Optoisolatore 4n25

Ciao a tutti sono Fabio di Biella, ho da porre un piccolo quesito, sto provando ad utilizzare un optoisolatore 4N25. Riporto qui di seguito il circuito:

|500x439

Ho messo una resistenza(R3) da 680 ohm in serie al led per limitare la corrente Quando in ingresso sul piedino 1 ho il segnale sul Collettore "IN0" leggo una tensione di 2.5V che però risulta troppo alta per il mio ingresso digitale di Arduino che non la rileva il cambio di stato, qualche suggerimento?

Ignorantemente pensavo che la Vce fosse più bassa ...

Grazie in anticipo ..

Bye

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni e a leggere il regolamento se non lo hai già fatto: Regolamento Qui una serie di link utili, non inerenti al tuo problema: - qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections - qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout - qui una serie di link [u]generali[/u] utili: Link Utili

Per forza ... quando accendi il led, il transistor chiude verso massa ... quella che hai sull'emettitore e' la caduta di tensione interna del transistor, letta in quel modo ...

Grazie nid69ita, hai ragione... mi sono presentato nella sezione dedicata, grazie per i link.

Grazie Etemenanki, non ho il circuito sotto mano adesso ma stavo pensando potrei configurare una porta di arduino con Pull-up interna e collegare direttamente il collettore cosi in teoria si dovrebbe rilevare il cambiamento di stato

Ciao, si direbbe che il fototransistor non satura: probabilmente la corrente sul led del fotoaccoppiatore non riesce a portare il fototransistor in piena conduzione. Come alimenti il led del fotoaccoppiatore? Devi fargli scorrere almeno 50 mA (mazzate quanti!) secondo il DATASHEET per Vce= 0.5V

Stefano

Grazie mille per la risposta Stefano, qui di seguito riporto lo schema che ho utilizzato:

|500x121

Forse ho esagerato provo a togliere un resistenza ed un diodo

Naturalmente la resistenza deve essere idonea per poter dissipare l'energia, domani mattina con calma farò delle prove ed aggiorno..

indipendentemente da come tu voglia ridurre la tensione ( resistenze o Condensatore ), metti sempre un diodo in antiparallelo, altrimenti l'opto ti dura meno di niente

Grazie mille per il suggerimento Brunello, provvederò a posizionare un diodo di protezione ...

Ciao, da come l'hai calcolato dovrebbero passare 5mA (220*1.41/60K) di picco: è poco. I due diodi non servono, basta quello di Brunello. Per ridurre la dissipazione e/o la capacità del condensatore puoi utilizzare un fotoaccoppiatore che richiede una corrente del led più bassa (es.6N138)

Grazie Stefano, infatti sto verificando se esiste un Opto a sei pin-compatibile che richieda una corrente minore.. Ho provato a mettere 45K quindi 6.8mA effettivamente non bastano..

Grazie ancora a tutti

Aspetta, lo stai usando sulla 220 ? (dirlo prima no ? …) … ti serve per rilevare la presenza della tensione, o come trigger per l’inizio della semionda ?

Nel primo caso e’ meglio usare il circuito che ti allego, non scalda e non crea problemi … ricordarsi solo di usare un condensatore da almeno 600V per il lato 230V … nel secondo caso va anche bene usare delle resistenze, ma usa comunque un’opto per AC, e non un optodarlington come quello … o meglio ancora, un mini-trasformatore da 0.5VA o simile …

cam: se sta usando un 4N25 (e non un’optodarlington come ha disegnato nello schema) la corrente e’ un po bassa, ma dovrebbe comunque bastare (in ogni caso non e’ l’opto adatto per essere usato in AC ed in quelle condizioni) …

Grazie Etemenanki, ho sei pulsanti che gestiscono delle luci, dovrei rilevare la loro pressione.
Ogni pulsante è collegato alla fase dovrei rilevare la pressione di ognuno di essi.
Essendo un pulsante la 220V passa solo un istante nel circuito.

Grazie mille per lo schema, lo guardo subito …