inchiarezza su numero pin pwm su Arduino nano IOT 33

in effetti non mi sono chiare alcune cose... facendo caso al il file pdf disposto dal sito e che posto come immagine nel post, quale espone i pin out di Arduino nano ... noto che i pin analogici sono versatili cioè anche digitali... quindi lettura massima 5v in entrata quando in analogico e 3,3v quando inn digitale.... e se non che anche pwm quando in digitale..ora mi chiedo sto sbagliando? e se così,a quanti Hz arriverebbero i vari pin del nano IOT 33?

Mah, da quanto vedo, la Nano 33 IoT (… che, attenzione, NULLA ha a che vedere con Arduino Nano) monta un SAM D21 che lavora SOLO a 3.3V e NON accetta i 5V, pena la distruzione del chip.

Leggiti attentamente il datasheet che ti ho linkato, così scopri le varie possibilità del SAM D21 … :wink:

Guglielmo

si capisco ora… quindi in pratica nulla input ai pin superiore ai 5v… adesso mi diverrebbe un pò complicato compare le porte della sam d21 con quelle di Arduino per cercare di capire se i pin analogici fungano anche da digitali ed anche in pwm… poiché dallo schema allegato nel mio post, si evince (guardando dal alto sinistra dei pin del nano)che i pin fungano sia da analogici che digitali

Allora, ripeto, Arduino Nano monta una chip della famiglia AVR (ATmega328P) che lavora a 5V e che ha i piedini che svolgono determinate funzioni, il Arduino Nano 33 IoT, nonostante il nome, con Arduino nano ha in comune SOLO le dimensioni e NULLA ALTRO. Monta un chip della famiglia ARM (SAM D21) che lavora a 3.3V e che ha una gestione dei piedini totalmente diversa ... per questo ti ho detto di studiare il datasheet :wink:


Guglielmo

si ... infatti guardavo gli schemi degli altri nano.. sono ben diversi...ciò che hanno in comune è il nome nano...
(addio lettura tensione batterie 18650 e 5v di alimentazione!!!! )quindi come volevasi dimostrare... i pin analogici fungono da digitali...
adesso prendendo in esempio il pin a5 (analogico) funge anche da digitale che vale D19... come si nota c'è un simbolo di onda ..vale a dire simbolo pwm... questo nei data sheet non lo dicono... e neanche quanti Hz equivalgano

Davyponte:
... vale a dire simbolo pwm... questo nei data sheet non lo dicono... e neanche quanti Hz equivalgano

Ovvio, dipende da come programmi i Timers, quali timers usi, ed da parecchie altre cose impostate dal "core" :grin:

Guglielmo

vabbè.. sapendo che alcuni pin hanno un pwm propio, non varebbe la pena fare una programmazione complessa per un pwm... grazie al comando analogiWrite() sono riuscito a tirar fuori uno sketch per la partenza accelllerata e fermata decelerata con un solo pulsante in antirimbalzo.... i pin in pwm sono molto utili anche per i led rgb... infatti nel mio progetto sono inclusi 3 gruppi di led rgb(quindi 6 pin pwm liberi) e 1 motore in ponte h (quindi 2 pin in pwm liberi).... per il check della carica e ricarica batterie non vuoi 2 analogici liberi?... e di li mi è nato il problema dei 3,3v. a sto punto abbandono le 18650 (3,7V-3400mAh della Panasonic)... quali molto allappanti per la ottima quantità di carica e peso che vanno a pennello per il progetto... e prenderò in considerazione delle NI-MH o Ni-Cd da 1,2v da massimo amperaggio per ora....

comunque... chi non rischia... non rosica..nel senso.... ok i pin in entrata accettano 3,3 volt e non superiori.... quindi a sto punto.... se si usasse un partitore di tensione tale da avere una tensione massima di 3 o 3,3 volt così che si possa leggero lo stato delle batterieovviamnete calcolando una corrente ai pin bassa tipo 0,0006mA)? scamperemo il problema 5v....
ora.. ho appena testa i pin analogici che lo schema dichiara anche digitali ed in pwm... li ho provati tutti e tre ognuno per una prova diversa in pwm (con l'accelerazione decelerazione del motore.. controllata da un solo pulsante in antirimbalzo...
vanno...
ora sta vedere quanti Hz.. ma sono convito che a differenza dei pin 5 e 6 che sono 976Hz... come i pin 2,3,5,6,9,10,11, e 12 .. siano da 488 Hz... se cossi fosse allora il ponte h dovrebbe essere comandato dai pin 5 e 6 poiché della stessa frequenza... mentre i restanti i pwm dei led rgb... 3 gruppi 6 pin pwm...
in pratica i pwm tutti in full di lavoro :sweat_smile: