New orologio a led da parete

Ciao a tutti. E' un po che uso Arduino e leggo tanto su internet e su questo splendido forum per capire e conoscere sempre più. Un po di tempo fa mi sono imbattuto in questo progetto https://forum.arduino.cc/index.php?topic=431577.735 che mi ha preso completamente. Lo sto portando avanti ma ho alcuni dubbi:

  • i display sono configurati ad anodo comune vero?
  • in varie parti del thread si parla di resistenze per caricare sia le linee del bus I2C che le linee Data- Clock-Latch ma nello stampato finale queste sono scomparse

Grazie a chi vorrà rispondermi

Scusa se mi permetto, ma scrivere sul post a cui fai riferimento sarebbe stato meglio...

steve-cr: Scusa se mi permetto, ma scrivere sul post a cui fai riferimento sarebbe stato meglio...

Eh, ma che dici, magari lo ha fatto perché non si può scrivere su quel topic visto che è di Gennaio 2018?... ;)

Ooopss... Non appare la scritta rossa di avviso post vecchio, quindi non ci ho fatto caso...

Secondo me marcolecce ha fatto bene ad aprire un nuovo Tread visto l' etá di quello vecchio.

@marcolecce I Display 7 segmenti a LED esistono in entrambe le configurazioni, con anodo o catodo comune.

Sono troppo pigro di leggermi tutte le 49 pagine percui rispondo in generale.

La scelta del display a anodo o catodo comune dipende dal circuito di pilotaggo che usi. Per esempio il MAX7219 in modalitá 7 segmenti necessita di un display a catodo comune ( trasferisci come dato il numero da visualizzare). Puoi comunque pilotare un display ad anodo comune se usi la modalitá matrix(piloti ogni segmento singolarmente) e devi generare Tu i dati giusti per visualizzare un numero.

Display di una certa dimensione spesso hanno piú led per segmento e percui non bastano i 5V. Spesso servono 12V per poter pilotare il Display e percui non si possono usare certi intergrati ma si deve fare il pilotaggio e il multiplex pilotando dei transistori. Un MAX7219 con dei transistori e resistenze che limitano la corrente dei segmenti é possibile.

Puoi autocostruirti dei display usando delle striscie di led. se usi dei Ws2812 o similari puoi regolare facilmente sia colore che intensitá.

Il Bus I2C ha bisogno di resistenze che portano il segnale a HIGH. Arduino attiva le pullup interne (che sono da 20 a 50kOhm). Queste possono basare per un unico dispositivo I2C collegato a bassisima distanza (cavi lungi alcuni cm). Anche i moduli I2C hanno spesso queste resistenze montate.

Ciao Uwe

steve-cr: Scusa se mi permetto, ma scrivere sul post a cui fai riferimento sarebbe stato meglio...

docdoc: Eh, ma che dici, magari lo ha fatto perché non si può scrivere su quel topic visto che è di Gennaio 2018?... ;)

steve-cr: Non appare la scritta rossa di avviso post vecchio, quindi non ci ho fatto caso...

... e nessuno ha fatto caso al fatto che, essendo vecchio, è anche chiuso, proprio per evitare accodamenti ? ? ? :smiling_imp:

Guglielmo

gpb01:
… e nessuno ha fatto caso al fatto che, essendo vecchio, è anche chiuso, proprio per evitare accodamenti ? ? ? :smiling_imp:

E io chi sono, nessuno? :wink: :smiley:

marcolecce: i display sono configurati ad anodo comune vero? .... ma nello stampato finale queste sono scomparse

I display di quel progetto sono degli anodo comune. L'assenza delle Rpull si è rivelata in questo specifico caso ininfluente (collegamenti molto corti e nessuna interferenza).

Grazie a tutti per le risposte. Effettivamente ho aperto questo nuovo post proprio perché il "vecchio" era chiuso. :-) Quindi le resistenze sui vari segnali sono ininfluenti quindi posso eliminarle. Se riesco a finire il progetto posterò le foto Ciao

Marco