[ot]acido muriatico e acqua ossigenata

Hola, ho comprato acido muriatico (5-15%) e acqua ossigenata (36 volumi) ora, prima di dar fuoco alla casa, vorrei capire le giuste quantità (mai dare da bere agli acidi, giusto?) e i vostri accorgimenti, in particolare se i fumi sono pericolosi.

kiss

ciao:)

io però uso acqua ossigenata a 130 volumi...magari quella a 36 ci mette di più....

comunque come quantità uso una parte di acido muriatico e due di acqua ossigenata..

se vuoi fare più velocemente (tipo 3-4 minuti) prendi un recipiente un pò più grande, mettici un pò di acqua bollente e metti nel recipiente grande il recipiente più piccolo con dentro l'acido (in pratica mettilo a bagno maria!)

ti consiglio, specialmente se scaldi a bagnomaria l'acido, di farlo in un luogo ben areato. usa sempre occhiali e guanti :)

p.s. la soluzione puoi usarla per fare più basette...quindi mettila via!

p.s.2 mi raccomando di non usare recipienti e/o pinzette per muovere la basetta di metallo, usa solo cose di plastica!

lesto: prima di dar fuoco alla casa, vorrei capire le giuste quantità (mai dare da bere agli acidi, giusto?) e i vostri accorgimenti, in particolare se i fumi sono

50% di acido e 50% di H2O2 a 36 volumi, la soluzione emette ossigeno, ovviamente innocuo, e cloro, che è tossico, non è pericolosa a meno che non ti metti a fare iperventilazione direttamente sulla bacinella, in tutti i casi è sempre buona norma lavorare in locali ben ventilati ed evitare di sostare vicino alla bacinella più del tempo necessario. Di soluzione preparane il minimo indispensabile per raggiungere un livello di 10-12 mm dentro la bacinella, quando hai finito di incidere buttaci dentro un paio di cucchiaini di bicarbonato per neutralizzarla (ottieni acqua, cloruro di sodio (sale comune), anidride carbonica) e la butti tranquillamente nel wc.

Hai parenti a casa ? Stai preparando un cocktail di benvenuto? :D :grin:

Ciao

@lesto io ho utilizzato questo calcolatore online: http://www.dr-lex.be/hardware/tonertransfer.html#etch

@legacy pure io uso H2O2 a 130 volumi; io l'ho trovata in colorificio, ma ricordo che "da giovane" mi era capitato di prenderla anche in una merceria.

la 36 volumi l'ho trovata in farmacia (non vi dico la scena.. credo mi abbiano scambiato per un bombarolo o qualcosa del genere)

tornando alle cose serie non sapevo ci volesse dell'acqua.

mi dice 26% h2o2, ~50% HCl e 27% h2o

chissà magari già domani provo a brasicchiare qualcosa, se non vado in manifestazione

lesto: mai dare da bere agli acidi

Esatto!

lesto:
la 36 volumi l’ho trovata in farmacia (non vi dico la scena… credo mi abbiano scambiato per un bombarolo o qualcosa del genere)

Forse era meglio mandare la mamma, Con quei capelli poi … :wink: :wink: :wink:
Ciao Uwe

uwefed: Forse era meglio mandare la mamma, Con quei capelli poi ... ;) ;) ;)

ROTFL :D

lesto: la 36 volumi l'ho trovata in farmacia (non vi dico la scena.. credo mi abbiano scambiato per un bombarolo o qualcosa del genere)

In farmacia trovi quella per uso medico, titolo garantito, molto costosa e per concentrazioni superiori ai 36 volumi ti fanno mille storie, la devono ordinare perché non la tengono in magazzino. Sia il cloridrico che l'H2O2 di buona qualità e della concentrazione che preferisci li trovi presso qualunque fornitura per laboratori chimici a prezzi nettamente inferiori della farmacia, non ti fanno nessuna storia salvo il fatto che molti non vendono senza partita iva. L'acido muriatico del supermercato va benissimo ed è praticamente innocuo, normalmente viene usato per pulire i pavimenti, l'acqua ossigenata a 40 volumi la trovi presso le forniture dei parrucchieri, la usano per scolorire i capelli, quella a 130 volumi la trovi facilmente nei brico/ferramenta perché viene utilizzata come sverniciatore, non è assolutamente vero che la vendita è vietata, se fai una ricerca con google trovi facilmente chi la vende online, mediamente 3 Euro al litro. Se prendi il perossido d'idrogeno a 130 volumi fai molta attenzione a non toccarlo con le mani senza guanti, bastano quelli in lattice, perché è molto reattiva sulla pelle, idem quando ci lavori, un piccolo schizzo in un occhio produce danni permanenti anche gravi.

legacy: giusto, passatemi una buona lista di spaccini negli intorni di un cerchio magico con centro milano :grin:

non è che ti finanzi a rimborsi elettorali?

Il ferramenta sotto casa non aveva acqua ossigenata, voleva vendermi quella distillata -.-"

lesto: Il ferramenta sotto casa non aveva acqua ossigenata, voleva vendermi quella distillata -.-"

E tu pagalo con i soldi del monopoli così siete pari :)

x iscrizione

lesto: chissà magari già domani provo a brasicchiare qualcosa, se non vado in manifestazione

Scusa l'ignoranza .. ma tutta 'sta roba cosa servirebbe ? http://it.wikipedia.org/wiki/Brasatura l'ho gia' consultata

Grazie

ahhaah no, da noi per brasare si intende bruciare qualcosa, è visto che l'ultima board che ho fatto è uscita "troppo cotta", direi che il termine era più o meno azzeccato :-)

lesto: ahhaah no, da noi per brasare si intende bruciare qualcosa, è visto che l'ultima board che ho fatto è uscita "troppo cotta", direi che il termine era più o meno azzeccato :-)

Per cui intendi incidere il circuito stampato

Io ho sempre usato il percloruro ferrico in una vascetta verticale con le bollicine sul fondo fatte con una pompa da acquari

lesto:
visto che l’ultima board che ho fatto è uscita “troppo cotta”,

Troppo cotta ?
Nemmeno un forno crematorio la bruciava così bene :grin:

in dolce attesa che gli acidi faccino il loro effetto

lesto: in dolce attesa che gli acidi faccino il loro effetto

ti sei forse fatto aiutare dal Rag. Filini: "prego, prego vadi avanti lei, Rag. Fantozzi" :grin:

:) Filini era geometra