Il mio Arduino!!

Salve a tutti, da qualche settimana ho perso un pò di tempo a progettare una mia versione dell'Arduino. Ovviamente vi ricordo che non ho esperienza in materia di progettazione, per cui ogni vostro consiglio (anche quello di dedicarmi ad altro :grin:) è ben accetto!! Non nascondo che questa sarebbe la scheda base di un progettino (led 3d) che sto portando avanti.

Ps, se volete metto anche i file eagle.

L'idea e' nata per voler risparmiare il costo dell'Arduino originale ed aggiungere qualche funzione in più (quanto meno predisporre il tutto) che può tornare sempre utile.

Principali caratteristiche che ho voluto implementare:

-Versione smd "salvaspazio" dell'ATmega 328 -Aggiunzione 2 pin ADC previsti dall'integrato ATmega versione smd -Controllo sul pin VIN che passa attraverso un diodo; -RTC versione smd; -Memoria Flash della Atmel (Usa la libreria Serial DataFlash); -Memoria microSD; -Connettore a 6 poli ISP con possibilità di selezionare la linea reset dell'arduino oppure il pin digitale 10 ( 8)) -Molti più ampere a disposizione, sia per i 5V che per i 3.3V -Poli SPI in evidenza

Manca: -Batteria 3V per l'RTC -varie ed eventuali :grin:

Dubbi (oltre quelli dell'introduzione): -ho messo i condensatori insieme ai trasformatori di corrente, bastano 10uF?

una domanda... che ci fai con il quarzo da 32MHz? :fearful:

Vabbè o 16Mhz oppure 20Mhz :) si sarà sbagliato :):)

ti faccio i miei complimenti... io non saprei fare di meglio... anzi... io non so farlo proprio!!! XD

BrainBooster: una domanda... che ci fai con il quarzo da 32MHz? :fearful:

io quarzo da 32MHz dal vedere arriva all'RTC mentre c'è un quarzo da 16 che va all'atmega.

piuttosto necessiti di una obbligatoria programmazione via isp, niente usb dal vedere :D (però una micro usb con un piiiiiiicolo ftdi potresti metterlo per renderti più comoda la vita :P )

E a che gli serve, visto che ha previsto il connettore ISP? Possibile che abbiamo fatto tutto quel lavoro con la Guida per dover sentire ancora dire che si vuole programmare uno stand alone con l'USB? :D PS: Lui ha pure il cavetto pronto XD

Comunque complimenti davvero, bel lavoro!!!!

ehm, ftdi non me ne trovo, va bene lo stesso un pl2303? :D

Per la programmazione via seriale da e vero il pc conto di utilizzare ftdi chip esterni, collegando il tutto ai pin 0 ed 1. Il clock da 32768 Hz serve per l'RTC

:) allora sono kilohertz

Non solo Kilohertz, sono 32,768 KHz, ci vogliono anche i 768 Hz :P

A questo punto, se proprio vuoi esagerare, perché non mettere anche un piccolo 24LC512, un chip EEPROM da 32 kB? CI dovrebbe stare, a destra del quarzo per l'RTC: oltretutto, i quarzi da 32768 Hz sono molto più compatti di quelli classici.

Mah, se vuole esagerare potrebbe prevedere i doppi servizi, li vedi tutti quei componenti a fare la fila davanti ad uno solo? :grin:

Beh, visto che è a caricare la scheda, che la carichi per bene! :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Ah, una cosa. Dovrebbe implementare il piano di massa per il quarzo dell'RTC, come da vecchia discussione (ricordate?).

leo72: Beh, visto che è a caricare la scheda, che la carichi per bene! :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Ah, una cosa. Dovrebbe implementare il piano di massa per il quarzo dell'RTC, come da vecchia discussione (ricordate?).

IO non conosco questa discussione (che diceva?) ma a mia memoria è buona norma creare questo "spazio_massa" per ogni quarzo, non solo per quello dell'RTC, a prescindere dalla frequenza di oscillazione.

Si diceva di implementare il piano di massa, così come riportato a pag. 7 del datasheet del DS1307:

http://datasheets.maxim-ic.com/en/ds/DS1307.pdf

allora io invece di un atmega ci monterei un arm cortex A9 :D

anzi un nVidia tegra 2 250 a 1.5GHz XD

almeno non avresti problemi di pin, GPU, CPU, ovviamente affiancato da 1 GB di RAM DDR2

E poi lo facciamo su supporto edibile così, in caso ci sia un errore nelle piste, si mangia il PCB e si rifa da capo :D

nono gli mettiamo un secondo processore, un intel i7 2700k che si occupa unicamente di check continuo tra le piste.

il tutto alimentato a batteria http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/09_ottobre_09/mini-batteria-atomica_66434642-b4c5-11de-939a-00144f02aabc.shtml che ne dite di questa? XD

Ma com'è che in tutti i thread alla fine si va sempre off-topic? ]:D

effettivamente nominare un moderatore in più dev'essere stato utile :grin:

basta sta diventando un forum spammoso.

Comunque scherzi a parte mi pare una buona scheda, complimenti, servirebbero comunque un paio di ritocchi :P

(e mettici sto FTDI :D )

Scusatemi ma sto realizzando prima di tutto una torre di raffreddamento, poi ci mettiamo tutti quei processori!! :grin:

Allora, il clock per l'rtc che ho è delle stesse dimensioni di quello da 16000. Vero che ne ho anche un paio di smd, però ormai sono a finire...

Per quanto riguarda la memoria eeprom vediamo, mi studio il datasheet e lo metto, ma considera che la memoria SPI flash che ho già inserito arriva anche fino a 64 Mbit: http://it.rs-online.com/web/search/searchBrowseAction.html?method=getProduct&R=696-2733 Ovviamente bisognerebbe mettere le piedinature giuste. In ogni caso i costi di queste memorie, rispetto alle eeprom, sono molto contenute. Ad esempio su rs una 24LC512 costa circa 2,5€; la memoria flash che ho indicato costa il doppio ma è 128 volte piu' capiente...

Per quanto riguarda il ground plane dell'RTC, pensavo di aver già messo a massa la porzione di layer sottostante al quarzo. Cosa non va precisamente??

1) ok per i quarzi. Di solito i 32768 Hz da orologio sono piccolissimi: cilindretti larghi 1 mm ed alti sì e no 5

2) sì ma una EEPROM messa magari su uno zoccolino puoi: a) estrarla; b) accederci tramite I2C. Basta dargli Vcc, Gnd, 4 masse sui pin dell'indirizzo A0-A2 e su WP/, e collegare SDA e SCL ai pin 4 e 5 dell'Atmega. Tutto qui.

3) ah, ok. Dallo schemino non l'ho visto bene, cmq il quarzo vuole un piano di massa dedicato (vedi appunto datasheet pag. 7).