Lcd NOKIA 5110

Ciao a tutti in giro stanno girando parecchi display anche su internet dei nokia 5110 che sembrano essere OTTIMI! Il problema e che guardando alcuni video su youtube viene collegato il VCC del display ai 3,3 V che erogano al massimo 50mA solo che questo display ne assorbe 90mA!!!.

Intanto qui vi lascio in allegato l’immagine del display e qui sotto un link di youtube. Grazie

LINK CLICCAMI YOUTUBE

Immagine in allegato

images.jpg

Alcuni di quei moduli hanno uno stabilizzatore 3,3V sulla scheda.
Lo stabilizzatore 3,3V sul Arduino/Genuino UNO puó fornire 150mA.
Ciao Uwe

Scusa Uwe se ribatto la mia domanda ma i 3,3V dell'arduino non possono erogare fino a 50mA???

Ernesto079569:
Scusa Uwe se ribatto la mia domanda ma i 3,3V dell'arduino non possono erogare fino a 50mA???

Questo vale per l'Arduino 2009 e Arduino NANO dove il FT232 genera i 3,3V. Arduino UNO, Leonardo, MICRO hanno uno stabilizzatore 3,3V.
Ciao Uwe

C'e' in effetti un po di confusione ... sulle specifiche riportare sulla pagina dei prodotti, per la UNO viene indicato che il pin 3V3 puo erogare 50mA, ma leggendo il datasheet (texas) del regolatore da 3.3V montato sulla scheda (LP2985-33) per la corrente di uscita vengono indicati max 150mA ... puo darsi che l'indicazione del prodotto tenga conto anche della dissipazione extra del regolatore da 5V, ma in effetti, fino ad un centinaio di mA il pin 3V3 non dovrebbe creare problemi ... oltre, probabilmente entrerebbe in funzione la protezione termica integrata nel regolatore, dato che lo stampato non e' studiato per favorire la dissipazione ...

Quindi tutto a posto così? Io avevo visto che arduino uno erogava al massimo 3,3V a 50mA se mi indicate voi che queste specifiche sono sbagliate e che la corrente massima e 150mA vi ascolto bene! :slight_smile:

Comunque anche per arduino nano è la stessa cosa ovvero 3,3V erogano 150mA??

Grazie a tutti :slight_smile:

Comunque anche per arduino nano è la stessa cosa ovvero 3,3V erogano 150mA??

Non sei stato molto attento a quello che ti ha scritto @Uwe

Questo vale per l’Arduino 2009 e Arduino NANO dove il FT232 genera i 3,3V. Arduino UNO, Leonardo, MICRO hanno uno stabilizzatore 3,3V.
Ciao Uwe

Quindi per la Nano, 50mA. Sempre che sia originale e con chip FT232, perchè le compatibili con CH340 danno ancora meno corrente , 25mA

Scusa uwe ma vedi che io ho un arduino uno cinese con chip CH340 100% COMPATIBILE. Quindi il mio arduino uno eroga 25mA :o !

E questa cosa del chip CH340 vale anche per il micro , mega, uno? Cioe se il mio arduino uno a questo chip CH340 Fornisce meno di 25mA :o . Comunque da dove leggo che chip ho? :slight_smile:

Ernesto079569:
Fornisce meno di 25mA :o . Comunque da dove leggo che chip ho? :slight_smile:

Lo leggi sul chip !! C’e’ la sigla

E dove e il chip?? :o :confused:

Ernesto079569:
Scusa uwe ma vedi che io ho un arduino uno cinese con chip CH340 100% COMPATIBILE. Quindi il mio arduino uno eroga 25mA :o !

Non esiste un "ARDUINO" cinese. È una copia/falsificazione. Quando parlo di Arduino/Genuino sono sempre intesi gli originali dove sono disponibili tutti i dati e schemi elettrici. Di una scheda cinese non so dire niente, perché non si ha le informazioni necessarie per poter sapere qualcosa.

Chiedi al rivenditore dove hai preso la scheda i dati.

Controlla la scheda del display. Che cosa richiede? 3,3V o anche 5V?

E questa cosa del chip CH340 vale anche per il micro , mega, uno? Cioe se il mio arduino uno a questo chip CH340 Fornisce meno di 25mA :o . Comunque da dove leggo che chip ho? :slight_smile:

Per il Arduino/Gernuino Micro sicuramente no. Fa il ATmega32U4 da interfaccia USB.
Non so dirti che cosa stai per comprare o hai comprato. So dirti per gli originali Arduino / Genuino ma non per una copia poco copia perché usa dei integrati diversi.

Se prendi qualcosa di originale il produttore garantisce le specifiche. Se prendi una copia (legale o non legale) il produttore del originale non sa dirti che gli altri si sono attenuti alle specifiche.

Ciao Uwe

Io preferisco in ogni caso alimentare separatamente tutti i componenti esterni.
Così ho una minore produzione di calore sugli integrati della scheda e sono più protetto nel caso di qualche cortocircuito accidentale o altri piccoli inconvenienti che possono verificarsi mentre si armeggia con i vari fili durante le varie fasi preliminari.
Se usi una cineseria, direi che è quasi d'obbligo. Talvolta si trova qualcosa di buono, ma spesso sono cose fatte veramente male.

uwefed:
Non esiste un "ARDUINO" cinese. È una copia/falsificazione. Quando parlo di Arduino/Genuino sono sempre intesi gli originali dove sono disponibili tutti i dati e schemi elettrici. Di una scheda cinese non so dire niente, perché non si ha le informazioni necessarie per poter sapere qualcosa.

Chiedi al rivenditore dove hai preso la scheda i dati.

Controlla la scheda del display. Che cosa richiede? 3,3V o anche 5V?

Per il Arduino/Gernuino Micro sicuramente no. Fa il ATmega32U4 da interfaccia USB.
Non so dirti che cosa stai per comprare o hai comprato. So dirti per gli originali Arduino / Genuino ma non per una copia poco copia perché usa dei integrati diversi.

Se prendi qualcosa di originale il produttore garantisce le specifiche. Se prendi una copia (legale o non legale) il produttore del originale non sa dirti che gli altri si sono attenuti alle specifiche.

Ciao Uwe

Allora questo lcd va alimentato a 3,3V. Comunque posso alimentarlo a 5V abbassando con una resistenza la corrente?? :slight_smile:

Ernesto079569:
E dove e il chip?? :o :confused:

Vicino al connettore USB :wink:

Ernesto079569:
Allora questo lcd va alimentato a 3,3V. Comunque posso alimentarlo a 5V abbassando con una resistenza la corrente?? :slight_smile:

Si, ma non solo, anche i segnali devono essere a 3,3V quindi tutti i pin che colleghi.
Usare resistenze lo trovo scomodo, puoi usare un chip tipo il cd4050 come convertitore di livell/level shifter.
Ci sono anche dei modulini già pronti (con altri chip), esempio da Adafruit: 8-channel Bi-directional Logic Level Converter [TXB0108] : ID 395 : $7.95 : Adafruit Industries, Unique & fun DIY electronics and kits

Ernesto079569:
Scusa uwe ma vedi che io ho un arduino uno cinese con chip CH340 100% COMPATIBILE. Quindi il mio arduino uno eroga 25mA :o !

E questa cosa del chip CH340 vale anche per il micro , mega, uno? Cioe se il mio arduino uno a questo chip CH340 Fornisce meno di 25mA :o . Comunque da dove leggo che chip ho? :slight_smile:

Io non ho parlato di "Arduino" UNO cinesi, ma di "Arduino" NANO cinesi
I primi ( "Arduino" UNO cinesi ) hanno un regolatore apposito per i 3.3V
Mentre gli "Arduino" NANO cinesi che montano il CH340 , sul 3.3V non puoi prelevare più di 25mA

... mi e' appena venuta in mente una cosa ... quello che assorbe fino ad un massimo di 80mA in quei display non e' il display in se', sono i 4 led del backlight (20mA per led) ... se lo usi senza backlight acceso, l'assorbimento del display in se e' meno di 10mA (errore mio, 10mA sono la massima corrente che puo passare sugli ingressi, il datasheet non e' proprio chiarissimo in questo) circa 350microA massimi , (se usa un PCD8544 come i display Nokia standard)

Per sapere invece la tensione, seve un link alla pagina del venditore, perche' ce ne sono due (o piu) versioni diverse, una che ha il regolatore dei 3.3V a bordo, e l'altra no ...

Nid sto facendo un progetto importante perciò non voglio comprare altro anche perche mi trovo già bene con le resistenze. Comunque ricapitolando tutto va bene che ai 5V metto una resistenza e poi anche su ogni pin? Se va bene così anche se è scomodo lo accetto! :slight_smile: Grazie

Ernesto079569:
Allora questo lcd va alimentato a 3,3V. Comunque posso alimentarlo a 5V abbassando con una resistenza la corrente?? :slight_smile:

No.
La tensione ai capi di una resistenza dipende dalla corrente che circola. Se al corrente non é costante anche la tensione sulla resistenza non é stabile.
Ciao Uwe

Per l'alimentazione puoi usare uno zener (non rabbrividite, informatici ... saranno anche preistoria, ma ancora funzionano :stuck_out_tongue: :D), con una resistenza ovviamente calcolata per la massima corrente che ti servira', per non cuocerlo ... abbondiamo, diciamo 90mA, zener da 3.3V, deve abbassare 1.7V dai 5, quindi 18 ohm, valore standard, mettila da 1W tanto per stare sul sicuro ...