Led Più forte!

Ciao a tutti ho fatto questo schema… IN ALLEGATO e lo ho testato… Il programma funzionava Codice del programma nello schema!!! Ora vorrei sapere se con questo schema si potrebbe rovinare qualcosa. Grazie Aspetto risposte. :slight_smile:

Ernesto079569:
Ora vorrei sapere se con questo schema si potrebbe rovinare qualcosa.

Si, rischi di danneggiare due pin di Arduino.
Se setti dei pin come output non vanno mai messi direttamente in parallelo.

astrobeed:
Si, rischi di danneggiare due pin di Arduino.
Se setti dei pin come output non vanno mai messi direttamente in parallelo.

Scusa astrobeed ma secondo me non si possono rovinare in quanto sono impostati tutti e due su HIGH e quindi si somma la tensione. Cmq aspetto consigli e dritte da tutti!!!

Normalmente NON si possono mettere delle uscite in paralello.

Ci sono eccezzioni ma cosí rare che in questro momento per Te é meglio pensare che non si possano mettere in paralello.

Ciao UWe

Ernesto079569:
Scusa astrobeed ma secondo me non si possono rovinare in quanto sono impostati tutti e due su HIGH e quindi si somma la tensione. Cmq aspetto consigli e dritte da tutti!!!

Non si somma la tensione ma semmai la corrente.

Per primo chi Ti dice che sono entrambi sempre nello stesso momento a HIGT o LOW? Un digitalWrite ci mette 4µS a settare il pin. Chi Ti dice che la corrente si divida equamente su entrambe le uscite? Puó anche essere che una prenda di piú dell altro e si rompe.

Per secondo Astrobeed ha piú di 50 anni e tanta esperienza in progettazione di Progetti elettronici. puoi credegli se dice qualcosa. Io sono riuscito penso solo 1 volta a correggerlo in 5 anni.

Se vuoi aumentare la corrente del LED (se il LED lo sopporta) devi mettere un transistore oppure per i LED di potenza un apposito alimentatore a corrente continua con entrata PWM.

Ciao Uwe

Ernesto079569:
Scusa astrobeed ma secondo me non si possono rovinare

In base a quali nozioni tecniche fai questa affermazione ?
Due pin settati a HIGH, o LOW, non hanno mai la stessa tensione, non sono OUT ideali, nel mondo reale esistono le tolleranze e i parametri parassiti.
Anche una differenza di pochi decimi di Volt porta ad uno scorrimento di corrente tra i due pin, fenomeno che nella migliore delle ipotesi si traduce in un eccessivo consumo di corrente da parte del micro con possibili malfunzionamenti, nella peggiore delle ipotesi puoi sia distruggere i due pin come tutto il PORT a cui appartengono.

Ma poi qual è il motivo alla base dell'utilizzo di due pin? 5V / 220 ohm fa 22 mA, tranquillamente erogabili da un solo pin. Pensavi forse di diminuire successivamente la R?

E poi l'ultima domanda fatale, 220 ohm non ti bastano come luce? :smiley: Collega come va fatto e basta e non scendere sotto 220 ohm che ci fai passare troppa corrente.

Grz

Ernesto079569:
Grz

Prg, nch m hnn frgt l tstr cn l vcl

l’ho ritrovata!

ora posso scrivere bene:

“Prego, anche a me hanno fregato la tastiera con le vocali”

:smiley: :smiley:

Immaginati se Ti avessero come vocali lasciato solo i ü, ö, ä :smiling_imp:
Ciao Üwe (in piomontese)

Peggio ancora quelli che usano solo questa tastiera. :smiley:

Dove trovi sempre queste immagini? :wink:

As_Needed:
E poi l’ultima domanda fatale, 220 ohm non ti bastano come luce?

Ma infatti proprio qua volevo arrivare. Non è che in un led si può far passare quanta corrente si vuole! Il led ha dei suoi parametri di funzionamento, consultabili nel rispettivo datasheet. Se proprio vogliamo fare le cose semplici, poi, si possono inserire tali parametri in un calcolatore online (qua il primo che ho trovato) e calcolare il resto di conseguenza.

Ma ripeto ancora: non ha senso fare cose a caso e poi chiedere “Ho rotto qualcosa?”. 14 anni sono più che sufficienti per capirlo.

Comunque in ogni caso io lo ho tenuto in questo modo per 5 -6 secondi. Pensate sia successo qualcosa?? :slight_smile:

uwefed:
Immaginati se Ti avessero come vocali lasciato solo i ü, ö, ä :smiling_imp:
Ciao Üwe (in piomontese)

Devo imparare il tedesco :smiley:


Astro:
Ci vuole anche la x per tagliare :slight_smile: Se no come faccio a cancellare, va beh adesso ne voglio troppe, c'è chi ha quella senza vocali. :grin:

Sukko:

Sì. Quoto. Perché fare cose a caso e poi chiedere se uno ha fatto qualcosa? Se vuoi la sicurezza devi procedere con un po' di conoscenze mentre fai qualcosa, non è che devi essere un ingegnere elettronico per capirlo e nemmeno avere 30 e più anni!
Comunque io ho sempre la regola che per quanto riguarda i LED "classici" scendere a meno di 220 ohm è solo qualcosa per far passare più corrente, perché una luce di un led con 220 ohm è già abbastanza da accecarti tra un po' :slight_smile:

Comunque Ernesto, non è questione di secondi e minuti, se vuoi vedere se fa, collega un semplice led a un pin digitale che pensi sia rotto (collegato in maniera corretta ovviamente :slight_smile: ) e vedi come si comporta. Se invece vuoi smettere di fare queste domande, per maggiore sicurezza basta un po' di conoscenza e un po' più calma!
Ciao!

Ernesto079569:
Comunque in ogni caso io lo ho tenuto in questo modo per 5 -6 secondi. Pensate sia successo qualcosa?? :slight_smile:

Forse no, ma non farlo più. Il rischio primario è di bruciare il led. Ma non solo. Ripeto, meglio non farlo.