Microsoft Access & Arduino

Buongiorno a tutti e vengo alla mia richiesta: -Premesso di non avere esperienza con Arduino ma mastico abbastanza bene VBA e Access;

Ho realizzato un'applicazione in Access-VBA per i dipendenti di un' azienda (Vigilanza Privata) i quali, attraverso l'identificazione del badge in loro dotazione e postazioni touchscreen dislocate in vari punti , visualizzano proprie informazioni di vario genere. Ora vorrei implementare la stessa applicazione e penso che arduino sia la giusta direzione per fare ciò: -Sono presenti nella struttura (vano armeria) n.12 armadi blindati (per il deposito dell'arma in dotazione) identificati con lettere dell'alfabeto A-B-C-D..... ed ogni blindato nel suo interno contiene tanti cassetti numerati dove, attualmente, il dipendente chiede all' addetto la chiave dell'armadio a lui corrispondete e ne deposita l'arma in un cassetto dello stesso blindato a lui assegnato, richiude il blindato e riconsegna la chiave all'addetto. Ora lo scopo della mia richiesta è questo, visto che esiste un database dove vi sono, oltre che all' informazione dell' identificazione n°badbe->dipendente ma anche n°blindato->dipendente, potrei, implementando l'applicazione e facendo in modo che, una volta identificato il dipendente, venga aperta una serratura elettronica del blindato corrispondente mediante l'ausilio di arduino?????

Spero di essere stato abbastana chiaro, grazie.

Non sembra difficile, l'unica cosa difficile ( e $)$) ) è la sostituzione di tutte le serrature con equivalenti elettroniche.. dovresti anche pensare alla sicurezza e di come prevenire manomissioni del sistema (e questa è la vera parte difficile secondo me)

Ciao

flz47655: Non sembra difficile, l'unica cosa difficile ( e $)$) ) è la sostituzione di tutte le serrature con equivalenti elettroniche.. dovresti anche pensare alla sicurezza e di come prevenire manomissioni del sistema (e questa è la vera parte difficile secondo me)

Ciao

io, visto che parliamo di armi e non di giocattolini terrei le serrature con chiave normali, mooolto più sicure, se proprio vuoi fare qualcosa usa dei tag rfid a cui cambi il codice ogni volta con un algoritmo così che ad ogni apertura il codice cambi ;)

cerca serrature elettroniche

io, visto che parliamo di armi e non di giocattolini terrei le serrature con chiave normali, mooolto più sicure, se proprio vuoi fare qualcosa usa dei tag rfid a cui cambi il codice ogni volta con un algoritmo così che ad ogni apertura il codice cambi

come fai a dire che sono meno sicure?? ormai molte le casseforti sono elettroniche...

il problema è il rfid, che è un codice relativamente forte da "bucare", meglio un codice personale da inserire a mano, e un sistema che in caso di mancata connessione col DB o rete elettrica BLOCCHI gli armadi e magari lanci un allarme. ovviemente l'elettronica va replicata DENTRO ogni cassaforte/cassetto

lesto: cerca serrature elettroniche

io, visto che parliamo di armi e non di giocattolini terrei le serrature con chiave normali, mooolto più sicure, se proprio vuoi fare qualcosa usa dei tag rfid a cui cambi il codice ogni volta con un algoritmo così che ad ogni apertura il codice cambi

come fai a dire che sono meno sicure?? ormai molte le casseforti sono elettroniche...

il problema è il rfid, che è un codice relativamente forte da "bucare", meglio un codice personale da inserire a mano, e un sistema che in caso di mancata connessione col DB o rete elettrica BLOCCHI gli armadi e magari lanci un allarme. ovviemente l'elettronica va replicata DENTRO ogni cassaforte/cassetto

Se si blocca arduino rimani senza armi?per me va studiato anche un metodo alternativo per aprire la cassetta. :grin:

Non penso sia quello il problema.. ci sono anche elettroniche con chiave nel caso l'elettronica non vada.. comunque qui zaccomass deve studiare bene le normative..

cece99:

flz47655: )

Ciao

io, visto che parliamo di armi e non di giocattolini terrei le serrature con chiave normali, mooolto più sicure, ;)

azz di solito una serratura comune si apre in meno di 30"

GINGARDU:

cece99:

flz47655: )

Ciao

io, visto che parliamo di armi e non di giocattolini terrei le serrature con chiave normali, mooolto più sicure, ;)

azz di solito una serratura comune si apre in meno di 30"

facciamo lo scassuino!!! diverremo famosi nel mondo del male!

Intanto rigrazio tutti per le preziose segnalazioni fatte tra cui la giusta osservazione circa la sicurezza ed a tal proposito vorrei aggiungere che oltre alle serrature elettroniche che vorrei installare (ho visto che ne esistono blindate) , all'interno dello stesso blindato, ci sono tanti cassetti con altrettante chiavi che solo l' agente ha in dotazione quindi la serratura elettronica servirebbe solo ad aprire il blindato esterno ma non i cassetti che l'agente comunque continuerebbe ad aprire manualmente. Qualcuno potrebbe dire allora a che serve un'automatismo a metà?? In relatà questa cosa è un d+ in quanto occorre fare questo perchè rende obbligatorio il passaggio del badge per l'apertura del blindato me nello stesso tempo ne registra l'operazione in un db quindi conoscere in qualsiasi momento quando e per quanto tempo l'agente ha tenuto l'arma in dotazione pittosto che per quanto tempo è rimasta nel cassetto ecc ecc.

zaccomass:
Ora lo scopo della mia richiesta è questo, visto che esiste un database dove vi sono, oltre che all’ informazione dell’ identificazione n°badbe->dipendente ma anche n°blindato->dipendente, potrei, implementando l’applicazione e facendo in modo che, una volta identificato il dipendente, venga aperta una serratura elettronica del blindato corrispondente mediante l’ausilio di arduino???

Spero di essere stato abbastana chiaro, grazie.

Il problema più grosso sarà far parlare VBA col mondo esterno trmaite porta seriale: pare che sia impossibile, a meno di COMPRARE Visual Basic, col quale viene fornito il componente MSCOMM.OCX, che in mancanza di licenza Visual Basic non funziona con VBA! :frowning:

A meno che tu non riesca a usare NetCommOCX, che dovrebbe essere un surrogato… ma che a me non funziona lo stesso!

Oppure puoi usare Python+Pyserial come “ponte” tra VBA e porta seriale.

Quindi non ho speranze?

Speranze sì, ma devi avere anche la pazienza di fare tante prove.

posso farti un programmino java che prende una comunicazione seriale e la spara su un socket TCP, poi però te la devi vedere da solo (in pratica trasformi il pc collegato ad arduino in una ethernet shield :) )

Forse non ti serve Arduino ma un'elettronica più semplice.

Immagino che le postazioni touch screen con lettore di badge siano collegate al PC per il riconoscimento.

Se è così, il segnale di apertura cassetto potrebbe partire direttamente dal PC che tramite un'interfaccia RS485 comunica all'elettronica dell'armadio X di aprire la serratura.

Esistono in commercio dei moduli relé RS485 che fanno al caso tuo.

Ettore Massimo Albani

E il sw come si interfaccia alla porta?

Da VBA invii un semplice comando sulla porta seriale (la sintassi del comando dipende dal modulo relé che lo riceve) a cui è collegata l'interfaccia RS485.

A parte le interfacce PC "dirette" USB-RS485 un po' più care, ti conviene usare una semplice USB-RS232 collegata ad un adattatore RS232-RS485.

Allora siamo da capo, VBA non puo' accedere alle seriali se non installi anche Visual basic!

Tu dici?

Guarda questo link: it.emcelettronica.com/comunicazione-con-porta-seriale-excel-vba#_

link non funzionante

Il link lo correggo ora… intanto prova con questo MDB in allegato che sembra fatta apposta per te!

Seriale00.mdb (224 KB)