Opinioni Arduino PRO mini cinese

Ho trovato questo Arduino PRO mini cinese basato su ATmega328 al fantastico prezzo di 2€, qualcuno l'ha provato? LINK: http://www.ebay.it/itm/131053554958?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1438.l2649

2€? Lasciaglielo.

Sono curioso, dove si trovano gli integrati con la scritta specchiata? anche i piedini saranno specchiati o no?? ;) ;) ;) ;)

Come detto lascia stare.

O se vuoi proprio provare, non chiederci aiuto se poi non funziona. ;)

Ciao Uwe

uwefed:
Sono curioso, dove si trovano gli integrati con la scritta specchiata? anche i piedini saranno specchiati o no?? :wink: :wink: :wink: :wink:

Come detto lascia stare.

O se vuoi proprio provare, non chiederci aiuto se poi non funziona. :wink:

Ciao Uwe

Spero che sia solo la foto specchiata xD
Vabbe’ io lo compro poi se non funziona posso contare sul vostro aiuto, vero? :smiley:

Saranno scarti scartati dagli stock di pezzi già scartati…
La cosa da vedere non è se “non funziona”.
E’ “per quanto tempo ed in che percentuale funziona”.

Ma dove lo hai trovato? Su scaviamonelladiscarica.com?

Lo so è cinessissimo e probabilmente porcheria... Ma funziona e pure bene, il prezzo invitante mi ha spinto a prenderne uno una anno e mezzo fa, l'ho portato pure su all'incontro del forum a Bassano, dentro il mio GPS da polso e funziona a dir poco bene..

alex27riva:

uwefed: Sono curioso, dove si trovano gli integrati con la scritta specchiata? anche i piedini saranno specchiati o no?? ;) ;) ;) ;)

Come detto lascia stare.

O se vuoi proprio provare, non chiederci aiuto se poi non funziona. ;)

Ciao Uwe

Spero che sia solo la foto specchiata xD Vabbe' io lo compro poi se non funziona posso contare sul vostro aiuto, vero? :D

Alex, certo che la faccia tosta non ti manca :grin:.... Hai letto cosa ti ha scritto UWE nell'intervento immediatamente precedente?

uwefed: ............O se vuoi proprio provare, non chiederci aiuto se poi non funziona. ;)

Ciao Uwe

Se funziona conviene comprarne un centinaio e rivendere tutto a parti sfuse, il solo micro preso da RS costa oltre 3€ :sweat_smile:

Se non funziona c'è poco da fare, ma secondo me se ne comperi 10 ne funzioneranno 9 o tutti e 10, quindi mi pare logica la scelta

Che dire. A quella cifra provalo poi ci fai sapere. Io sono un esperto di test su roba cinese. Ho provato un sacco di roba, dalle telecamere, ai GPS agli smartphone. Quello da cui rispondo ora è costato 150€ 5.7" ed è una bomba. Lo ho da più di un anno e non perde un colpo. Come gli altri 15 che ho preso per amici e conoscenti. Il concetto è semplice. Se ti stuzzica e vuoi provare con il rischio di buttare qualche soldo fai i tuoi conti e provalo, magari va bene, magari fa schifo. Bidoni ne ho presi e come.

icio: Se non funziona c'è poco da fare, ma secondo me se ne comperi 10 ne funzioneranno 9 o tutti e 10, quindi mi pare logica la scelta

La cosa più rischiosa non è che "funziona/non funziona" del tutto, ma ... che funziona in parte ...

Ricordiamoci che stiamo parlando di MCU, che svolgono una serie di funzioni, che hanno una serie di registri, ecc. ecc. Se quegli ATmega328 fanno parte di un lotto che NON ha superato il "quality control" ed erano destinati al macero e ... colui che doveva smaltirli, invece di farlo (... come spesso accade con i componenti elettronici) ... se li è venduti in nero ... ecco che hai delle schedine la cui affidabilità è pari a ZERO !!!

Il 90% delle cose funziona ma quando becchi quel 10%, e per la legge di Murphy sicuro che lo becchi ... allora sono dolori perché non capisci più cosa è che non va nel tuo programma ... quindi ... personalmente, in ogni caso, eviterei !

Guglielmo

gpb01: Se quegli ATmega328 fanno parte di un lotto che ...... se li è venduti in nero .....

Converrai Guglielmo che con i se congetturali non si va da nessuna parte.... microchip ha omaggiato in lungo e in largo con campioni di ogni genere , atmel non ha mai distributo milioni di campioni gratuiti ma magari ha una sovrapproduzione per alcuni modelli avr (gli avr consistono di oltre 200 tipi di microcontrollori)

http://www.atmel.com/about/contact/default.aspx?contactType=Atmel+Sales+Office

se si imposta : china - all categories - submit confrontandolo con: europe -all categories - submit viene subito all'occhio che atmel in china è un tantino........ma solo un tantino più rappresentata che in europa il loro solo mercato interno è probabilmente più grande di tutto il mondo messo insieme

icio:

gpb01: Se quegli ATmega328 fanno parte di un lotto che ...... se li è venduti in nero .....

Converrai Guglielmo che con i se congetturali non si va da nessuna parte....

Veramente il secondo 'se' non è ipotetico altrimenti avrebbe usato il verbo avere :grin:

uwefed: Sono curioso, dove si trovano gli integrati con la scritta specchiata? anche i piedini saranno specchiati o no??

anche la macchina fotografica che ha ripreso la schedina era cinesissima :)

quoto gpb01

Se quegli ATmega328 fanno parte di un lotto che NON ha superato il "quality control" ed erano destinati al macero e ... colui che doveva smaltirli, invece di farlo (... come spesso accade con i componenti elettronici) ..se li è venduti

Non è sempre vero che chi spende molto ottiene il meglio, ma è quasi sempre vero che chi spende troppo poco ottiene poco.

[quote author=Michele Menniti link=topic=245763.msg1760646#msg1760646 date=1402440559]

icio: Converrai Guglielmo che con i se congetturali non si va da nessuna parte....

Veramente il secondo 'se' non è ipotetico altrimenti avrebbe usato il verbo avere :grin: [/quote]

Grazie Michele ... ... Icio, il Se è uno solo e, conoscendo il mercato, la probabilità che si avveri è piuttosto alta ... :roll_eyes:

In ogni caso ho chiaramente specificato :

gpb01: ... personalmente, in ogni caso, eviterei !

... quindi, opinione personale, poi ciascuno usa la "monnezza" che vuole, a suo rischio e pericolo :grin:

Sono dell'idea che sia molto peggio sprecare magari un paio d'ore a capire cosa è che non va per poi scoprire che c'è una cella di memoria fallata nel chip che ... spendere qualche US$ di più per un prodotto di provenienza certa ... ... almeno ... facendo riferimento alle mie tariffe orarie XD XD XD

Guglielmo

P.S. @Icio : ... tranquillo, conosco piuttosto bene Atmel ... ho in famiglia chi fornisce loro parti di microcomponentistica ... che è tutto dire :grin: :grin: :grin:

Allora dovresti sapere che sono i cinesi a dominare il mondo e a fare i prezzi che vogliono loro, la svizzera o l’italia non contano nulla per loro, Il tuo famigliare può anche fornirgli qualche particolare per le loro macchine , ma chi ha le macchine e produce e vende sono loro, tu compri, se poi compri da farnell a 3 euro o da loro a 1 euro chi ci guadagna è farnell non tu.

La storia delle celle fallate è una burla, mai trovato nulla con celle fallate, i soli problemi che ho trovato in molti anni di lavoro è su componenti di potenza, il solo scopo che quì si denigra un comune microcontrollore da 8 bit che secondo il parere di alcuni costa troppo poco è solo incentivare il commercio locale per scopi puramente di lucro,

Sia Ratto93 che Salax hanno parlato bene di questa roba e anch’io ormai compro da anni solo direttamente dai distibutori cinesi, 50 ordini all’anno, centinaia di microcontrollori e mai trovato problemi by by farnell, by by RS, by by digikey, by by mouser

Non è la prima volta che leggo il terrorismo gratuito che promuovete nei confronti della distribuzione cinese e alla poi comprate anche voi TUTTO da là. E questo è solo ovvio, loro costruiscono e noi compriamo.

icio: Non è la prima volta che leggo il terrorismo gratuito che promuovete nei confronti della distribuzione cinese e alla poi comprate anche voi TUTTO da là.

Icio, liberissimo di comprare dove vuoi ed hai prezzi che vuoi, però ... parla per te !

Compro regolarmente da RS (DE), Farnell (CH) e Mouser (CH) ... e come me, chi produce seriamente per clienti di una certa dimensione che richiedono e verificano la "qualità" ... ... altro che tutto da la ... ]:D

Guglielmo

icio gode alla follia di questo essere solo contro tutti, e quando così non è lui dice che è comunque, quindi mi accodo a Guglielmo quando dice "parla/scrivi per te", anche se magari mi riferisco ad altro. Come in tutte le situazioni in cui ci sono scambi di opinioni tra esseri viventi, ognuno ha facoltà e libertà di dire la propria, spesso basata sugli esiti delle esperienze personali. Forse c'è qualcuno (come te pro China e come qualcun altro, contro China) ma esistono molte situazioni intermedie. Tanto per cominciare ricordo la famosa storia degli ATmega fallati, altro che celle, erano proprio "vuoti"!!! Non ricordo se fu Farnell a farne le spese di questo mega-acquisto a prezzi incredibilmente bassi. Personalmente ho scelto questa strada: Schede Arduino: solo materiale originale e solo in Italia, non mi va di incentivare la clonazione a danno di chi mi ha dato di che passare il tempo e divertirmi così tanto! Componentistica attiva: RS ed altri fornitori Italiani Componentistica passiva: idem ma ho comprato dalla Cina i book con le collezioni di SMD 0805, a prezzi che in Italia non esistevano; sulle resistenze e impedenze nulla da dire, i condensatori invece, oltre 1µF hanno tolleranza dichiara dell'80% :fearful: ora mi spiego anche la differenza tra Cinesi..... infatti c'erano dei book che costavano il doppio con gli stessi contenuti, col senno di poi ho realizzato che in quel caso era dichiarata la marca (nota ma ora mi sfugge), probabilmente sarebbero stati decisamente migliori. Cosa compro sempre dalla Cina? collezioni di schedini con alimentatori switching, sensori, circuitini pronti, roba da 2-5€ al pezzo (per lotti di 5-10 pz) e componentistica o accessoristica di marchio dichiarato e noto; ho preso tanta roba ma ne ho collaudato il 5%, onestamente non ho mai avuto problemi ma..... ho sempre selezionato accuratamente i fornitori in base a come forniscono informazioni sul prodotto ed alla loro capacità di interloquire fornendo ulteriori dettagli. Questo filtro mi è stato d'aiuto, in mancanza avrei risparmiato qualcosa in più ma sono moderatamente certo che sarei incappato in uno dei tanti problemi che ho letto qui sul Forum a proposito di cineserie. Così come i tempi di trasporto, molti lamentano due-tre mesi, io con le poste (Shangai o Singapore e poi Poste Italiane) non ho MAI aspettato oltre 25-28 giorni, salvo un caso in cui uno non mi mandò nulla e poi mi restituì il denaro (Paypal...). Va ricordato che io sono un hobbysta e non compro millemila pezzi a scopo commerciale, quindi non devo risparmiare il centesimo ad ogni costo, mi trovo bene così.

Non c'è nessun modo per sapere se il componente comperato da RS è di prima scelta o seconda scelta, e non c'è nessun modo per verificarlo, RS non ti farà mai vedere le fatture da chi li ha comperati, ammesso che cia sia una reale cernita dalla casa costruttrice tra prima e seconda scelta. A proposito della casa costruttrice guarda sotto il tuo micro comperato da RS e vedrai che in una sede circolare c'è stampato CHINA, oppure KOREA oppure TAIWAN , anche dai rivenditori cinesi mi sono arrivati atmega8 che ho comperato a 0.75 euro prodotti in KOREA, perfetti!

[quote author=Michele Menniti link=topic=245763.msg1761343#msg1761343 date=1402492263] icio gode alla follia di questo essere solo contro tutti, e quando così non è lui dice che è comunque, quindi mi accodo a Guglielmo quando dice "parla/scrivi per te", anche se magari mi riferisco ad altro. [/quote] Quindi anche voi che chiamate [u]"immondizia"[/u] cose che non avete nemmeno provato, mi fareste un GRANDE piacere se rinunciaste a fare TERRORISMO cinese e PARLARE PER VOI e delle vostre esperienze SENZA INFLUENZARE le decisioni altrui , non è che mi faccia piacere essere a totale favore del commercio cinese ma questa è la nuda e cruda realtà e non è distribuendo MENZOGNE che si cambiano le cose, ma solo essendo pienamente consapevoli della verità. la verità l'ho già detta : LORO prucono e NOI compriamo, attraverso RS o non attraverso RS

[quote author=Michele Menniti link=topic=245763.msg1761343#msg1761343 date=1402492263] Tanto per cominciare ricordo la famosa storia degli ATmega fallati, altro che celle, erano proprio "vuoti"!!! Non ricordo se fu Farnell a farne le spese di questo mega-acquisto a prezzi incredibilmente bassi. [/quote] Sarà anche famosa questa storia ma io è la prima volta che la sento, se puoi indicarmi un link riguardo a ciò che vado a verificare....