Motori DC - Controller L9110S o L298N

Vorrei creare un primo progetto con un NodeMCU Lolin V3, e controllare due motori DC per creare la classica "macchinina".

Navigando nel web si trovano diversi tutorial utilizzando i due controller in oggetto.

Avendo costi uguali, ed essendo un po ignorante in materia, quale controller è meglio acquistare e perchè?

Grazie a tutti.

P.S. Alimenterò i controller tramite l'uscita VIN del NodeMCU il quale sarà alimentato tramite PowerBank Usb 5V.

L298N, con i motori alimentati a 5V non ti conviene, si "mangia" (caduta di tensione interna) piu o meno 2.5V ...

L9110 (detto anche HG7881 :D) ha all'interno due "pseudo-operazionali" di potenza, con uscita fino a massimo 800mA, quindi sono decisamente migliori ... :wink:

EDIT: per essere precisi, due finali di potenza push-pull (che poi e' la configurazione tipica delle uscite degli operazionali, alla fine), come dice nello scarno e mal tradotto datasheet che ho trovato "... design two-channel push-pull power amplifier discrete circuits integrated into a monolithic IC ... " (vi risparmio il resto della traduzione automatica dal cinese :stuck_out_tongue: :D)

Le specifiche del L298 dicono che la tensione di alimentazione del motore deve essere al minimo 7V.

Sia il L9110S che il L298N usano dei transistori BJT per la parte di potenza.

Se il motore in condizione di stallo assorbe meno di 1 A e la tensione di alimentazione é sotto 11V usa il DRV8835 o DRV8838.

Ciao Uwe

uwefed:
...
Sia il L9110S che il L298N usano dei transistori BJT per la parte di potenza.
...

Vero ... pero' l'L298N e' configurato come ponte H, con i transistor che viaggiano on o off ... l'altro ha uscite configurate come amplificatori audio in push-pull, che funzionano in modo lineare ... almeno' e' quello che si capisce dalle descrizioni, se poi quelle sono sbagliate, non le ho scritte io :smiley:

C'e' anche da dire che alcuni dei dati del datasheet sembrano leggermente contraddittori ... ad esempio, non da lo schema interno ne le caratteristiche di base, pero' in una tabella, con "VCC=9V", dice tensione di uscita tipica 7.6V ... mentre dice anche minima VCC=2.5V ... se pero' e' vero che la caduta interna e' 9-7.6=1.4V, alimentato a 2.5V, finiresti per avere in pratica solo circa 1V sul motore ... certo meglio del 298, ma comunque peggio di un ponte a mosfet come quelli da te consigliati ...

Il L9110 non sembra un amplificatore ma secondo https://www.elecrow.com/download/datasheet-l9110.pdf é un
"Motor control driver chip"
e
"TTL / CMOS output level compatible, and can bedirectly connected to the CPU"
Allora digitale e non analogico come necessario per un amplificatore audio.
Non so se si puó usare il L9110 come amplificatore classe D.

Ciao Uwe

Francamente non ne ho idea neppure io ... mi basavo sul testo riportato dal datasheet che avevo trovato che descriveva le uscite come "push-pull power amplifier discrete circuits" ... c'e' anche da dire che il datasheet sembrava la traduzione automatica dal cinese in uno strano inglese, quindi potrebbe essere pure sbagliata ...

Fin'ora l'unico esempio che sono riuscito a trovare di un L9110 usato per pilotarci uno speaker, e' questo schemadi un "variometro" su un sito gnu ... un po scarso come esempio, devo ammettere ...