interfacciare arduino a centrale allarme

Buon giorno a tutti, sono Alessandro un neofita nel mondo Arduino con conoscenze base di elettronica. Sto cercando di interfacciare arduino uno ad una centrale di allarme. In particolare dovrei leggere con arduino la variazione di stato di una uscita della centrale per eseguire una certa operazione.
L’uscita della centralina dell’allarme che intendo leggere assume lo stato di 0v nella condizione di allarme inserito e di "alta impedenza nella condizione di allarme disinserito.
Per cercare di avere conferma di questo comportamento ho collegato alla centrale di allarme un filo all’uscita che intendo leggere ed uno alla gnd misurando con il tester tensione e resistenza ai capi ottenendo questi valori:
allarme inserito: tensione =0.55 v resistenza circa 0 ohm
allarme disinserito: tensione variabile resistenza dell’ordine dei megaohm
Mi sembra quindi di capire che il comportamento del segnale che intendo leggere è assimilabile ad un interruttore che è aperto quando l’allarme è disinserito e si chiude all’inserimento dell’allarme.
Ho pensato di collegare questa uscita ad un ingresso digitale di arduino mediante una resistenza di pull up esterna in modo tale da “forzare” lo stato del pin a livello alto quando “l’interruttore” è aperto secondo lo schema che ho allegato e di forzare a 0 v quando l’uscita della centralina entra in tale stato.
Vorrei avere consigli sulla fattibilità del collegamento e se ci possono essere problemi alle uscite della centralina d’allarme o se ci sono soluzioni migliori a quella che ho immaginato io.

CAM00273.jpg

Sto per chiedere una bestialità .... lo so :slight_smile:
Ma vorrei sapere se ci sono impianti di allarme commerciali nativamente interfacciabili con arduino, oppure in seconda istanza, che espongono su rete servizi accessibili tramite qualche interfaccia ...
Se sono OT scusate !

Mi piacerebbe avere un autorevole riscontro da parte vostra :slight_smile:

Non c'è nessuno che mi possa aiutare?

Ho creato un altro topic nella sezione.hardware forse piu appropriata per il tipo di domanda che ho posto...sperando di avere un qualche cenno di risposta

vorrei sapere se ci sono impianti di allarme commerciali nativamente interfacciabili con arduino

no, non in modo specifico con arduino, ti forniscono delle uscite che poi vai a gestire a modo tuo con dei microcontrollori.

oppure in seconda istanza, che espongono su rete servizi accessibili tramite qualche interfaccia ...

si, esistono e le interfacce sono parecchio costose, il software altrettanto, non tanto per la complessità, ma per il marchio, l'esclusiva e licenza.... insomma per un impianto solo non ti conviene, parliamo di 600 euro circa le interfacce e 1000 - 1200 i software con licenza ad uso esclusivo degli installatori.
Su tre modelli che installo +/- il prezzo sta intorno a quei termini, che poi il software e le licenze ce le prestiamo tra installer è un altro discorso....

axl281979:
Usa degli optoisolatori per interfacciarti con un micro, primo perchè le tensioni tra le 2 schede non sono compatibili (una lavora a 13.8V e l'atra a 5v, in secondo luogo ottieni un isolamento dei segnali.

Grazie Pablos per la risposta.
Per la questione alimentazione pensavo di risolvere con un 7805,avevo però necessità di isolare arduino dalla centrale di allarme