Nuovo progetto aperto, chi ha voglia di collaborare?

Dato che questo è il mio primo post ne approfitto per salutare tutti. Da un po' di tempo volevo realizzare un impianto domotico a casa mia e ho tirato giù un po' di idee. In giro per la rete non c'è niente di veramente completo da realizzare, mi riferisco a schemi, pcb, ecc. Ho concluso che se si vuole realizzare qualcosa di davvero completo bisogna collaborare in modo organizzato. Così ho dato vita a un progetto tutto da sviluppare ponendo sia dei vincoli che dei tratti da discutere per decidere invieme in che direzione andare. In ogni caso personalmente porterò avanti il progetto e se qualcuno ha voglia di collaborare potrà farlo in qualsiasi momento. Le linee guida per questo progetto le potete trovare all url qui sotto. http://luigifindanno.files.wordpress.com/2011/07/progetto-casa-domotica.doc Grazie

@guitar se vuoi puoi trovare riferimenti / collaborazioni con kattivik76: http://arduino.cc/forum/index.php/topic,65019.0.html o con StErMi http://arduino.cc/forum/index.php/topic,65277.0.html

Chissà che quel che si era cominciato qui: http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1279214561/all (qui un sunto http://www.arduino.cc/playground/Italiano/Domotica) possa evolvere!

A breve mi arriveranno i componenti per fare i primi esperimenti pratici. Per ora la mia intenzione e modulare una portante in OOK a 150khz con un onda quadra e riuscire a demodularla dopo averla sparata nella rete a 220.
Ho messo su un forum due giorni fà e anche se per ora non ho trovato riscontri aggiornerò i risultati delle mie ricerche sperando di poter coinvolgere qualcuno.
Il forum è http://maggiordomotica.forumfree.org

Per ora la mia intenzione e modulare una portante in OOK a 150khz con un onda quadra e riuscire a demodularla dopo averla sparata nella rete a 220.

interessante!

Ciao,

trovo questo progetto veramente interessante è già da un pò di tempo che mi frullava in testa l'idea di realizzare un progetto del genere anche se più indirizzato all'ambito "comfort", insomma al riscaldamento :-) però le problematiche sono le stesse ma un pò per scarse capacità, non sono di certo un ingegnere elettronico ed un pò perchè non ho trovato nulla in ambito powerline amatoriale mi sono sempre arenato ma adesso, dopo essere venuto a conoscenza del mondo Arduino sono intrenzionato a riavvicinarmi alla cosa.

Intanto intendo approfondire meglio l'ambiente Arduino e sto acquistando i componenti base che avrò ormai dopo le ferie di Agosto, ma ne frattempo mi sono imbattuto in questo shield che potrebbe essere interessante come punto di partenza:

Mamba shield - Narrow Band Powerline Communication Shield for Arduino

http://www.linksprite.com/product/showproduct.php?id=69&lang=en###

Un saluto a tutti,

Carlo.

P.S. Non sarebbe meglio cambiare il titolo della discussione ? Così è un pò troppo anonimo ed io stavo per ignorarlo.

Qualcosa comincia a funzionare...

guitar: Qualcosa comincia a funzionare...

Ciao, potresti postare una bozza dello schema che stai usando, tanto per farsi un idea della complessità ?

Grazie, Ciao.