Irrigazione senza modulo RTC

Ciao a tutti ragazzi, Sto lavorando a un progettino, automatizzare il mio impianto di irrigazione, il problema e che non vorrei usare il modulo RTC, perchè vorrei creare un sito in locale con il quale gestire le impostazioni. Ecco la mia domanda, se io creo un sito e con java script gestisco tutto quello che mi serve e comunico in seriale con arduino, però se il mio sito e in locale non elaborerà mai lo script se no lo apro giusto? Nel senso al losto del modulo che mi gestisce l'ora volevo farlo con javasxript su una pagina in locale ma se poi questa pagina non la vado ad aprire non elabora nulla allora come faccio? Spero di essermi sliegato :))

Ciao, il tuo approccio al problema credo ti porterà in un vicolo chiuso, javascript non ha possibilità di comunicare via seriale, a questo punto dovresti crearti un server web locale e far girare lato server il tutto. In questo modo puoi schedulare compiti, comunicare con Arduino ecc. in base alle competenze, linguaggio scelto (PHP, JSP, ecc.) e alla tipologia di server che ti vai a creare. Se è per risparmiare pochi euro del modulo rtc non mi sembra una buona strada, magari se fornisci più informazioni/motivazioni che ti portano a considerare questa strada magari si può trovare una buona soluzione [edit] Se Arduino comunica non via seriale ma via ethernet/wifi allora potresti effettuare richieste ad un server ntp e eliminare l'uso del'rtc [/edit]

Se comunichi con un pc sempre acceso e il programma gestione si trova su questo pc, sarà il tuo html-js ecc ecc a impartire ordini ad arduino con orari presi dall'SO del pc. l'RTC si usa quando si vuole arduino completamente autonomo non dipendente da altri apparati.

Ok allora intanto grazie per la risposta, io vorrei pian piano controllare casa da un sito web locale che girerà su un raspy, quindi volevo creare questo piccola pagina dove, con js creavo tutto l'occorrente per gestire le impostazioni e poi con php comunicare via seriale con arduino, il perchè non voglio utilizzare un RTC e perchè poi dovrei gestire il tutto a livello di arduino, invece io volevo farlo a livello di pagina web e lasciare ad arduino solo i comandi accendo spegni, ma quello che non capivo e che se metto questa pagi a in locale su raspy sempre acceso, il server locale elabora sempre gli script anche se non sono aperti?

Secondo voi allora potri fare questa cosa tramite server locale?! O devo fare in un altro modo?

il server locale elabora sempre gli script anche se non sono aperti?

direi di no. Lo script js php o che sia viengono aperti da html....

Se tu vuoi usare il pc/server come cervellone per elaborare tutto cio chè accade su arduino e impartire ordini, non penso che farlo fare a script js/php e html per vedere il tutto sia una buona idea, a te serve un applicazione vera e propria che lavori anche in background. Però visto che tanto tutto finirà su rasp* io fossi in te mi iscriverei al forum rasp* e html.it dove ci sono varie discussioni, troverai più supporto. Per quanto riguarda collegare arduino al rasp e scegliere il protocollo migliore anche lì troverai supporto.

Esatto, e questo che pensavo , quindi cosa potrei fare hai qualche idea?

Leggi il post precedente … stavo aggiungendo un pezzo mentre tu scrivevi.

Dunque, sul raspberry hai un webserver ed un browser. A pagina html aperta tramite ajax e webserver puoi fare un pò quello che vuoi. Effettivamente una applicazione è meglio che tenere una pagina html sempre aperta.... Per quanto mi riguarda sto sviluppando una domotica con can bus......

Ciaoooo

Stefano

Ciao stefano, Anche io avevo pensato di tenere sempre aperto il browaer ma mi sembra un modo un po' naif di fare le cose, mi piacerebbe creare un qualcosa che lavori sempre in background, ma non saprei cosa e come sinceramente, sto cercando in giro per il web, ma se voi avete consigli idee o qualsiasi cosa aiutatemi please!!

Sul Raspberry hai Linux, che è uno degli strumenti più potenti che potresti avere a disposizione in tutto l'universo. Con PHP potresti ad esempio manipolare la crontab di un utente e schedulare quindi comandi da lanciare ad una certa ora, che possono richiamare le relative funzioni su Arduino.

Comunque personalmente un approccio del genere non mi piace. Preferirei un'interfaccia che permetta di configurare il tutto e al termine caricasse i dati di schedulazione su Arduino, in modo che questo sia indipendente e non richieda browser aperti né PC/Raspberry accesi.

Stavo scrivendo la setta cosa di SukkoPera, il raspberry sempre acceso però le vedo molto bene come sistema di archiviazione dei dati rilevati (Temperature, accensioni, ecc.) e vai ad interrogare il server apache da browser per guardare cosa è successo, cosa sta succedendo, impartire comandi, ecc.)

Sì, sono d'accordo per quanto riguarda archiviazione e visualizzazione dei dati. Io stesso faccio esattamente quello in un mio progetto. Però continuerei a preferirei che se dovessi spegnere il Raspi per aggiornamento o per qualunque buon motivo, si fermasse solo l'archiviazione dei dati, e l'irrigazione avvenga regolarmente.

Allora, il raspy per la mia idea di progetto, starebbe sempre acceso comunque perchè lo userei come server locale quindi in qualsiasi caso mi serve acceso, per quanto riguarda quello che ha detto sukkopera mi piace molto ma non saprei da dove partire per fare questo, qualche consiglio e guide utili?

Ti do un consiglio: l'idea di massima ormai dovresti averla. Prendi sto Raspi e sto Arduino, collegali e inizia a farli comunicare sulla seriale in maniera stupida (Ciao -> Ciao). Poi crea una pagina web in PHP che manda una stringa ad Arduino. E così via, un passo alla volta. Fatto questo avrai le idee un po' più chiare e avrai superato lo scoglio più grande: quello iniziale. Finché non ci provi è difficile mettere a fuoco come fare le cose.

Sisisi... poi iniziando troverai la strada più conveniente e poi.... l'appetito vien mangiando;)

Stefano