informazioni ingressi analogici

Salve a tutti

premetto che non sono ancora in possesso di una scheda arduino per cui perdonatemi se sarò impreciso.
Vorrei acquistare una scheda arduino per visualizzare come variano i consumi elettrici della mia abitazione.
Per cui stavo pensando di collegare dei trasformatori TA ai cavi dei miei elettrodomestici e quindi agli ingressi analogici di arduino.
Innanzitutto mi chiedevo se questo sia possibile in quanto se ho ben capito gli ingressi analogici di arduino andrebbero collegati ad un potenziale ad esempio di 5 volt(sempre sulla scheda) e non so se questo possa essere compatibile con i trasformatori TA.
Inoltre nel caso fosse possibile connetterli vorrei sapere quali sono le correnti e le tensioni massime che gli ingressi di arduino supportano e se la corrente può essere indistintamente AC o DC.

Grazie

si gli ingressi di arduino solo al massimo 5vcc quindi devi addattare i segnali (o convertirli se son in corrente)

su arduino NON puoi mettere segneli negativi in ingresso quindi niente segnali alternati (ma puoi sempre mettere un offset e spostare l'onda in modo che non vada mai negativa)

il problema di misurare i consumi è quello del Cos Phi, ovvero dello sfasamento tra corrente e tensione, che variano in funzione del carico che hai! (motori, lampade ecc ecc)

Le entrate non misurano correnti ma tensioni. Se devi misurare una corrente devi metterci una resistenza per poter misurare la tensione sulla resistenza.
Ciao Uwe

@ baldo16:
Direi che per prima cosa ti studi attentamente QUESTO progetto ... dopo di che, se avrai ancora domande ... sicuramente qui troverai le risposte :wink:

Guglielmo

P.S. : Per la tua specifica domanda guarda in QUESTO capitolo di quel sito.

Vi ringrazio molto.
Però ancora non mi è chiaro questo, se trovo un trasformatore TA che mi dà un segnale in uscita da 0 a 5 volt come lo connetto ad arduino?
Perchè appunto mi sembra di aver capito che non ci sia una "terra" ma che arduino abbia un output a 5 volt che poi ritorna sull'input analogico.
Potrei semplicemnte connettrlo al trasformatore e quindi sottrarre la differenza di potenziale sul trasformatore ai 5 volt di arduino e poi fare arrivare il segnale all'input analogico di arduino?

Grazie gpb01!
Adesso leggo e vedo se risolve i miei problemi!

Il secondo link postato mi è senza dubbio molto utile e molto simile a quello che voglio fare io.
Non mi è però chiaro come connettere la breadboard al CT sensor e al Power Adapter,entrambi infatti hanno una uscita "jack" mentre nello schema sono riportati come cavi pos e neg.
Devo per forza passare attraverso un emonTX?

Grazie ancora

... perché farti tu una piccola board con due Jack femmina e tirare fuori i due fili no ? ? ? :o

Non mi sembra una grande difficoltà (... o non ho capito cosa intendi) ... :roll_eyes:

Guglielmo

Invece mi hai risposto :slight_smile:
Non avevo mai "smanettato" con dei jack per cui non avevo idea che fosse così facile.
Grazie mille!