il codice!

basato su: http://itp.nyu.edu/physcomp/Tutorials/ArduinoBreadboard i pezzi che non ho incluso (i condensatori e l'7805) non ti servono se prendi direttamente la corrente dall'usb. se invece li usi, ricorda che per avere 5V dal 7805 devi dargli in pasto almeno 7V!!!!!

P.S. alla fine costruirsela da se costa quanto comprarla, il vantaggio è di avere un'FTDI "a parte" che puoi usare anche per altri progetti, avere una bradboard a parte gli svantaggi sono il rischio di bruciare tutto anche se devo ammette che per ora nonostante i collegamentio sbagliati ogni tanto, funziona tutto bene

p.s. ultimamente ho avuto dei problemi che mi hanno spinto ad aprire un post... poi tutto si è risolto che l'atmega non era ben fissata alla breadboard e faceva falso contatto ;D

Ciao a tutti

@Nikka per la precisione: Il http://www.robot-italy.com/product_info.php?cPath=1_119_155&products_id=1619 non é un breadboard ma un pezzo di plastica per inserire una breadboard e un Arduino. Penso che un starter Kit possa essere utile per chi non ha giá componenti elettronici.

@Lesto Per il quarzo servono 2 condensatori da 22pF. Poi un 100nF da mettere tra 5V e Massa. Dimenticavi anche a dire che serve un ATmega328 con il Bootloader caricato. Con il materiale descritto non puoi caricarlo su un Controller nuovo.

Ciao Uwe

Grazie alla fine ho optato per l'ordine con arduino completo......

Volevo sapere se potevo fare una cosa del genere :P

http://www.youtube.com/watch?v=NfWMRNuJebo&feature=related

http://shikaixu.spaces.live.com/blog/cns!ACB6DC7D3C08AAF5!248.entry

Dipende da come funziona.. Come fa ad interfacciarsi al gioco sul pc? So ad esempio che per flight simulator c'è un programma apposta che prende i dati dal gioco e li spedisce via seriale dove vuoi ad esempio ad un arduino

Proprio per questo mi sono messo in contatto con chi ha sviluppato sia il plug-in per il volante g25 che ha solo i led e nient'altro ( si chiama fazerbox e il suo plugin lo trovate su internet) sia con il tizio cinese dei video prima che mi ha risposto così:

hi,

acturally, the rfactor plugin is not written by me and the output signal is not a USB signal

you can google for rfactor source code, maybe there're some examples

but the LFS,GTR2.. "plugin" is wrtten by me the module which gets the data from game is also get from google

just some easy calculations, and then the data is sent via COM port, to the MCU, which the inernal code is also written, and the data format is defined by me.

you can also do this if you're developing your own MCU program.

but for the Arduino, i'm sorry i've no idea how it works, maybe you can contact the supplier to inquire the data format, and ask how to control it

poi adesso facendo un passo più lungo della gamba…

questi segnali che arrivano via seriale come li potrei pilotare da Arduino?
dovrei dare analogRead e leggere ogni valore :frowning: