nuovo optoisolatore

buongiorno
avevo già scritto in precedenza per un altro optoisolatore che secondo me si è rilevato inutilizzabile
che è questo tlp621
ora ho preso questo 4n35 che dovrebbe fare l'incontrario del precedente
solo che sono confuso per lo schema
io penso che questo sia giusto
pin 1 positivo
pin 2 negativo

pin 5 base del transistor senza pin alimentazione
pin 6 massa

giusto?
mi potete fare uno nuovo schema
grazie

mikibenx:
avevo già scritto in precedenza per un altro optoisolatore che secondo me si è rilevato inutilizzabile
che è questo tlp621

E per quale motivo ? Se non ci spieghi come facciamo a consigliarti qualche cosa d'altro ?

Guglielmo

volevo alimentare un transistor dopo l'optoisolatore
volevo isolare il transistor
solo che non mi riesce pilotarlo con l'optoisolatore

… quindi il problema NON è l’optoisolatore … il problema è, probabilmente, lo schema che stai usando e non lo risolvi di certo cambiando optoisolatore.

Metti lo schema … così si capisce cosa stai facendo …

Guglielmo

ho fatto un esempio
l’optoisolatore nuovo che uso è 4n35

… e … come pensi di polarizzare la base di quel transistor ? ? ? :o

Guarda, un consiglio …
… fai questa ricerca con Google “imparare l’elettronica partendo da zero pdf” … sicuramente troverai un bel libro, in .pdf, che pubblico molto tempo fa Nuova Elettronica (non posso metterti il link perché, pur essendo Nuova Elettronica ormai fallita, comunque il materiale è soggetto a copyright … ma vedrai che con una ricerca su Google lo trovi al primo colpo) … e dagli una bella letta :wink:

Guglielmo

asp
forse ho anche sbagliato la parte dell'uscita dell'optoisolatore
se io metto all'emettore il polo positivo al collettore uscirà polopositivo
perchè il problema è più che altro quello
poi la cosa che non mi torna degli esempi che ho trovato è che dopo l'uscita dell'optoisolatore si mette in comune il collettore con utilizzatore in questo caso il relè e l'alimentazione
solo che poi alla fine mi rimane sempre acceso

... questo è un possibile schema che ho trovato molto velocemente ...

... ma ripeto, scaricati quel libro e leggilo/studialo con attenzione :slight_smile:

Guglielmo

visto che so poco di elettronica
comunque questo spero di saperlo
il disegno meno del diodo è negativo?
grazie

mikibenx:
il disegno meno del diodo è negativo?

:o ... perdona ... cosa intendi ? quale disegno meno del diodo ? Un diodo ha un anodo ed un catodo ...


Guglielmo

io intendo la lettera K che quello deve essere il negativo

... perdona, ma NON stai parlando di una batteria che ha il + ed il -, stai parlando di un diodo, che è un oggetto che fa scorrere la corrente solo in un verso, dall'anodo A al catodo K.

Ovviamente questo significa che la corrente scorre se l'anodo ha un potenziale superiore a quello del catodo.

Guglielmo

poi forse ho capito come funziona l'uscita
praticamente è una fotoresistenza che si alimenta da una parte a 12V e dall'altra la corrente si accende quando scatta o si "illumina la fotoresistenza all'interno dell'optoisolatore giusto?

... è un fototransistor che va in conduzione quando è illuminato dal LED che è racchiuso nello stesso contenitore. Facendo scorre una corrente attraverso il LED, questo si accende e il fototransistor, illuminato, va in conduzione.

Continuo a suggerirti di scaricare il libri su indicato e di studiartelo, perché ... ti mancano proprio le BASI !!!

Guglielmo

sto scaricando comunque k è negativo?

mikibenx:
sto scaricando comunque k è negativo?

Continuo a ripeterti che stai chiedendo una cosa che NON ha senso !

Guarda lo schema che ti ho allegato, nel caso specifico il catodo (K) è connesso al +12 … perché deve svolgere una particolare funzione (… proteggere il transistor dalle extracorrenti), quindi … che vuol dire è positivo o è negativo ?

Rileggiti quanto ti ho già scritto.

Guglielmo

ok
comunque io parlo che positivo o negativo intendo catodo o anodo
comunque ho rivisto il disegno è ho capito :slight_smile:
ho anche finito di scaricare il libro

poi tempo fa avevo richiesto un simile aiuto al forum
con risultato questo disegno che forse ho capito la differenza dal tuo
qui la fotoresistenza si “alimenta” tramite il catodo
mentre con il tuo schema si alimenta tramite l’anodo
giusto?
qualcosa di simile che ho detto io?

... facciamo che ... ne riparliamo quando hai studiato bene quel libro ? :wink:

Guglielmo

I componenti elettronici hanno un loro funzionamento ma possono essere usati in diversi modi.

Se costruisci un muro con mattoni il mattone sará un muro di mettoni messi uno sopra l' altro. Se ne costruisci un pavimento sará un pavimento, uno messo vicino l' altro. Allora il mattone é un muro o un pavimento?
Ciao Uwe