Key Box per strutture ricettive e Arduino

Ciao a tutti,
nessuno riesce a darmi una mano? Se avete bisogno posso inviare anche foto e tutto quello che serve per risolvere il problema :slight_smile:
Grazie ancora
Stefano

un transistor TIP120, un diodo e una resistenza da 220k.

non puoi usare una resistenza da 220 K. se nel link che hai postato usano una 2,2K un motivo ci sara'

limentando l'arduino mega con 12v dopo circa 30minuti si surriscalda

Dipende da quanta roba alimenti attraverso la Mega, sulla linea dei 5V. Il consiglio e' di metterci un alimentatore da 7,5V-9V, proprio per ridurre la caduta di tensione sul regolatore ed evitare quindi surriscaldamenti

sì scusatemi la resistenza è da 2,2 kohm

Per quanto riguarda l'alimentatore vorrei metterne uno solo che alimenta arduino e solenoidi..

Utilizzando un alimentatore da 12V..se mettessi una resistenza all'ingresso verso l'arduino per abbassare la tensione alla lunga avrei problemi? A parte la dissipazione...

Ci sono altri strumenti per trasformare in maniera più intelligente la tensione? Grazie mille

Certo che ci sono.

La cosa più semplice è usare: 7809 7805

Prova a scrivere su Google queste sigle e vedrai

P.S. Puoi anche usare un alimentatore che fornisce sia 12 V che 5 V

grazie mille per la risposta...

Dove posso comprare l'alimentatore multiplo? hai/avete qualche link?

Quanti ampere ti servono? Quali tensioni ti servono?

allora i solenoidi 1A 12V mentre arduino 5V e 50mA
Grazie mille

Quindi devi alimentare la Mega e poi solo una utenza a 12 V, se ho capito bene. Se l'unica cosa che ti procurava difficoltà era il surriscaldamento della Mega alimentata a 12 V, puoi ridurre i 12 V a 9 V ed alimentare con questi. Riscalderà molto meno. Come ridurre i 12 V a 9 V... mediante il 7809 oppure mediante diodi in serie.

Ciao a tutti!

E’ con sommo piacere che vi presento il lavoro finito :slight_smile:

Come vi sembra?

Ora sto facendo le prove di resistenza lasciandolo acceso per una settimana…

La domanda è ora la seguente:

Avendo usato un arduino mega, una breadbord, una serie di transitor ecc ci sono un bel po’ di fili all’interno :slight_smile:
C’è modo di trasformare il tutto in un’unica borad? come si fa? quanto costa di solito? chi le esegue questo tipo di cose?

Grazie mille

Lo puoi fare in diversi modi. Te ne elenco alcuni, dal più complicato al più semplice:

Per avere una sola scheda, devi farti una "stand alone".

Puoi lasciare la Mega e costruirti una seconda scheda da infilzare sopra.

Puoi costruirti il circuito su una millefori e collegarlo alla Mega (vendono anche degli attacchi a vite per i fili)

La prima soluzione, quella della stand alone, è la migliore, anche se più complicata. Ottieni una sola scheda che monta il microcontrollore della Mega e tutto il resto.

Sicuramente la cosa può essere ottimizzata, ma sarebbe necessario vedere lo schema.

Ciao a tutti.. Ecco uno schema di massima.

Aggiungo che:

  • le resistenze sono da 2,2kohm
  • i transistor sono i tip120
  • l'alimentazione è di 15V
  • il convertitore dc-dc è il LM2596S
  • i solenoidi sono alimentati a 12v - 1A
  • nello schema ho anche un adattatore i2c per l'lcd (non lo trovavo nella libreria)

Fatemi sapere cosa si può fare, come ottimizzare, come stampare su un'unica board. Grazie mille

ecco lo schema

Intendi commercializzare il prodotto e quindi fare una pre-serie oppure ottimizzare quello che hai, magari cambiando componenti?

ancora non lo so per esattezza se voglio commercializzare o meno il prodotto!

Sicuramente ottimizzare è già un passo molto in avanti…

Allora ti suggerisco di usare un Arduino diverso tipo il MINI od il MICRO, un LCD dotato di interfaccia I2C/Seriale ed ingresso per Keypad: in questo modo risparmi una sacco di pin e la MEGA non è più necessaria.

ciao a tutti...

sto cominciando a pensare di fare una preserie e magari industrializzare il prodotto e ho una serie di domande da provi da neofita :)

1) e' possibile utilizzare un arduino all'interno de mio prodotto o ci sono problemi di licenze? se uso solo il chip atmel in questo caso non ci sono problemi o non cambia niente?

2) per assemblare velocemente il prodotto vorrei produrre un'unica board con all'interno: arduino, regolatore di tensione, i 5 transistor/diodi utilizzati come switch per le elettroserrature ecc con i relativi pin e i connettori per il display/kaypad/elettroserrature. Come si realizza un pcb? c'è qualche guida? ci sono aziende che producono schede finite? quanto potrebbe costare una scheda di questo tipo?

3) Se avete consigli di qualsiasi genere sono ben accetti ( o se volete aiutarmi in generale) :)

Grazie mille Stefano

Buon anno a tutti! nessuna ha qualche suggerimento per me? Grazie ancora Stefano

Se usi i chip ATMEL (non Arduino) non ci sono problemi di licenze.

Per progettare una scheda puoi usare EAGLE, di cui trovi in rete anche qualche guida.

Poi il PCB te lo fai stampare da qualche service.

Piuttosto avrai un problema con le certificazioni di conformità che costano parecchio.

Grazie mille per le risposte... ho ancora due domande per la progettazione:

1) Vorrei inserire anche una fotocamera per fare la foto degli ospiti che entrano in struttura..è possibile farla con arduino o devo passare a sistemi più evoluti come raspberry o arduino yun?

2) vorrei inserire anche un sensore con degli allarmi se qualcuno tenta di scassinare la serratura...voi che sensori mettereste?

Grazie ancora Stefano