motori unipolari sconosciuti

sono alle prime armi, e ho rimediato questi due motori unipolari

quello a 4 fili da un vecchio floppy, l’altro a sei fili me l’hanno regalato.

Non ho trovato alcuna informazione in rete sui suddetti. Cosa potrei utilizzare per pilotarli?

mmhh. se ha 4 fili dovrebbe essere bipolare il motore (unipalare ne ha 5/6) pilotare i bipolari è un pò piu complesso, perche devi usrae i cosidetti ponti ad "H".

che con arduino e un ponte integrato, dovrebbe comunaque divenatre semplice da fare!

giusto hai ragione!!

ma come posso fare ad avere più info sui motori? tipo resistenze e correnti?

non è facile..o trovi i datasheet magari bedendo un codice, un nome o altro sul motore, oppure è dura se non altro per ricavare la corrente massima che sopporta, senza quel informazione diventa pericoloso anche fare prove empiriche.

sennò rischi e cerchi di ricavare i parametri, ma è u opzione estremeamnete pericolosa per il motore.

senza un piccolo riferimento, è dura fare supposizioni purtroppo :cold_sweat:

prova a fare delle ricerche 8se non le hai gia fatte) con i codici che compaiono, purtroppo uno non lo vedo bene magari hai qualche riscontro...

certamente :) prima di postare ho fatto qualche ricerca in base ai codici ma non ho trovato assolutamente niente.

Potrei usare un ULN2003A e restare cmq sul sicuro? Non sono di grosse dimensioni quindi non penso che la corrente massima sia elevatissima....

io usere un l297

o altro chip specifico (molti produttorni ne fanno)

Per riconoscere le fasi prova a dare un occhiata qui: http://www.mauroalfieri.it/elettronica/tutorial-motore-bipolare-passo-passo-riconoscere-le-fasi.html Per la tensione di alimentazione, come già diceva Martinix, mi sa che devi andare a fortuna con rischi per il motore.

se non erro dicevi che son motori da pc(floppy)... quindi proverei con 5V (o 12V come ultimissima opzione) .. ma ricorda è sempre una rulette russa, perche non sai la corrente (se in qualche modo la ricavi, parti da 0v a slire fino a raggiungere la I nota...se mai ne vieni a conoscenza)