Instabilità sensore MQ-3 (e simili)

Ciao, mi è stato regalato un sensore MQ-3 e ho cominciato a fare qualche test con risultati incoerenti.

Il sensore è già saldato su una board e dispone di un potenziometro per regolarne la precisione. Qui i dettagli.

Premesso che negli ultimi 10 giorni non ho mai scollegato arduino dalla rete elettrica e che quindi si può dare per scontato che il sensore sia caldo, in qualsiasi modo regolo il potenziometro il valore letto dal sensore oscilla molto, a volte anche di 60-70 :o

Con il sensore in una piccola scatola chiusa ermeticamente, se lo agito leggermente ottengo variazioni nella lettura fino a 150 :o

Praticamente con i dati che ho ottenuto è IMPOSSIBILE creare una scala...

E' difettoso il mio sensore o è proprio il MQ-3 ad essere così instabile?

Quanto ai suoi "fratelli", si comportano allo stesso modo? (MQ-2, MQ-4, MQ-135, ecc...)

Sembrerebbe un problema di falsi contatti elettrici.

Come hai collegato fisicamente il sensore ad Arduino?

Se hai usato dei fili volanti sarebbe meglio usare delle saldature.

Un'altra causa potrebbe essere il trimmer "ballerino".

Il sensore è saldato su una board, che a sua volta ha un connettore a 3 pin (qui puoi vedere una foto), da qui vado su breadboard con cavetti jumper. Ho dimenticato di dire che sto usando arduino nano.

Ho provato per curiosità ad alimentare il sensore da un regolatore di tensione (7805 alimentato da batteria a 9v) invece che dai 5v di arduino. Il risultato è che il valore, a parità di regolazione del potenziometro, si assesta su un valore piuttosto diverso da prima (160/180 da arduino, 100/120 da batteria).

Secondo il datasheet, quel sensore dovrebbe richiedere almeno 150mA per il riscaldatore … una batteria da 9V quanto potra’ durare ? … di solito non sono fatte per dare piu di tanta corrente … fra l’altro se l’alimentazione del sensore e’ la stessa dell’elemento riscaldante, se fluttua quella, fluttua anche la tensione del partitore costituito dal sensore, e quindi anche l’uscita cambia … quel tipo di connessione si puo usare solo se si e’ assolutamente sicuri che i 5V che alimentano il filamento sono completamente stabili, altrimenti e’ meglio separare le due alimentazioni …

I cavetti nella breadboard potrebbero costituire un’altro problema, se si muovono provocano falsi contatti …

Inoltre, sempre dal datasheet, per quel sensore la resistenza di carico (il trimmer, in quel caso), e’ consigliato da 200K, mentre sullo schema di quella schedina vedo indicato un trimmer da 10K …

Etemenanki: I cavetti nella breadboard potrebbero costituire un'altro problema, se si muovono provocano falsi contatti ...

Inoltre, sempre dal datasheet, per quel sensore la resistenza di carico (il trimmer, in quel caso), e' consigliato da 200K, mentre sullo schema di quella schedina vedo indicato un trimmer da 10K ...

Ok vada per la saldatura, ma ora che mi fai notare sta cosa del trimmer :o

Bella fregatura, era meglio se mi regalavano il sensore da saldare XD