Led in serie

Ciao a tutti.
Non sono nuovo.

Innanzitutto un saluto a tutti quelli che mi conoscono e mi hanno sgridato....poi anche a quelli che non mi conoscono.

Finalmente dopo un po mi ritrovo tra le mani un piccolo problema......far funzionare una lente d'ingrandimento con led....probabile cineseria...non funzionante.

Il che non è un problema in se stesso.

Il problema nasce dal fatto che mi sono chiesto come facciano ad accendersi 12 Led in Serie, con soltanto 3 Volt.

Sul piccolo circuito, a parte qualke condensatore, zener, ect ect ho notato un un integrato 8 pin che non riesco a leggere, ed un componete che credo sia un Induttore.

Potete darmi qualke dritta???

12 LED in serie vogliono almeno 24V per accendersi quindi ... quello deve essere uno step-up che porta i 3V ai 24V minimi necessari (se sono LED bianchi, allora ce ne vogliono ancora di più) !

Sicuro siano tutti in un unica serie e non alcune serie/parallelo ?

Guglielmo

Ciao Guglielmo
che bello risentirti.

Si sono Led piccolini e Bianchi.

Il problema che non si accendono, l'ho risolto mettendoli in parallelo, qualke Santo e bypassando il circuito.

Mi dai uno spintone sul Step-UP....cos' è????

da quel che visto con altra lente d'ingrandimento mi sembravano tutti in serie...anche se ho avuto il dubbio su 2.

12 LED bianchi in serie, in via teorica, richiedono almeno 40V ... magari riesci ad accenderli anche con un po' meno. Se sono piccoli, in compenso, bastano pochi mA :smiley:

step-up ... cercali con google, sono circuiti switching che aumentano una tensione ... tipo QUESTO che accetta in ingresso una tensione da 3V a 35V è in grado di alzarla in uscita fino a 40V :wink:

Guglielmo

Ok grazie Gugliemo

Naturalmente siccome l'energia non si crea ma si trasforma, se entri con una potenza di 3W a 3V (1A), ed elevi a 40V, avrai al netto delle perdite un po' meno di 3W, diciamo 2.4, e quindi una corrente massima di 2.4/40 = 60mA.

Discorso inverso per uno step-down.

Claudio_FF:
... quindi una corrente massima di 2.4/40 = 60mA.

... che però dovrebbero essere più che sufficienti per alimentare una serie di LED, anzi, tocca anche mettere una resistenza per limitare la corrente :smiley:

Guglielmo

Esistono appositi integrati driver per LED regolati in corrente.

Datman:
Esistono appositi integrati driver per LED regolati in corrente.

Certo, li ho anche nel cassetto :D, ma non so cosa l'OP voglia fare ... credo semplice step-up e resistenza :wink:

Guglielmo

http://www.bristolwatch.com/ccs/LM317.htm

quel circuito è un po' troppo

ha troppo drop-out e usa componenti troppo grandi

magari un ladro di joule, invece

Puso:
Sul piccolo circuito, a parte qualke condensatore, zener, ect ect ho notato un un integrato 8 pin che non riesco a leggere, ed un componete che credo sia un Induttore.
Potete darmi qualke dritta???

Ehm, scusa ma non ho ancora capito cosa tu voglia fare... Qualche dritta "per cosa"? Se vuoi capire come facciano ad accendersi 12 led, devi prima capire come sono connessi, non basta che ti "sembra", devi armarti di pazienza, oltre che di lente, e seguire le piste dello stampatino e farti un disegnino delle connessioni (non ci frega per ora delle bobine o dell'integrato). Una volta che saprai come sono connessi, allora si potrà parlare di tensioni, correnti, assorbimento, tutto quello che vuoi. E magari pure un paio di foto ravvicinate (e a fuoco...) del "coso", fronte/retro.

PS: ...e comunque, tutto molto bello, bella la boiserie, ma... qui n'do sta Arduino? :slight_smile: