Linguaggio programmazione arduino e atmel

Ciao a tutti!

volevo entrare nel mondo dei microprocessori e pensavo di usare atmel rispetto ai pic perchè ho sentito dire che sono più veloci, e per il progetto che voglio realizzare io (un esc per motori brushless) la velocità è essenziale, inoltre moltissimi esc usano questo microprocessore...

Detto questo...la piattaforma arduino mi piace, come idea, come semplicità del linguaggio di programmazione, ma non mi piace l'idea di essere vincolato alla scheda, quindi mi chiedevo se era possibile utilizzare comunque il linguaggio di programmazione di arduino (che non sembra male) per programmare altri atmel (atmega 8, 16 attiny eccetera) utilizzando un altro programmatore.

Che dite si può fare, di cosa avrei bisogno oltre al programmatore fisico?

Grazie a tutti! Ciao!

Puoi usarlo a patto di caricare il bootloader sull'atmega. se cerchi Arduino barebone troverai un sacco di materiale :)

cosa intendi per caricare il bootloader?

se io scrivo il programma con l'ide e linguaggio di arduino, non posso semplicemente con un programmatore spararlo dentro l'atmega?

credo di sì ma preferirei che ti rispondesse chi ne sa più di me ;)

Bene :) quindi posso usare il linguaggio di programmazione che si usa per arduino, anche su un normale atmel.

detto questo, qualcuno mi spiega a cosa servirebbe il bootloader?

a permettere di inviare il programma via seriale anzichè via icsp

secondo voi è meglio iniziare con atmel o con pic?

uno dei miei progetti sarebbe un esc per motori brushless, per questo non volevo comprare arduino perchè la scheda occuperrebbe troppo spazio nel modello, un po mi dispiace perchè è una scheda davvero molto interessante...

è un come andare su un forum apple a chiedere se è meglio osx o windows... :)

secondo noi atmel perchè arduino è 100 volte più facile da usare dei classici tools PIC.

inoltre ci sono delle arduino come la mini che sono grandi come un francobollo.