Leggere scheda sd con arduino.

Salve come da titolo avrei l'esigenza di leggere una scheda sd che il pc fà i capricci a riconoscere, e vorrei recuperare i file e le foto salvate nella scheda, la mia domanda è, con arduino riuscirei a leggere i file per poi salvarli nel pc?

In rete ho trovato questo:Arduino: come collegare una memoria micro SD senza shield. | danielealberti.it
ma non mi e chiaro se è possibile farlo....

Grazie.

No. La SD la colleghi ad Arduino ma poi i dati li hai su Arduino. Arduino NON può “pilotare” le risorse del PC, non sà neppure di essere collegato ad un PC. Al massimo può spedire dei dati verso la seriale/usb ma qualcuno su PC deve ricevere quei dati a sapere che farci.
Inoltre se la SD non viene riconosciuta da un lettore SD è facile che anche Arduino non la veda.

Ciao,

più che con arduino io tenterei da PC con un buon software per il recupero dati tipo "File Scavenger", "Recuva", ecc. Recuperano dati da diversi tipi di supporti tipo hard disk, chiavette usb o schede SD. Prova a cercare in rete.

Permettimi un consiglio: per i dati a cui tieni non fidarti mai di chiavette usb o di schede SD e similari. Parlo per esperienza personale, sono inaffidabili e basta una stupidaggine pe danneggiarle.

Attilio

Se il pc fa i capricci .. puoi usare tutti i software che vuoi ... recuperi qualche foto, ma il resto ti saluto, questo accade quando si toglie la scheda sd o chiavetta ecc e i file non sono stati chiusi dal programma di scrittura prima dell'estrazione

Si infatti sapevo tutto ciò, infatti la scheda in questione e di mia sorella che mi aveva chiesto se riuscivo a recuperargli i file, il pc non è che non la vede proprio, avevo già provato con programmi specifici ma niente...allora credevo che magari con arduino potevo riuscirci, ma a questo punto dovrò rassegnarmi.

Grazie a tutti.

Io, quando mi si è presentato il problema ho recuperato senza grossi intoppi, compreso il 90% di un hard disk che veniva visto come non formattato :slight_smile: e quindi impossibile da leggere.

Non devo comunque convincere nessuno, se dite che non si recupera niente ............... fate vobis :confused: :confused:

Attilio

Io, quando mi si è presentato il problema ho recuperato con grossi intoppi, il 10% di un SD che veniva visto come non formattato e quindi impossibile da leggere.
Tra l'altro su questa SD c'erano i progetti, foto, archivi, sketch, link di arduino fatti in 3 anni .... nonostante sapessi che non era una garanzia e che non era la prima volta non ho comunque provveduto a fare un CD ... poi ... poi ... poi lo faccio :slight_smile:

Non devo comunque convincere nessuno nemmeno io .. ci sarà stato il fattore cu** installato nel tuo file system :slight_smile:

ultimo_53:
Io, quando mi si è presentato il problema ho recuperato senza grossi intoppi, compreso il 90% di un hard disk

... ecco, quelle sono le paroline chiave ... magari era un'hard disk formattato NTFS ... struttura ... un tantino più complessa (... e con un bel numero in più di informazioni) di quella di una SD :wink:

Su una SD le foto le recuperi più facilmente solo perché la struttura dei file .jpg (e simili) è nota ed i programmi più intelligenti vanno a cercare nei settori dette strutture, ma file di dati di tipo diverso, magari non standard o non previsti ... sono dolori ...

Guglielmo

@ultimo_53 il fatto e che ho già provato con i programmi che hai elencato o simili, ma non ne vuole proprio saperne...
Addirittura ho anche usato questa chiavetta http://www.ebay.it/itm/like/361009919686?limghlpsr=true&hlpv=2&ops=true&viphx=1&hlpht=true&lpid=112 ma niente, allora pensavo che forse con arduino avrei fatto una cosa più diretta leggendo i file..

No. La SD la colleghi ad Arduino ma poi i dati li hai su Arduino. Arduino NON può "pilotare" le risorse del PC, non sà neppure di essere collegato ad un PC.

Comunque creando un programmino con visual basic di lettura e scrittura, si potrebbe mettere in comunicazione arduino tramite la porta com a cui e collegato per poi fargli salvare i file ricevuti in una cartella specifica....

O è solo una mia utopia??

Si è fattibile. Un pò complesso però.
Come già detto poi su Arduino ci và lo sketch con libreria SD che conosce struttura FAT dei file/directory, ma se non legge un PC non vedo perchè Arduino con la libreria SD/FAT ci riesca. Anzi.

@gpb01

Conosco benissimo le differenze tra MFT + file $BitMap e FAT.

Sul fatto che la MFT di un volume NTFS sia più completa/complessa della FAT di un volume FAT32 non ci sono dubbi. Rimane il fatto che quando si rovinano (MFT o FAT) e quando partono anche le copie sono cavoli amari.

Il disco in questione era di un vecchio portatile con XP e quindi poteva essere sia NTFS sia FAT32. Io, vista l'età della macchina propendo più per il fatto che fosse FAT32, espediente usato anni fa, per avere la retrocompatibilità con sistemi operativi più vecchi. Purtroppo non ho potuto verificare il tipo di formattazione dal momento che il disco era illeggibile.

Il recupero è stato fatto mettendo il disco su uno slot esterno, collegato con un altro pc, e facendo girare il programma per tutta la notte.

Ovviamente in queste situazioni il fattore cu.. conta in misura enorme :slight_smile: :slight_smile: :slight_smile: direi che è quasi indispensabile per sconfiggere Murphy che è sempre in agguato.

Attilio

@ Pablos

Pensavo di essere il solo che consiglia agli altri di fare i backup e poi non trova mai il tempo di farli per se :o
Vedo però che sono in buona compagnia :slight_smile: :slight_smile:

Attilio

ultimo_53:
Pensavo di essere il solo che consiglia agli altri di fare i backup e poi non trova mai il tempo di farli per se :o
Vedo però che sono in buona compagnia :slight_smile: :slight_smile:
Attilio

Backup ? Giammai. Meglio perdere tutto e incacchiarsi poi come una biscia come faccio io :grin:

ok grazie a tutti per le risposte...

mayette89:
Comunque creando un programmino con visual basic di lettura e scrittura, si potrebbe mettere in comunicazione arduino tramite la porta com a cui e collegato per poi fargli salvare i file ricevuti in una cartella specifica....

Sapendolo fare è certamente possibile ...
... Arduino legge da SD (... se ci riesce), trasmette i dati in seriale, il programma su PC li riceve dalla seriale e li scrive su disco.

Che ci farai poi con quel ammasso di byte che avrai salvato su disco ... lo sai tu :smiley: :grin: :smiley:

Guglielmo

No infatti e solo tempo perso...era solo pura curiosità...non ci credevo che arduino non riuscisse a fare una cosa del genere... :slight_smile: :slight_smile:

grazie ancora a tutti quanti..

Enrico