Libreria per display I2C Daisy24

Questa è una libreria che consente di gestire il display I2C Daisy24 con Arduino.
Il modulo Daisy24 è composto da un display LCD, di ottima qualità, su bus I2C con geometria 16x2 oppure 16x1 (font a doppia altezza), le scritte sono di colore nero su sfondo bianco, sul modulo sono presenti quattro pulsanti e un PCF8574 (I2C expander) che consente di leggere lo stato dei pulsanti, accendere/spegnere la retro, accendere/spegnere un piccolo led posto sul retro del modulo utile a fini di debug e/o segnalazione di varia natura.
La libreria usa il metodo print() di wiring per scrivere sul display, il che rende le cose molto semplici, p.e. per far apparire la scritta “Hello World” basta usare questo comando lcd.print(“Hello Wordl”), oppure lcd.print(stringa) ove stringa è un array di caratteri che contiene il messaggio da visualizzare.
La libreria dispone di comandi diretti per la gestione del cursore, sia come posizione che tipo di visualizzazione (linea o blink), di comandi per lo scroll a destra/sinistra del display, comandi specifici per la gestione della retro, del contrasto (si regola da software), la lettura tasti e del led posteriore.
Nel file .rar allegato oltre alla libreria c’è uno sketch di esempio che illustra i comandi principali.
Attenzione che il display DEVE essere alimentato a 3.3V, l’assorbimento massimo, con retro accesa, non supera i 20 mA pertanto si può utilizzare direttamente la tensione a 3.3V fornita da Arduino, SDA e SCL devono essere dotati di resistenze di pull up da 3.3k collegate al 3.3V.
Devo ancora preparare un minimo di documentazione su tutti i metodi supportati dalla libreria, arriverà tra qualche giorno.

Breve video dimostrativo:

Daisy24.rar (4.13 KB)

Costicchia ma è molto bello questo modulo :)

ratto93: Costicchia ma è molto bello questo modulo :)

Costicchia perché il display è di ottima fattura, oltre ad avere una visibilità perfetta comunque lo guardi ha un tempo di refresh bassissimo, lo sketch demo aggiorna le scritte 50 volte al secondo e sul display non c'è nessun sfarfallamento, o perdita di qualità visiva, come avviene con i display low cost. Ovviamente non è un prodotto pensato per lo "smanettone", è un prodotto pensato per una utenza professionale adatto per essere integrato in un prodotto commerciale, offre tutte le garanzie di affidabilità e qualità indispensabili per una applicazione commerciale.

Bravo, bene. ;) Non penso di acquistare quel modulo ma comunque è un bel piccolo oggettino.

Vi ricordo che la Daisy-24 è un modulo composto e che la libreria funziona sicuramente bene anche con il solo display LCD che ovviamente costa molto di meno. Il modello di display è il Winstar WO1602I-TFH-AT# di cui potere trovare il datasheet su questa pagina sotto la voce Daisy-24 http://www.acmesystems.it/hardware_reference. E' un COG molto bello e completamente controllabile via I2C (ad eccezione della retroilluminazione) invece della solita interfaccia Hitachi a 4 o 8 fili. Anche il contrasto e' regolabile via I2C invece del noioso trimmer esterno.

Sergio

Sergio, sei collegato alla Acme Systems in qualche maniera? ;) La ditta vedo che è di Ladispoli, ed anche tu nel tuo profilo hai scritto di essere di là. se 1+1 fa 2... ;)

Cmq avevo notato anche io che il display era acquistabile separatamente a pochi euro. Inoltre è notevole perché è uno dei pochi display LCD che si trovano funzionanti a 3,3V (normalmente son tutti a 5V).

Ciao Leo,

beh non sono solo collegato, sono il proprietario :-) insieme al mio socio Roberto.

Si il prezzo a cui l'ho messo in vendita separatamente e praticamente quello a cui lo si puo' acquistare anche dal distributore. Ovviamente avendone comprato un migliaio di pezzi mi hanno fatto un po' di sconto per cui non ci rimetto.

Da circa tre settimane ne e' uscito anche un modello piu' grande a 20x4 linee.

Scusami, sei lo stesso tanzilli del corso per pic che c'era in rete, non so se cè ancora ? se si, complimenti, ho imparato molto leggendolo!!! ora ho visto il display separato dalla scheda e per progetti particolari può servire ;)

tanzilli: e che la libreria funziona sicuramente bene anche con il solo display LCD

Confermo la libreria si può usare per il solo LCD, basta non utilizzare i metodi per il PCF4875, ovviamente in questo caso è necessario provvedere in modo diverso al controllo della retro, volendo si può pilotare direttamente da un pin, digitale o PWM, di Arduino, la corrente è poco meno di 19 mA, inserendo una resistenza di limitazione da 100 ohm.

ratto93: Scusami, sei lo stesso tanzilli del corso per pic che c'era in rete, non so se cè ancora ? se si, complimenti, ho imparato molto leggendolo!!!

Si è lui :)

tanzilli: Ciao Leo,

beh non sono solo collegato, sono il proprietario :-) insieme al mio socio Roberto.

Ottimo! :stuck_out_tongue_closed_eyes: Astrobeed mi ha parlato molto bene della vostra scheda Aria G25. Devo dire che è un modulo molto interessante. Complimenti, perché a parte il fatto che è un prodotto italiano (bravi!), è molto interessante per il suo rapporto prezzo/prestazioni.

Si il prezzo a cui l'ho messo in vendita separatamente e praticamente quello a cui lo si puo' acquistare anche dal distributore. Ovviamente avendone comprato un migliaio di pezzi mi hanno fatto un po' di sconto per cui non ci rimetto.

Da circa tre settimane ne e' uscito anche un modello piu' grande a 20x4 linee.

Interessante.

ratto93: Scusami, sei lo stesso tanzilli del corso per pic che c'era in rete, non so se cè ancora ? se si, complimenti, ho imparato molto leggendolo!!! ora ho visto il display separato dalla scheda e per progetti particolari può servire ;)

Si esatto sono io :-) Grazie per i complimenti sono molto contento che ti sia stato utile. Si in giro si puo' trovare ancora qualche mirror anche se ormai e' preistoria :-)

....Astrobeed mi ha parlato molto bene della vostra scheda Aria G25. Devo dire che è un modulo molto interessante. Complimenti, perché a parte il fatto che è un prodotto italiano (bravi!), è molto interessante per il suo rapporto prezzo/prestazioni.

Grazie. Tra qualche settimana dovremmo uscire con una versione allargata con a bordo anche un FPGA Microsemi SmartFusion. E' piu' lunga di soli 2 cm ma integra anche lo slot per la microSD e la FPGA e' dotata di un processore cortex-m3 integrato, un sacco di hardware digitale e analogico per disegnarsi il proprio chip da integrare con la CPU Atmel (http://www.actel.com/products/SmartFusion/) per applicazioni hard real time. Nei prossimi giorni dovrei pubblicare un preview sul sito Acme.

Si esatto sono io :-)

Vero.. i riccioli dell'avatar sono inconfondibili

PS. Quando lo troviamo il COG 20x4 ?

Vero.. i riccioli dell'avatar sono inconfondibili PS. Quando lo troviamo il COG 20x4 ?

Io ne ho solo un campione per tipo (nero su fondo bianco e bianco su fondo blu). Il distributore mi ha detto che ci vogliono 6 - 8 settimane per averne un lotto ed io devo ancora provare i campioni per cui non credo prima di un paio di mesi.

Sergio

Ho aggiunto al post iniziale un breve video dimostrativo.

Ho aggiunto al post iniziale un breve video dimostrativo.

sottolineo il breve

sottolineo il breve

Effettivamente ,mi sono accorto che era iniziato nel momento esatto in cui era già finito :grin: Comunque,bel lavoro :)

Se volete un film di un paio d'ore con effetti speciali e 3D basta dirlo :grin:

astrobeed: Se volete un film di un paio d'ore con effetti speciali e 3D basta dirlo :grin:

Se ci porti anche il pop-corn, volentieri