misurare distanza con encoder

E' possibile misurare una distanza percorsa con un encoder, però non conoscendo nessuna specifica di esso? Grazie :) :)

Tu hai in testa qualcosa ma non dedichi del tempo per farti capire e alla fine per rispondere alla tua domanda bisogna usare 100 volte il numero di parole che hai tu per formulare la domanda

Sisposta stringata: No. perdendo alcune parole sulla questone: 1) si deve sapere come alimentarlo e predere i segnali. Non sapendo niente non si puó indovinare 2) la distanza percorsa dipende dal raggio della ruota e da numero di impulsi per rotazione del encoder. Non conoscendo nessuna delle due o solo uno non puoi calcolare niente di assoluto ma solo il rapporto tra 2 distanze percorse. Ciao Uwe

Mmmm ok, però tale. Trasduttore è già montato su un macchinario, e ci sono 5 fili, i quali dovrebbero essere +12, 0, segnale a, segnale b e terra. Ora se in qualche modo riesco a interfacciare arduino con tale sensore dovrei teoricamente riuscire nel mio intento, creando uno sketch che ad esempio conti gli impulsi in uno spostamento di 100mm, e da li fare le dovute proporzioni per eventuali altre misure. Giusto?

Muovi il macchinario per tutta la sua corsa (ti annoti la misura della corsa) e conti gli impulsi indifferentemente su A o B

ok grazie. c'è modo con un multimetro di vedere la tensione di uscita dal sensore o saranno sicuramente 12v?

Vengono fuori impulsi o in open collector o TTl a 5V, devi contarli, non misurarli... occhio che se non sai quello che stai facendo schiocchi l'encoder e allora si che devi accere ad illo per sostituirllo

icio: Vengono fuori impulsi o in open collector o TTl a 5V, devi contarli, non misurarli... occhio che se non sai quello che stai facendo schiocchi l'encoder e allora si che devi accere ad illo per sostituirllo

Ok grazie. Q me interessa che l uscita non mi bruci gli ingressi di arduino

Arduino è il minimo della spesa , adesso non si sà che modello è ma un buon encoder industriale va dai 70-80 uero ai 300 euro

Ok grazie. Vorrei fare una domanda, molto probabilmente stupida, ma comunque voglio togliermi il dubbio. Se al segnale collego un lm 7805 questo regola la tensione ai 5 canonici volt oppure è una sciocchezza?

:~ Non ti rispondo neanche, non so se il macchinario è tuo ma cerca di non fare cagxxx....ehm scicchezze e segui i consigli

Come non detto :) Era solo per essere sicuro che arrivassero 5 volt e non di più

ah allora vuoi limitarlo, bene allora va bene, il 7805 è un regolatore non un limitatore , per limitarlo collega una resistenza da 10k tra A oppure B e il katodo di uno zener da 5V1 , l'anodo lo metti a massa , il segnale lo prelevi ai capi del Diodo zener

icio:
ah allora vuoi limitarlo, bene allora va bene, il 7805 è un regolatore non un limitatore , per limitarlo collega una resistenza da 10k tra A oppure B e il katodo di uno zener da 5V1 , l’anodo lo metti a massa , il segnale lo prelevi ai capi del Diodo zener

Prendendo un diodo Zener da 4,7V sei ancora piú sicuro.
Ciao Uwe

ok grazie mille! Dato che i 7805 li ho già userei quelli… Grazie a tutti!

Visto che non ascolti nessun consiglio usa quel che vuoi

:roll_eyes: :roll_eyes: scusa avevo interpretato male la tua risposta

icio: ah allora vuoi limitarlo, bene allora va bene, il 7805 è un regolatore non un limitatore , per limitarlo collega una resistenza da 10k tra A oppure B e il katodo di uno zener da 5V1 , l'anodo lo metti a massa , il segnale lo prelevi ai capi del Diodo zener

avevo capito che andava bene con quella frase scordandomi del resto... Farò come hai detto te! Grazie :D

Bravo ;)