Leggere sensori un po' lontani (metri)

Ciao a tutti, ho un arduino installato in automobile, nel bagagliaio, e vorrei utilizzarlo anche per pilotare uno schermo hitachi anteriormente e leggere alcuni sensori di luce, temperatura sempre davanti. Inoltre l'arduino installato e' collegato ad un computer che legge i dati rilevati.

Mi domando, se porto dei cavi dal bagagliaio a davanti, circa 3 metri, posso sperare di pilotare schermo e sensori con successo ? Utilizzerei ad esempio un cavo cat5.

Alternativamente, potrei installare anteriormente un atmega che legga i sensori e piloti lo schemo, allacciato ad arduino via seriale, ma anche li, i 3 massimo 4 metri di tragitto dei cavi, infastidirebbero la seriale?

Quali soluzioni utilizza chi deve leggere sensori o pilotare schermi lcd anche piu' lontani?

Federico

Se usi del CAT5 con la seriale 3/4 metri non ci sono problemi. Anche i disturbi dell macchina non dovresti sentirli, se lo alimenti separatamente.

Potrebbe essere dunque l'idea migliore quella di delegare un secondo atmega alla lettura dei dati e alla gestione dello schermo e poi mandare tutto quando al primo atmega (su arduino) via seriale. Dovrebbe essere abbastanza semplice allacciarli sulla seriale con NewSoftwareSerial http://sundial.org/arduino/index.php/newsoftserial/ . Non ho provato ma lo avevo usato con successo con gli xbee... Faccio qualche test con cavi lunghi prima di installare e vediamo! Fede

Aspetta aspetta aspetta. Prima di tutto ti faccio io una domanda perchè la cosa mi interessa moltissimo :-) Come alimenti l'arduino in auto? Con la 12V? ancora non ho capito se questo metodo funzioni o meno...

Per la tua domanda, invece, come detto in altro post, tempo fa mi consigliarono di prendere direttamente un cavo di rete ed usare uno dei cavetti che sta all'interno: essendo già schermato non dovresti aver problemi per 3m di distanza... Potresti fare una prova: sicuramente ti costa meno di prendere un altro arduino e capire come farli comunicare tra di loro. Al massimo butti via un cavo di rete.

io uso lm335 con 2 / 2.5 m di cavo senza problemi... penso valga anche per lo schermo...

Si, una prova volante con magari anche piu' di tre metri la faro' di sicuro perche' prima di smontare ancora la macchina che tra un po' e' cablata piu' di un'astronave vorrei essere sicuro :) Arduino lo alimento a 12v da un alimentatore stabilizzato per computer (M2-ATX il modello) ma solo perche' ho gia' un computer in auto. Ho letto che si alimenta tranquillamente fino a 24 volt, comunque non mi farei tanti scrupoli nell'attaccarlo. Al massimo se proprio ci tieni (ma secondo me non serve) aggiungi sulla linea di alimentazione di arduino un 7812.

Grazie per tutti i feedback positivi che mi state dando, giornalmente mi vengono in mente nuove cose che vorrei implementare ma devo andarci piano...