LM2596 Step down

Ciao,
pensavo che è giunta l'ora di dotarmi di qualche step-down.
Vista la mia ignoranza, vi chiedo cosa ne pensate di questi LM2596 con input e output variabile?

Possiedo solo un multimetro (credo non troppo preciso), riesco comunque a regolare decentemente una uscita a 3,3V o 5V, o rischio di "bruciare" tutto?

Ad esempio se io misurassi 3,3V (o 5V) certi (Arduino), facessi la lettura e usassi quelle letture per regolare lo step-down, farei un errore grossolano o potrebbe andare?

Scusate la domanda da vero ignorantone, ma preferisco fare figuracce piuttosto che casini :slightly_frowning_face:

Grazie
Federico

Vanno bene, ne ho usati parecchi, ma ... senza farli venire dalla Cina, visti i tempi di distribuzione che avete in Italia, posso suggerirti QUESTO negozio su eBay (in Italia). E' molto serio e molti utenti qui hanno avuto ottime espierenze, anche di assistenza post-vendita :wink:

Guglielmo

P.S.: Il multimetro, per quanto poco preciso, un paio di decimali certi ce li avrà ... o manco quelli? :smiley: :smiley: :smiley:

gpb01:
Vanno bene, ne ho usati parecchi, ma ... senza farli venire dalla Cina, visti i tempi di distribuzione ...

Conosco "gaetano", ho acquistato varie cose, ma visto che ultimamente dalla cina il materiale arriva in circa 15/20 giorni!!; credo che spediscano in Spagna (etichetta) e ri-etichettano per l'Italia, e questo dimostra che il problema grosso è la gestione italiana!!!!

gpb01:
P.S.: Il multimetro, per quanto poco preciso, un paio di decimali certi ce li avrà ... o manco quelli? :smiley: :smiley: :smiley:

Proverò empiricamente, cosi lo scopro :smiley: :smiley:

Grazie
Federico

Ciao, seguendo una filosofia simile alla tua ho speso circa 40€ e mi sono fatto uno scatolone di ogni ben di dio per arduino. Quando uso (o brucio :P) qualcosa lo acquisto così con una spesa minima ho sempre tutto l’occorrente senza dover aspettare i 2 mesi di spedizione canonici.

Ho usato uno di quelli (non saprei se è proprio il modello esatto, e aveva i condensatori dell’altro tipo) ma ha sempre funzionato egregiamente.

Sinceramente considera che se devi fare una scheda saldata fai molto prima (e risparmi moltissimo spazio) ad usare questi , ovviamente però non ci puoi attaccare troppo carico.

PS: ovviamente quelli linkati sono 5V, fai un investimento e ti prendi anche i 3.3V

brazoayeye:
... senza dover aspettare i 2 mesi di spedizione canonici.

i miei ultimi ordini sono arrivati in 15/20gg!
In ogni caso quando ho fretta, compro su ebay... da gaetano :slight_smile:

brazoayeye:
Sinceramente considera che se devi fare una scheda saldata fai molto prima ...

Vista la mia inesperienza, quando posso evito di saldare, ma grazie del consiglio, li ho già messi nel carrello Ali...

Grazie
Federico

brazoayeye:
Sinceramente considera che se devi fare una scheda saldata fai molto prima (e risparmi moltissimo spazio) ad usare questi , ovviamente però non ci puoi attaccare troppo carico.

Quelli sono "regolatori lineari" e ... sono delle stufette (la dissipazione in calore è proporzionale al salto di tensione moltiplicato per la corrente che assorbi :smiley:) ... quegli altri sono "regolatori switching" ... quindi tutt'altra cosa.

Se avete problemi di spazio, anche con correnti di una certa entità, si trovano, con tensione regolabile, di dimensioni piccolissime ...

Guglielmo

... ecco, QUESTO è 20 x 11 x 5 mm, accetta in ingresso da 4.5 a 24V, l'uscita è programmabile per passi fissi a: 1.8, 2.5, 3.3, 5, 9 e 12 V, oppure in continuo da 0.8 a 17 V, corrente (realistica) fino ad 1.5A e costano una miseria (specie se si comprano i lotti da 5 o 10 pezzi come nel link che ho messo).

Guglielmo

Certo, ma comunque si parlava di step-down e i consumi di un arduino sono veramente bassi (diverso, ovviamente, se si vogliono avere attuatori come relè 5V)

Considera che solitamente sono sempre partito da 12V e alimentando solo arduino e poco altro (esempio 9 mosfet con PWM + un RF24 in sola ricezione) lo senti appena tiepido (e può raggiungere anche i 100°C senza rovinarsi). Uno switching sarebbe stato un'overkill per quasi tutti i giocattolini che ho fatto

gpb01:
... ecco, QUESTO è 20 x 11 x 5 mm, accetta in ingresso da 4.5 a 24V, l'uscita è programmabile per passi fissi a: 1.8, 2.5, 3.3, 5, 9 e 12 V...

ancora più comodo, non mi serve misurare, grazie :slight_smile:

Federico