Modulo Wi-Fi ESP8266

se cerchi lo schema elettrico vedi che sul suo RX ha solo una resistenza serie

Non riesco a caricare nulla dall'ide, penso che il mio ESP8266-01 è difettoso. Alimentazione modulo: ho provato con un regolatore di tensione e con un alimentatore da laboratorio, massa ovviamente in comune ovunque. Comunicazione seriale: ho provato con arduino senza microcontrollore, schedine basate su chip MCP2200 e Ftdi (funzionanti e con adattatore di segnale sul pin rx del modulo ESP). Ide: 1.8.5 con core ESP6266 2.4.0 installato, kubuntu 64 bit.

Collegamenti che faccio: Vcc - 3.3V stabilizzati. Reset - pulsante con pullup, chiude verso GND EN - pullup da 10k; GPIO0 - pulsante con pullup, chiude verso GND GPIO2 - flottante GND - GND RX - TX arduino (o altro), con convertitore di segnale TX - RX arduino (o altro)

Impostazioni ide: scheda - Generic esp8266 module flash mode - DIO flash size - 1MB (qualunque) upload speed - 115200 (o altre)

Cosa faccio in successione: tengo premuto il pulsante su GPIO0 e lo porto a GND resetto il modulo con il pulsante e lo tengo premuto per 5 secondi rilascio il reset e aspetto altri 5 secondi lancio l'upload dello sketch dall'ide.

Ecco cosa mi risponde:

warning: espcomm_sync failed
error: espcomm_open failed
error: espcomm_upload_mem failed
error: espcomm_upload_mem failed

Dove sbaglio?

ho provato sia direttamente su RX TX della scheda Leonardo, ovviamente incrociando il collegamento, sia sul pin 6/7

Not all pins on the Leonardo and Micro support change interrupts, so only the following can be used for RX: 8, 9, 10, 11, 14 (MISO), 15 (SCK), 16 (MOSI).

@pelletta

Cosa faccio in successione: tengo premuto il pulsante su GPIO0 e lo porto a GND resetto il modulo con il pulsante e lo tengo premuto per 5 secondi rilascio il reset e aspetto altri 5 secondi lancio l'upload dello sketch dall'ide.

Lascia premuto il GPIO0 a massa, poi resetti ( oppure dai alimentazione con il il GPIO0 collegato al GND) e quindi fai l'upload

Boh, questo non collabora. La cosa strana è che risponde bene con i comandi AT e non sembra rotto, io non l'ho maltrattato perchè sono stato molto accorto con i collegamenti. Proverò con altri moduli, intanto grazie per l'aiuto ragazzi... ci abbiamo provato

Lo schema di collegamento nel primo topic é ormai stracollaudato, l'hai provato ?

Lato SO invece hai provato windows ? Giusto per cambiare le carte in tavola.

esptool capita che spesso non riesce a connettersi e si deve provare più volte

Ciao a tutti, ho bisogno di una vostra consulenza riguardo l’esp01.
Avendo a disposizione un convertitore di livelli logici bidirezionale non ho seguito lo schema di connessione presente a inizio topic, ma ne ho trovato uno che sembra funzionare e che permette di alimentare il modulo solamente tramite arduino (allego lo schema).
Sono riuscito a collegare il modulo e anche a programmarlo per fare una chiamata get, ogni 10 secondi, ad un url passando in querystring il valore di temperatura estratto da un sensore. Il sistema sembra reggere per un paio di minuti fin quando durante il comando di join alla rete wifi il modulo si ressetta e da lì in avanti sembra che ad ogni comando si ressetti, per farlo ripartire è necessario lasciarlo spento per un po’.
Avete qualce consiglio da darmi? Lo schema elettrico vi sembra corretto? Ad esempio ho notato che il pin di reset non è collegato, mentre nello schema a inizio topic sì.
Lo sketch che uso è questo:
WebClientRepeating.ino

marcoFLT: [...] ne ho trovato uno che sembra funzionare e che permette di alimentare il modulo solamente tramite arduino

L'errore è questo. Non è che ci divertiamo ad usare schemi complicati se ne possiamo fare a meno... Purtroppo l'ESP consuma fino a 250 mA, soprattutto in trasmissione, mentre il regolatore 3.3V montato su Arduino arriva a malapena a 70-80. Il modulo non riceve abbastanza corrente e si resetta, mentre il regolatore potrebbe anche danneggiarsi. [u]Devi[/u] usarne uno esterno, vedi le guide nel primo topic.

Confermo, non va bene assolutamente lo schema che hai messo. Lo schema nel primo topic permette comunque di usare la sola Uno, senza alimentazioni esterne, però lo fa nel modo giusto. Alla fine sono quattro/cinque componenti, meno di quelli che sono saldati sul tuo convertitore e ti funziona bene

L'ennesimo esempio di uno schema pubblicato probabilmente senza neanche averlo provato.

zoomx: L'ennesimo esempio di uno schema pubblicato probabilmente senza neanche averlo provato.

Difatti non sai quanti schemi ho trovato in giro con il dubbio sul quale fosse quello corretto.. Risultato? una grandissima confusione in testa.. Sopratutto perchè non ho abbastanza nozioni elettroniche per saper riconoscere il giusto dallo sbagliato.

SukkoPera: L'errore è questo. Non è che ci divertiamo ad usare schemi complicati se ne possiamo fare a meno...

Concordo, ho visto solamente ieri sera il circuito di questo topic e quindi ho provato a chiedere se quello che avevo già costruito fosse da buttare o meno..

testato: Confermo, non va bene assolutamente lo schema che hai messo. Lo schema nel primo topic permette comunque di usare la sola Uno, senza alimentazioni esterne, però lo fa nel modo giusto. Alla fine sono quattro/cinque componenti, meno di quelli che sono saldati sul tuo convertitore e ti funziona bene

Quindi da quello che capisco, utilizzando lo schema del primo topic dovrei riuscire a pilotare l'esp01 senza l'utilizzo di alimentazione aggiuntiva per il solo modulo, se utilizzo assieme un sensore di temperatura LM35 cambia qualcosa? E se volessi utilizzare il convertitore logico di livelli, visto che ormai l'ho acquistato? esiste uno schema testato da qualche parte? Vi ringrazio!

Usa lo schema di pagina 1 per l'alimentazione e il convertitore di livelli per i segnali TX/RX.

marcoFLT: Difatti non sai quanti schemi ho trovato in giro con il dubbio sul quale fosse quello corretto.. Risultato? una grandissima confusione in testa.. Sopratutto perchè non ho abbastanza nozioni elettroniche per saper riconoscere il giusto dallo sbagliato.

E' capitato anche a me :-( Questo schema Google me lo da presente in 3 siti (più Pinterest), io ho commentato su Instructables ma c'è anche Arduino.create e un altro che non ricordo, tutti probabilmente della stessa persona.

Vi ringrazio per la pazienza, compro i componenti e ci riprovo! Grazie!

Ciao a tutti Mi sto cimentando per la prima volta con il modulo ESP8266 usando arduino mega ed avvevo alcune domande :

Anche con il mega è necessario un alimentatore esterno per gestire l' assorbimento del modulo ? Mi potete segnalare uno sk di collegamento funzionante per il mega, ho provato alcuni schemi in rete ma senza successo. Vorrei utilizzare la seriale 2 ci possono essere delle controindicazioni ? I collegamenti TX-RX devono essere invertiti tra il mega ed il modulo in rete ci sono entrambe le soluzioni ?

Grazie

Lo schema di pag1 va bene anche per mega, no problem per la seriale2

Giusto per chiarire: sulla UNO si usa una seriale software perché quella hardware è una sola. Quando la MCU ha diverse seriali hardware si usano quelle, di solito.

volevo chiedere una domanda … :confused:

uno di questi “modulini” magari quelli con usb a bordo, quanti secondi ci mette (dal momento in cui viene data l’alimetazione) a connettersi al router wireless di casa?

non deve fare null’altro solo connettersi al wifi e basta, nessuna trasmissione

La prima volta che lo accendi un po' (10 sec?), le volte successive se la rete non cambia è più rapido, 3-4 sec direi.

tanks, quindi posso considerare che, un tempo max di 30 secondi è più che sufficiente per collegarsi al wifi