mA attiny

Salve, siccome vorrei utilizzare un attiny85 per un mio semplicissimo progetto con batteria da 3V che eroga circa 400 mAh, mi potete dire quanti milliampere supporta per far si che non si guasti?
Grazie.

DC Current per I/O Pin … 40.0 mA
DC Current VCC and GND Pins… 200.0 mA

Dal datasheet.

Per i consumi puoi consultare pagina 162.

quindi dovrei utilizzare una resistenza per limitare la corrente richiesta per non danneggiarlo? Se si di quanti ohm? Grazie ancora.

No le limitazioni devi imporle sui singoli pin. La tua batteria non eroga 400mAh, quella è la sua capacità, vuol dire che lei per un ora può erogare continuativamente 400mA. Facciamo un esempio a scanso di equivoci, se ho la mia batteria collegata all'ATtiny85 e questo assorbe una corrente continua di 50mA allora la batteria durerà per 8 ore, 400mAh/50mA = 8h. Quello a cui devi stare attento è non porre carichi che richiedano piu di 40mA per pin e 200mA complessivi. Non puoi per esempio collegare direttamente ad un pin un LED che richieda 50mA.

Capisco. Quindi se collego, per esempio, 3 LED in parallelo da 20mA ognuno (tot. 60mA) ad un pin dell'attiny85, devo mettere un resistore a quel pin, giusto?
Invece per i 200mA complessivi, se per esempio devo usare circa 16 LED tutti in parallelo da 20mA ognuno (tot. 320mA) da collegarli ai pin dell'attiny85, devo fare in modo di far scendere i mA a 200 tramite i resistori per non danneggiare il microprocessore, giusto?
Ovviamente sempre alimentando il tutto con una batteria da 3V.

Perdonami per le tante domande, ma mi sono avvicinato da poco al mondo Arduino e all'elettronica. :slight_smile:

Grazie.

Mi rifaccio ad un grafico per aiutarti a capire come funziona un LED

Consideriamo la curva blu.
Voglio collegare questo led ad un ingresso di Arduino(per attiny il discorso è il medesimo) Se applico direttamente una tensione di 5V su questo LED questo avrà un assorbimento esagerato che lo porterà a rompersi. Ipotizziamo allora di applicavi una tensione di 3V come vedi questo assorbirà circa 2mA, sappiamo però che questo LED da la sua luce massima intorno hai 20mA (questi valori vanno verificati da datasheet) quindi capirai bene che la luce emanata con un assorbimento da 2mA sarà quasi nulla, vediamo quindi di progettare un circuito per questo LED, diciamo che vogliamo farlo funzionare a 10mA allora andiamo a vedere la caduta di tensione corrente a 10mA e troviamo 3.4V quindi se noi vogliamo alimentarlo con una sorgente a 5V dovremo aggiungere una resistenza in serie al LED che provochi una caduta di tensione di 5-3.4=1.6V. Calcoliamo quindi la dimensione della resistenza, sappiamo che la corrente che fluisce attraverso essa deve essere di 10mA con una caduta di tensione di 1.6V applichiamo la legge di ohm 1.6/10m=160ohm.
Ora, questo discorso ti dovrebbe far capire che con un pin dell'Attiny riesci si e no ad accendere un LED, se vuoi aumentare il numero di LED pilotati dovrai adoperare un driver, il piu comune è il transistor

In questo caso l'AVR deve fornire energia sufficiente a mandare in conduzione il transistor, ma non per alimentare i LED che saranno alimentati direttamente dalla sorgente che nel tuo caso è una pila.

milvus:
Salve, siccome vorrei utilizzare un attiny85 per un mio semplicissimo progetto con batteria da 3V che eroga circa 400 mAh, mi potete dire quanti milliampere supporta per far si che non si guasti?
Grazie.

Vuoi cortocirquitare la batteria col ATtiny che fai questa domanda?
Ciao Uwe

La capacitá di una batteria é calcolata per una corrente di scarica di 1/20 della capacitá. Una batteria da 400mAh avrá tale capacitá con una scarica di 20mA.

Capisco. Quindi se collego, per esempio, 3 LED in parallelo da 20mA ognuno (tot. 60mA) ad un pin dell'attiny85, devo mettere un resistore a quel pin, giusto?

No. per primo un Pin non sopporta 60mA e per secondo non puoi mettere dei LED in paralello; ogni LED ha bisogno della sua resistenza che limita la corrente.

Con un alimentazione di 3V hai poche possibilitá di pilotare dei LED.

Ciao Uwe

uwefed:
Con un alimentazione di 3V hai poche possibilitá di pilotare dei LED.

Beh dai finché non deve adoperarli per l'illuminazione ma come spie, può stare sul rosso o giallo e qualcosa può anche accendere.