Il modulo radio sconosciuto.... XD

In questi giorni un amico mi ha regalato dei modulini (che non usava e non capiva come usare) tipo aurel, ma il datasheet non lo trovo da nessuna parte.
Nel modulo individuo un chip nominato: 2904 204
qualcuno mi aiuta :smiley:
Una foto vale mille parole:

Una foto con una messa a fuoco migliore? :cold_sweat:

Il 2904 potrebbe essere un amplificatore operazionale tipo --> http://www.st.com/internet/com/TECHNICAL_RESOURCES/TECHNICAL_LITERATURE/DATASHEET/CD00000535.pdf

Ad occhio direi che si tratta di vecchissimi moduli radio per apricancelli in AM, totalmente in analogico (utilizzano dei toni) e non utilizzabili per la trasmissione dati digitali, comunque è roba che puoi tranquillamente buttare via, non ci fai nulla.

astrobeed:
Ad occhio direi che si tratta di vecchissimi moduli radio per apricancelli in AM, totalmente in analogico (utilizzano dei toni) e non utilizzabili per la trasmissione dati digitali, comunque è roba che puoi tranquillamente buttare via, non ci fai nulla.

Noooooo, volevo farci qualcosa in DMTF (come si scrive -.-') si può? A me interessa farci un telecomandino, è possibile?

allora prima di tutto devi capire su che frequenza lavora, poi la piedinatura, e dopo di che potrai trasmettere in digitale anche se questo modulo dicono che è "analogico" poi mi spiegate cosa volevate dire :slight_smile: cmq ci sono altri modi digitali con cui puoi trasmettere non solo il dtmf ti consiglio rtty o psk

Iz2rpn:
"analogico" poi mi spiegate cosa volevate dire :slight_smile:

Analogico perché in ingresso si aspetta una segnale sinusoidale con una limitata banda, tipicamente pochi kHz se non poche centinaia di Hz, stessa cosa in uscita con un segnale che quasi sicuramente è minore del livello minimo per ottenere 0 e 1, questo significa che devi precondizionare con elettronica aggiuntiva gli stati logici 0 e 1 sia in ingresso che in uscita e se va bene al massimo ci lavori a 300-600 bps.

Download questo può tornare utile, 1200 bound mi sembra il massimo, ma cmq le comunicazioni digitali avvengono con sistemi analogici dato che la portate e analogica, tranne per le comunicazioni satellitari e gsm e ora anche nel digitale terrestre, cmq la banda passante e molto importante, ma per quello che dobbiamo fare noi in certi casi può bastare, se no si usa un bel modulo wifi a 2 giga e risolvi il problema, con questo modulo si potrebbe tentare una bel test con la sstv o meglio immagini a scansione lenta.

Il problema è che non trovo il datasheet, qualcuno sa dirmi qualcosa?

cece99:
qualcuno sa dirmi qualcosa?

Si, buttali via e non perderci inutilmente tempo.

astrobeed:

cece99:
qualcuno sa dirmi qualcosa?

Si, buttali via e non perderci inutilmente tempo.

Oltre a quello XD, non mi sembrano così malvagi :wink:

cece99:
non mi sembrano così malvagi :wink:

D: Hai il data sheet ?
R: No.
D: Hai la strumentazione elettronica, e la sai usare, per determinare come funzionano ?
R: No.

Non mi pare che hai molte alternative, o li butti oppure ci fai dei portachiavi :smiley:

astrobeed:

cece99:
non mi sembrano così malvagi :wink:

D: Hai il data sheet ?
R: No.
D: Hai la strumentazione elettronica, e la sai usare, per determinare come funzionano ?
R: No.

Non mi pare che hai molte alternative, o li butti oppure ci fai dei portachiavi :smiley:

che attrezzatura serve? forse ce l'ho!

ti serve un analizzatore di spettro un oscilloscopio indovinare la tensione di lavoro, installare un carico fittizio su l'antenna, e poi magari scopri che usa un frequenza vietata, un aurel sul sito di futura elettronica costa 20 euro e ti danno anche il datasheet