i moduli SSD hanno gli stessi "problemi" dei moduli relè?

Ciao a Tutti,

per un prossimo progetto ho necessità di gestire una pompa a 12Vdc e come da titolo mi chiedevo se con i modulini SSR si poteva evitare il fastidioso problema di dover usare due alimentazioni separate per non "disturbare" arduino!?
Seconda cosa...qualcuno potrebbe consigliarmi un sito/rivenditore dove trovare moduli SSR che gestiscono carichi a 12Vdc...in rete trovo solo quelli a 240Vac.

grazie

Basta un MOSFET

Confermo quanto dice Uwe, se devi controllare una pompa a 12V DC ti basta un singolo mospower, prendine uno da almeno 50A così non hai bisogno nemmeno del dissipatore in quanto la Rdson è talmente bassa che per i pochi Ampere richiesti dalla pompa non diventa nemmeno tiepido.
In tutti i casi anche se risolvi il problema dato dai contatti del relè, sopratutto lo scintillio su i contatti che è la causa primaria di tutti i problemi, rimane la questione che la pompa è un carico induttivo e come tale sarebbe bene che il mosfet sia optoisolato e che l'alimentazione, nel caso sia unica, venga disaccoppiata tra parte motore e parte logica, solitamente un filtro pi greco LC basta e avanza in questi casi.

uwefed e astrobeed grazie per le risposte.

quindi stando a quanto detto da astrobeed interpongo un optoisolatore tra il pin di comando dell'arduino ed il gate del mosfet...e fin qui, diciamo, ok.

per quanto riguarda il filtro pi greco lc, ribadendo la mia ignoranza in materia elettronica, ho fatto delle ricerche e ho visto che si tratta di due condensatori (entrambi C1) ed un'induttanza (L1) collegati nel seguente modo: induntanza L1 in serie, tra sorgente e carico, con il "+" dell'alimentazione; i due condensatori in parallelo tra "+" e GND ...uno prima ed uno dopo la L1...giusto?

Ricercando poi come dimensionare questo filtro mi trovo un po' in confusione...e qua chiedo chiarimenti (1).

Sempre che non stia facendo confusione e questo filtro pi greco lc è magari quello che io, volgarmente, chiamo filtro RC (resistenza condensatore)...e qua chiedo chiarimenti (2).

grazie come sempre.

Per il filtro usa due condensatori da 47 uf 25V con in parallelo, su ogni elettrolitico, un condensatore da 100 nf, per l'induttore va bene uno da 47uH, p.e. questo.
Il filtro va messo sul lato alimentazione elettronica, sul lato motore colleghi direttamente.

Lo schema è questo:

tutto chiaro...grazie.