Iniziare con Arduino

Salve :smiley:
Vorrei approcciarmi al mondo di Arduino solo che non sono molto bravo in elettronica : non so come fare i collegamenti sulla breadboard, non conosco i componenti elettrici. Per i progetti iniziali ho il libro della HOEPLI Progetti e soluzioni. Vorrei chiedere quali basi di elettronica mi servono e se conoscete un sito che spieghi le cose in modo semplice.
Grazie :slight_smile:

In programmazione come sei messo?

Roberto98: Salve :D

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni e a leggere il regolamento se non lo hai già fatto: Regolamento Qui una serie di link utili, non inerenti al tuo problema: - qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections - qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout - qui una serie di link [u]generali[/u] utili: Link Utili

vbextreme:
In programmazione come sei messo?

So programmare in C e so un po’ la sintassi del C++. Comunque ho già usato Arduino solo che ho trovato difficoltà nei collegamenti, li facevo meccanicamente( a caso) e non seguendo un ragionamento. Non sapevo perché un filo si mette su GND e un altro su 5V.

Io ho letto questo ma in inglese: "Make: Electronics: Learning Through Discovery" di Charles Platt

Ci sono i libri "for dummies" anche di elettronica. Cerca "Elettronica for Dummies"

Roberto98: Vorrei chiedere quali basi di elettronica mi servono e se conoscete un sito che spieghi le cose in modo semplice.

Mah ...... per cominciare puoi fare questa ricerca con Google "imparare l'elettronica partendo da zero pdf" ... sicuramente troverai un bel libro, in .pdf, che pubblico molto tempo fa Nuova Elettronica. Non posso metterti il link perché ... pur essendo Nuova Elettronica ormai fallita, comunque il materiale è soggetto a copyright ... ma vedrai che con una ricerca su Google lo trovi al primo colpo ... ;)

Guglielmo

c'è anche il volume due! peccato per nuova elettronica, era a due passi da casa mia, sta cavolo di crisi!