Maledetto delay()

Basta con queste empie pratiche di programmazione! Soprattutto nei tutorial!!!

Propongo l'abolizione per suffragio universale dell'istruzione delay()

  • SI
  • NO

0 voters

:rofl: :rofl: :rofl:

Manca l'opzione "non so" :grin:

:joy: :joy: :joy:

... il problema NON 癡 la delay() (... che trovo comodissima), 癡 chi la usa e come la usa!

Guglielmo

1 Like

Potremmo dire lo stesso della classe String :wink:

:face_with_hand_over_mouth:

1 Like

Rimanendo in tema quantistico rispondo SI al 50% e No al 50%, no no rimaniamo nel mondo deterministico e quindi SI al 100%.

Ma per int quando non serve mica la possiamo tenere. Ci casco sempre, e deduco ok 癡 int perch矇 in qualche occasione assumer dei valori negativi e invece.

Pure nei tutorial di aliverti c'癡 int, non c'癡 speranza.

Ciao.

Ahahahah verissimo!
Occorre organizzare una petizione anche per #intanchequandononserve e per le funzioni che ritornano un void #pergliamicisolovoid

Beh... La classe String 癡 intrinsecamente dannosa, mentre il delay() praticamente 癡 un NOP che esiste da sempre e pu簷 essere utile. Bisogna essere pienamente coscienti di ci簷 che si fa...

Non sono d'accordo, la classe String rialloca dinamicamente la memoria. Se ne tieni conto e agisci di conseguenza non avrai mai alcun problema, a maggior ragione ultimamente che si diffondono sempre pi羅 MCU molto pi羅 "dotate" dell'ATmega328.

Chiaramente questo post voleva solo essere una provocazione :roll_eyes: visto che la maggior parte delle richieste di aiuto da parte dei principianti nasce proprio dall'abuso dell'istruzione delay() (ed un'altra buona parte dal tentativo di NON usare la classe String :rofl:)

Il problema con il delay() non 癡 l'istruzione in se ovviamente, ma l'uso "didattico" che se ne fa che ti abitua a scrivere degli algoritmi deboli e siccome l'albero si raddrizza quando 癡 piccolo correggere questa forma mentis successivamente diventa difficile e tedioso.

1 Like

Uno dei motivi per i quali proponevo di modificare uno degli esempi dello strter kit ufficiale di arduino, quello dell'astronave.