Monitoraggio della fermentazione

Ciao a tutti ragazzi!Avrei bisogno di un consiglio, dato che vorrei monitorare il processo di fermentazione della birra attraverso sensori di temperatura e di CO2. Per quanto riguarda il sensore di temperatura ho visto che è in commercio a prezzi accessibili il DS18b20, mentre per quanto riguarda il sensore di CO2 non ho trovato nulla, tenendo conto che deve essere waterproof dato che può andare a contatto con la schiuma o con qualche goccia magari potrebbe durare poco o rompersi in maniera irreversibile. Sapete se è in commercio un sensore del genere a prezzi accessibili? O magari un'alternativa nel rilevamento della CO2 ?

C'è il MG811, ma i prezzi non sono dello stesso ordine di grandezza del DS18B20.

Se invece riesci in qualche modo ad isolare il liquido dal sensore, puoi valutare il più accessibile CCS811.

Il MG811 avendo in uscita un segnale di tipo analogico e dato che dovrò collegarci un cavo che permette di interagire con l'esterno del fermentatore non è eccessivamente vittima di rumore, al punto da estrapolare dati eccessivamente distorti dalla realtà?

Beh un segnale analogico in tensione è sempre soggetto a rumore, dovrai eventualmente adottare tutti gli accorgimenti del caso.

Quello mi era saltato all'occhio perché viene indicato in modo specifico che è adatto per "Ferment Process Control"
Ma il processo di fermentazione ottimale che range di concentrazioni di CO2 prevede come accettabili?