info su acquisto genuino

Salve, vorrei acquistare il successore di arduino ovvero genuino tramite da questo sito,
vorrei sapere se funziona sotto linux ubuntu e in più ho una domanda che ho sempre voluto sapere…

i sensori tipo: il sensore dell’acqua, dht11 etc… hanno bisogno di installare driver o questi sensori basta metterli nei pin analogici e funzionano senza problemi?

Grazie mille e scusate della domanda… ma non mi e chiaro la questione dei sensori,

perché io di sensore ho solo la fotoresistenza che la collego sul pin A0 ed poi carico il suo programma e funziona senza problemi.

Ma vorrei sapere tipo i motori passo per passo etc… cosa ci vuole?.

Grazie mille.

Pare che tu abbia già un Arduino, in tal caso sappi che Genuino di diverso ha solo il nome, non aspettarti che sia una scheda diversa, a parità di modello.

I “driver” nel mondo Arduino si chiamano “librerie”, sono quelle che ti permettono di interfacciarti con i vari sensori, ognuno dei quali parla il suo protocollo e va gestito in un certo modo. Lato PC l’unico driver necessario è quello per la porta seriale <-> USB che però, se già usi un Arduino, è già installato.

Per i motori serve un apposito driver, ma qua parliamo di hardware, ovvero in questo caso il driver è una schedina (o un singolo chip) contenente l’elettronica adatta a controllare il motore. Di più non so dirti, perché sono totalmente ignorante in materia.

Semplifico un po' Diciamo che esistono sensori Analogici e Digitali Gli Analogici si collegano appunto ad una porta analogica e tramite sketch si legge la tensione che erogano. La tua fotoresistenza ( se messa in un partitore di tensione ) eroga una tensione che dipende dalla luce che riceve. Un'altro sensore , di temperatura, analogico è ad esempio il LM35. Questo eroga 10mV per ogni grado di temperatura che misura. Come la fotoresistenza, da sketch leggi detto valore di tensione e con una formuletta lo converti in temperatura.

I sensori di tipo digitale, invece si suddividono in due categorie, quelli solo High/Low e quelli che abbisognano di un particolare tipo di colloquio con il Microcontroller. Nella prima categoria (Low/High) ci sono ad esempio i sensori PIR ( infrarosso), che cambiano di stato quando rivelano il passaggio di una persona. Oppure anche i sensori a ultrasuoni, anche se sembrano più complicati da gestire. Nella seconda categoria, si trovano invece tutti i sensori che necessitano di un "Driver". Non perchè è obbligatorio, ma perchè la gestione degli stessi è talmente complessa che non tutti sarebbero in grado di gestire e crearsi il protocollo. Ad esempio, il DHT11 che menzioni ( Temperatura e Umidità) è di tipo digitale e siccome è come se all'interno di esso ci fosse un piccolo microcontroller, dovresti conoscere i comandi, le temporizzazioni, il tipo di colloquio che serve per ottenere questi dati. Ma visto che qualcun'altro ha già fatto questo lavoro ( creando un "driver ") tanto vale utilizzarlo

ok ti ringrazio per le informazioni.. io ho già arduino quindi cambia solo il nome?

per i motori era solo una informazione.

Tanto il mio progetto è farmi una cassaforte a modo mio, quindi ora studio elettronica e poi mi metto all'opera.

Grazie mille.

ma questi driver sono le librerie che si vanno a mettere i file .cpp , h dentro la cartella Arduino/libraries ?

grazie mille.

Esatto, i "driver" sono le librerie ( e in genere non si mettono in codesta cartella , ma in una cartella libraries all'interno della cartella in cui salvi gli sketch )

Per i sensori sì, come ti ho spiegato sopra.

Arduino e Genuino sono la marca, ma bisogna vedere anche il modello: se tu hai la scheda "normale", quella più comune, allora hai un Arduino Uno. In tal caso Genuino Uno è assolutamente identico. Ovvio che se hai un Arduino Nano, un Genuino Uno sarà diverso, ma in realtà più nell'estetica che nelle funzionalità.

ha ok, vi ringrazio molto.. io pensavo che erano le famose dll , e inf da installare.

Io ho arduino uno rv3 è di colore verde con la scritta arduino.org made in italy.

L'ultima cosa, se acquisto con cosa arriva a casa?

Io sto in Toscana - Massa (MS),

E in più da dove viene?

grazie mille.

La vedo dura installare DLL su Ubuntu ;). Comunque sì, funziona anche su Ubuntu.

Al resto non so rispondere, come la maggior parte delle persone che stanno qua sul forum non sono un dipendente di Arduino ma un semplice nerd... Erm, appassionato :D.

ok, ti ringrazio molto, ho trovato la pagina "Rivenditori" .

ora vedo qual'è più vicino a me .

ti ringrazio molto e buona serata.

  1. arduino.org è un altro forum/rivenditore. Arduino era uno, poi chi produce in italia (ora Arduino.org) e il resto del gruppo base (Arduino.cc) si sono divisi e Genuino è il nome di Arduino.cc per l'Italia. Tra un pò di tempo sembra si rimetteranno insieme, visto che han fatto pace.

  2. hai già una Uno, mi paiono strane le tue domande. Le librerie o dll che siano sono concetti di un PC dove gira un sistema operativo tipo windows o linux) Arduino NON è un PC è una semplice MCU con un pò di elettronica dove è più facile collegare e controllare dispositivi elettrici, ma il programma che ci monti sopra (lo sketch) è un programma che devi scrivere da 0 ed eventualmente aggiungi librerie scritte per Arduino, che vengono date come sorgente (codice .c, .cpp o .h) Queste librerie si possono trovare/scaricare tramite l'IDE, voce del menu SKETCH->include libreria->gestione librerie

Prima di comprare un sensore meglio verificare esista (se necessaria!! ) una libreria per Arduino.