Modulo ESP8266 - L'ho bruciato?

Ciao, stavo seguendo questo tutorial:

Solo che per errore ho connesso anzichè ai 3.3v al pin dei 5.

Ora ho disconnesso e riconnesso al 3.3v, il led si accende, ma i comandi inviati via seriale non danno nessun output.

Come faccio a sapere se il modulo è ancora funzionante?

Ciao e grazie

La pagina dell'Alfieri ha uno schema errato per 2 motivi:
1)L'Arduino fornisce sui 3.3v solo 50mA e il modulo ne vuole di più specialmente in trasmissione dove ci sono picchi fino a 200mA
2) E' noto che i pin dell'ESP non sopportano a lungo i 5V per cui il collegamento seriale nella figura non va bene.

Qui
http://forum.arduino.cc/index.php?topic=265682.0
c'è il primo post dove c'è uno schema che fa uso dell'alimentazione a 5V ma con opportuni diodi. Notare anche il condensatore sull'alimentazione.

Se leggi il commento di Mauro qui

si spiega tutto. Mauro probabilmente non ha mai fatto funzionare il modulo al di la di qualche comando AT altrimenti si sarebbe accorto che l'assorbimento è tale da non far funzionare nulla. Lui ha poi usato una basetta che ha gli adattatori di livello per la linea seriale. E' vero che c'è gente che è riuscita a farlo funzionare anche senza adattatori ma non a lungo perché poi di solito il pin RX dell'ESP si brucia.

Consolati, non sei il primo che prova con quello schema e poi viene qui a chiedere perché non funziona.

Per sapere se funziona ancora potresti vedere se crea ancora la WiFi che dovrebbe essere senza password. Ma non è certo che non abbia bruciato il piedino RX.

Grazie in effetti in seguito un po' di dubbi riguardo lo schema mi son venuti dopo aver continuato a cercare, ma vuoi che è uno dei primi risultati su google, vuoi che cerchi di trovare lo schema più semplice alla fine quell'articolo mi ha "fregato". Certo che una postilla l'avrebbe potuta pure mettere .... :slight_smile: