Official topic: multicotteri con arduino!

Per quanto riguarda il mistero dei motori, sono marchiati EMP Outrunner brushless motor C2830/15-750.

superlol: a breve credo la prenderò anche io, la faccio pagare a mio padre perchè dice che vuole una telecamerina che registri quando va in macchina per gli autovelox perchè così dimostra che non erano segnalati :sweat_smile:

Digli di non correre! O di studiare dove stanno gli autovelox! :-)

Federico:
Digli di non correre! O di studiare dove stanno gli autovelox! :slight_smile:

Più semplicemente un GPS che segnala quando superi il limite le posizioni degli Autovelox, i Tutor, i semafori con Tred e le telecamere di sorveglianza traffico, tra i più noti il classico TomTom oppure per chi ha uno smartphone Android/iPhone c’è Sygic.

Federico: Bellissimo! Sono ansioso di vedere qualche video della tua realizzazione.

Lunedì dovrei ricevere il telaio MK50 da Mikrokopter, salvo imprevisti di lavoro dovrei riuscire a montare tutta la meccanica il prossimo weekend, durante la settimana non se ne parla perché ho l'agenda piena zeppa di impegni lavorativi, forse riesco pure a fare il primo volo di collaudo altrimenti se ne parla la settimana successiva.

astrobeed:

Federico: Digli di non correre! O di studiare dove stanno gli autovelox! :-)

Più semplicemente un GPS che segnala quando superi il limite le posizioni degli Autovelox, i Tutor, i semafori con Tred e le telecamere di sorveglianza traffico, tra i più noti il classico TomTom oppure per chi ha uno smartphone Android/iPhone c'è Sygic.

ha il tom tom ma comunque fidati che tom tom fa schifo per queste segnalazioni (si ha comprato il pacchetto che gli dice dove sono ma non serve a molto) e poi è proprio per vedere che si siano piazzati bene.

voi che cavi usate per le millefori? uwe ho visto che usa dei cavi sottilissimi, io pensavo ai cavi degli ethernet, che dite? intendo come collegamenti tra i pin

superlol: ha il tom tom ma comunque fidati che tom tom fa schifo per queste segnalazioni

Ma rispettare i limiti di velocità non sarebbe meglio ?

voi che cavi usate per le millefori? uwe ho visto che usa dei cavi sottilissimi,

Il cavo ideale è questo, non devi nemmeno spellarlo perché basta il calore del saldatore per sciogliere la guaina di quanto serve, ovviamente solo per i segnali e le basse correnti, max 200 mA.

astrobeed:

superlol: ha il tom tom ma comunque fidati che tom tom fa schifo per queste segnalazioni

Ma rispettare i limiti di velocità non sarebbe meglio ?

A parte che il mio tom tom di 5 anni fa per esempio gli autovelox della tangenziale di milano e dintorni li becca tutti... Rallenta e risparmi benza oltre che patente!

astrobeed:

superlol: voi che cavi usate per le millefori? uwe ho visto che usa dei cavi sottilissimi,

Il cavo ideale è questo, non devi nemmeno spellarlo perché basta il calore del saldatore per sciogliere la guaina di quanto serve, ovviamente solo per i segnali e le basse correnti, max 200 mA.

A proposito di cavi... I cavi degli esc e dei motori, che credo siano siliconici, sono fighissimi. Anche col saldatore a contatto non si bruciano!

Torno a tagliare / dremellare / forare...

La fiera di cerea è stata molto fruttuosa... come il solito c'erano i venditori degli elicotteri cinesi da 4 soldi.... vendevano però anche un clone della GoPro.... ne ho presa una... 15 euro l'ho già provata e registra davvero bene :)

Chissa' se si vede? E' mio fratello che tiene "struttura"

ti sei dimenticato una quadra... comunque piiicolo :)

Federico: ![](https://lh6.googleusercontent.com/--1TeD7uG3ho/TlkDyC3tmrI/AAAAAAAAAaU/f2sy0qKjFXk/s648/11%2B-%2B1[/img

Chissa' se si vede? E' mio fratello che tiene "struttura" [/quote]più che altro più che usare i supporti ad L sarebbe meglio mettere un telaio fatto di vetronite (quella dei circuiti stampati per capirci), sembra fragile ma tiene che è un piacere)

superlol:

Federico: ![](https://lh6.googleusercontent.com/--1TeD7uG3ho/TlkDyC3tmrI/AAAAAAAAAaU/f2sy0qKjFXk/s648/11%2B-%2B1[/img

Chissa' se si vede? E' mio fratello che tiene "struttura" [/quote]più che altro più che usare i supporti ad L sarebbe meglio mettere un telaio fatto di vetronite (quella dei circuiti stampati per capirci), sembra fragile ma tiene che è un piacere [/quote]

Lo so :-/ Ma non ho al momento vetronite da buttarci dentro, quella che ho mi serve per le pcb... Comunque, qualora qualcosa volasse funzionasse etc, sono pronto a rivalutare un po' di cose.

EDIT: avevo visto anche sul sito di flyduino la coppia di basi per 14e, ma sto provando a contenere un pochino i costi per il primo prototipo)

lesto: ti sei dimenticato una quadra... comunque piiicolo :)

E' quasi 52cm di diametro!

Federico: Chissa' se si vede? E' mio fratello che tiene "struttura"

Configurazione a X ?

astrobeed:

Federico:
Chissa’ se si vede? E’ mio fratello che tiene “struttura”

Configurazione a X ?

Si, quella a + mi pare un po’ strampalata come idea… Ho delle difficolta’ mentali a immaginarmelo volante, quindi configurazione a X. Ho fatto i fori per due motori su 4, adesso vado a fare un aperitivo o mi sparo :slight_smile: [Mai che mi venisse un foro preciso al primo colpo, ma del resto senza la colonna e’ tutto complicato]
Domani spero di finire di forare e iniziare a popolare un po’ di hardware. L’idea iniziale sarebbe di sistemare l’elettronica alla meglio possibile, motori esc e batteria invece bene, e fare qualche test “al banco”…

beh sicuramente se ti fai un aperitivo di quelli buoni fori dritti ovvio che non ne fai XD

ok pessima comunque fidati il fatto di una struttura in mezzo è il massimo ed è comoda adesso se ti si rompe un braccio è un casino, io ne ho 3 di scorta (ne avevo 4 ma uno è andato XD) mollo 2 viti e lo infilo nuovamente, poi rimetto motore e regolatore (altre 2 viti e 1 fascetta) e via ;)

superlol: (altre 2 viti e 1 fascetta) e via ;)

Attento a non fare come lui :D http://www.youtube.com/watch?v=gOOEHino0dI

astrobeed:

superlol: (altre 2 viti e 1 fascetta) e via ;)

Attento a non fare come lui :D http://www.youtube.com/watch?v=gOOEHino0dI

quello non è volare ma cadere con stile XD

comunque viti M6 in acciaio e fascette quelle grosse (con pure un filo di velcro mi son dimenticato) ed un'anima in legno al centro ;)

Federico:

lesto: ti sei dimenticato una quadra... comunque piiicolo :)

E' quasi 52cm di diametro!

oggi ho avuto tra le mani un A-Drone della parrott ed il diametro tar le eliche è di 45cm quindi con 50Cm siamo li ;) a mio parere per cominciare è già grandino comunque :)

ratto93:
oggi ho avuto tra le mani un A-Drone della parrott ed il diametro tar le eliche è di 45cm quindi con 50Cm siamo li :wink:
a mio parere per cominciare è già grandino comunque :slight_smile:

Sicuro di questa misura ?
L’AR Drone viene dato come ingombro 52x52 cm compresa la protezione in espanso, tenuto conto che i quattro motori sono su una X ortogonale per forza di cose gli assi centrali delle eliche devono stare al centro dei quattro cerchi che costituiscono la protezione in espanso, che sono da circa 20 cm di diametro interno.
Tenendo conto dello spessore dei cerchi la distanza tra due motori misurata sul lato del quadrato che li congiunge dovrebbe essere di circa 22 cm, la diagonale di un triangolo con due lati di 22 cm è di circa 31 cm.
La pubblicità dice che l’ingombro dell’AR Drone senza protezione è di 45x29 cm, impossibile perché la pianta è quadrata, mi sa tanto che sono 29x29 cm tra i motori e 45x45 cm incluso il disco dell’elica, valori compatibili con le misure della protezione.
Se ci sono dubbi sul fatto che l’AR Drone ha una pianta perfettamente quadrata, con la fusoliera montata si ha l’impressione che sia un rettangolo, l’immagine allegata è l’insieme dei vari pezzi di ricambio dove si vede benissimo che il corpo centrale del telaio è una X ortogonale.

edit: Ho misurato con Photoshop le dimensioni in pixel tra gli estremi della protezione e i centri sulle diagonali in modo da ottenere delle dimensioni reali in base all’ingombro noto, la misura mi dice che tra i motori, sulla diagonale, ci sono circa 28 cm.