Misurare il consumo di kw

Ciao, stavo guardando questa presa (https://www.amazon.it/MISURATORE-ELETTRICO-ELETTRODOMESTICI-DISPOSITIVI-ELETTRICI/dp/B00N9GP840/ref=sr_1_1?s=office&ie=UTF8&qid=1543825038&sr=1-1&keywords=misuratore+consumo+elettrico) per misurare i kw assorbiti da una ciabatta alla quale ho collegato oltre all'arduino degli altri apparecchi (una lampada, un raspberry e qualcos altro).

Secondo voi è possibile fare la stessa cosa con un arduino, cosa mi servirebbe?

Se non ricordo male avevo visto che esistono anche delle specie di pinze che si mettono attorno al cavo e misurano in qualche modo il campo magnetico prodotto dal cavo principale che va alla ciabatta.

Sinceramente al momento non ho le competenze per spiegarmi meglio.

Avete suggerimenti?

Grazie

Sicuramente puoi replicare quel sistema con Arduino. Logicamente il costo del progetto sarebbe nettamente superiore a quello dell’oggetto acquistato su Amazon. Ma devi anche considerare che un prototipo personale da più soddisfazioni; inoltre il tuo sistema essendo modulare può essere espanso con altre funzioni che il modello commerciale non ha. Tipo sviluppare un app e inviare i dati tramite bluetooth o wifi, oppure limitare i consumi staccando eventualmente la presa al superamento di una soglia, etc.
Per realizzare un sistema del genere, minimo dovresti utilizzare:
-un Arduino Nano;
-un sensore amperometrico per Arduino con la il suo circuito di condizionamento;
-un partitore di tensione, optoisolato e condizionato per lavorare con Arduino;
-un display oled o lcd, I2c.
Il codice non sarebbe difficile da scrivere, troveresti più difficolta nella parte hardware.

Vito-Pulpito:
Il codice non sarebbe difficile da scrivere, troveresti più difficolta nella parte hardware.

In effetti sul partitore di tensione optoisolato ho cappottato dalla sedia.

Si immaginavo che il costo sarebbe stato superiore, ma per esempio mi piacerebbe tracciare un grafico con i dati ricevuti per avere un po' di statisitche.

Grazie per la risposta!

Se hai tempo, mi dici cosa ne pensi di questo articolo?

Due cose,

  1. Esiste da anni un progetto serio ed ampiamente utilizzato, dove trovi TUTTO quello che ti serve, sia con una visione ampia del progetto QUI che relativamente ad Arduino QUI.

  2. Ti rammento il REGOLAMENTO, punto 15 e suoi sottopunti, per cui, se ti metti a parlare di come modificare una ciabatta o come collegarti all'impiato elettrico ... devo chiudere il thread. :confused:

Guglielmo

P.S.: Usa un prodotto commerciale che ti passa i dati di consumo in modo wireless ... così non hai problemi.

In effetti per un newbie realizzare un progetto simile può risultare molto pericoloso. Anche io sono d'accordo con gpb01, ti conviene comprare un prodotto commerciale per poi sviluppare (sempre che siano disponibili le api) un software a tuo piacimento. Non conoscevo OpenEnergyMonitor, ci darò un'occhiata. Grazie al moderatore :slight_smile:

...e se hai domande sui trasformatori amperometrici (quelli che chiami PINZE) e su come misurare gli assorbimanti ed eventuali problemi, c'è questa discussione su HARDWARE, la trovi QUI

Inoltre, per tenere sotto controllo tutta la casa e non solo una ciabatta, ti conviene usare QUESTO.

grazie a tutti, rimando a quando sarò più esperto :slight_smile: