"Imparare l'elettronica partendo da zero" libro

Giorni fa aprii questa discussione: http://arduino.cc/forum/index.php/topic,127768.0.html Dato che ora non si puo più rispondere li, potreste dirmi dove potrei aquistare questo libro? Grazie :)

Io l'ho stampato 8), fronte e retro con la inkjet di casa, mi sono fatto l'inchiostro da solo per risparmiare ]:D

beh direi che stampare 2 volumi da 380 pagine in casa non costi poco :S

toti94:
beh direi che stampare 2 volumi da 380 pagine in casa non costi poco :S

Chi lo dice? Una risma di carta e 5 euro di inchiostro = 10 euro

toti94: Giorni fa aprii questa discussione: http://arduino.cc/forum/index.php/topic,127768.0.html Dato che ora non si puo più rispondere li, potreste dirmi dove potrei aquistare questo libro? Grazie :)

Perché non senti direttamente Nuova Elettronica, magari ne hanno ancora qualche copia cartacea e te lo mandano

Potrebbe essere una buona idea, ma secondo me è meglio stamparselo

hai idea di quante cartucce servano per stampare 760 pagine? xD Grazie michele proverò li :)

toti94: hai idea di quante cartucce servano per stampare 760 pagine? xD Grazie michele proverò li :)

Si, solo un set! Io ho ricaricato le mie con inchiostro home made e ha stampato tutto :D. Forse ti conviene stamparteli!

cece, prima l'hackintosh e moh i libri? ma almento internet la paghi o vai a scrocco dal vicino? :grin:

lesto: cece, prima l'hackintosh e moh i libri? ma almento internet la paghi o vai a scrocco dal vicino? :grin:

Internet lo pago profumatamente perchè a casa ho la vodafone buisiness con due linee di telefono, internet key e l'adsl da circa 8 mega

cece99:

toti94:
hai idea di quante cartucce servano per stampare 760 pagine? xD
Grazie michele proverò li :slight_smile:

Si, solo un set! Io ho ricaricato le mie con inchiostro home made e ha stampato tutto :D.
Forse ti conviene stamparteli!

Cecé, sei un giovane delinquente, non solo commetti palesi violazioni della Legge sul Copyright, ma ti metti a fare, ed insistendo pure, istigazione alla delinquenza; qualche giorno di gattabuia ti addomesticherebbe, non scherzare con queste cose e, soprattutto, non scherzare pubblicamente.

Ahahaha poverino XD! in fondo non ha fatto nulla di diverso da quello che fanno tutti i giovano al giorno d'oggi , me compreso direi. Purtroppo nn so come fare l'inchiosto home made e ricaricare le cartucce XD Comunque su nuova elettronica c'è solo il volume 1 cartaceo e costa 18 euro esclusa la spedizione altrimenti ci sono i CD ma a questo punto mi leggo il mio dal pc

Neanche a me piace leggere "virtuale", ma hai solo controllato sul sito o li hai proprio sentiti via email?

la butto lì, vicino alle università di solito ci sono delle anonime copisterie, di solito anche ben fornite di libri di testo diggggitali (ma accettano volentieri di espandere la loro libreria), che ti stampano e rilegano i libri anche a 5 o 6€, credo vadino a peso :) tra l'altro alcuni prof hanno pubblicato libri gratuiti on-line, il che va a nozze con questo sistema.

resta solo da capire come mai gli stessi libri fatti dalle case editrici costano 10 volte di più (e non mi dite che sono i compensi all'autore o le rilegature, perchè stiamo confrontando un'economia di scala con un'ecomonia praticamente artigianale)

Neanche a me piace leggere "virtuale"

idem ma vorrei provare l'e-paper, tra l'altro quegli oggettini hanno di base una libreria di testi gratuiti (o meglio compresi nel prezzo) mica da ridere.

lesto: resta solo da capire come mai gli stessi libri fatti dalle case editrici costano 10 volte di più (e non mi dite che sono i compensi all'autore o le rilegature, perchè stiamo confrontando un'economia di scala con un'ecomonia praticamente artigianale)

Il costo fisico del libro, eccetto edizioni particolari con copertine di pregio, è irrilevante rispetto ai diritti di autore che rappresentano la parte maggiore del costo, la tipografia ti fa una copia pirata del testo, non paga la SIAE, ti fa pagare solo il costo fisico della stampa e il loro ricarico.

idem ma vorrei provare l'e-paper, tra l'altro quegli oggettini hanno di base una libreria di testi gratuiti (o meglio compresi nel prezzo) mica da ridere.

Fino a che non ne fanno uno da 10" e con almeno 256 livelli di grigio vanno bene solo per leggere libri classici stampati nero su bianco, già se ci sono delle illustrazioni in b/w non vedi quasi nulla, non parliamo della roba a colori. Personalmente mi trovo molto bene a leggere libri, documentazione tecnica, riviste sul tablet, ormai non acquisto più nulla di stampato su carta, solo edizioni digitali, oltretutto costano di meno, non devi pagare la spedizione e ti porti a spasso una intera biblioteca in poche centinaia di grammi di peso.

lesto: la butto lì, vicino alle università di solito ci sono delle anonime copisterie, di solito anche ben fornite di libri di testo diggggitali (ma accettano volentieri di espandere la loro libreria), che ti stampano e rilegano i libri anche a 5 o 6€, credo vadino a peso :) tra l'altro alcuni prof hanno pubblicato libri gratuiti on-line, il che va a nozze con questo sistema.

resta solo da capire come mai gli stessi libri fatti dalle case editrici costano 10 volte di più (e non mi dite che sono i compensi all'autore o le rilegature, perchè stiamo confrontando un'economia di scala con un'ecomonia praticamente artigianale)

Neanche a me piace leggere "virtuale"

idem ma vorrei provare l'e-paper, tra l'altro quegli oggettini hanno di base una libreria di testi gratuiti (o meglio compresi nel prezzo) mica da ridere.

anche io vorrei provare l'e-paper, giusto per mettere i vari datasheet e i manuali sui PIC, opportunamente acquistati o scanerizzati dai libri che posseggo

No michele ho solo controllato online non li ho sentiti via e-mail. Comunque per fortuna ne ero gia a conoscenza ed infatti oggi ho chiesto a mio fratello se domani puo chiedere quanto mi costa far stampare i due volumi :)

http://www.ari.it/index.php?option=com_content&view=article&id=591&Itemid=245&lang=it discosta un po dal tema ma ritengo un ottimo compendio per lo studio io posseggo 2 volumi di questo autore e li trovo favolosi, il primo e dedicato alle basi dell'elettronica e telecomunicazioni.

e quali sono?

http://www.ibs.it/code/9788895990675/manuale-del-radioamatore.html

http://www.ibs.it/code/9788897599227/manuale-del-radioamatore/.html

ne dovrebbe uscire un 3°