[OT] comprare nuovo saldatore

Ciao a tutti.
Avrei preferito accodarmi al topic “scegliere un saldatore” ma è chiuso.

Vorrei comprare un nuovo saldatore. Quello che ho è vecchio (25W) e ho difficoltà a saldare su millefori tra i piedini di un IC.
Non mi cimenterò MAI con gli smd. Vorrei solo saldare componenti normali (resistenze, condensatori, etc.) e IC su socket e NON vorrei spendere molto.
Avrei visto questo su ebay da gaetano_f (EBM store mi sembra) che alcuni di voi conoscono:

Può essere un buon acquisto? Oppure è la mia mano che fa schifo o uso stagno con filo troppo spesso?

Stavo cercando di saldare su una piccola millefori questo:
http://www.ebay.it/itm/84-48-LCD-Module-White-backlight-adapter-pcb-Nokia-5110-LCD-/370699768564?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item564f6d92f4&_uhb=1
in quanto i segnali sono a 3V3 e perciò ci salderei un CD4050 (su socket) e un pinheader (come da schema allegato).
Su breadboard tutto okay, funziona, ma volevo crearmi una schedina con meno fili volanti.
Ma non riesco a saldare i fili su millefori. Provato due volte e per due volte non riesco a farla funzionare.
Penso di non saper ancora saldare bene. Forse un saldatore nuovo mi faciliterebbe. O esagero come acquisto per solo delle millefori?

Grazie a tutti quelli che potranno consigliarmi. :frowning:

nokia.png

Io ho comprato proprio quello un paio di mesi fa e ne sono molto contento. Si scalda in meno di 1 minuto ed ha le punte intercambiabili per cui sempre da Gaetano puoi acquistarne anche di più grosse.

Quella che ha di serie è perfetta per le saldature sulla millefori, io in aggiunta ne ho presa una un pò più grossa che mi risulta comoda quando devo fare lunghe tracce di stagno per portare l'alimentazione.

Bene, stavo anche chiedendo a Gaetano, e pensavo di prendere una ulteriore punta ma piccola. Se quella in dotazione è già piccola allora anche io prenderò una grossa. Grazie del consiglio.

Ha anche questo stagno,a ma scritte in cinese (haiia): http://www.ebay.it/itm/230984814016?ssPageName=STRK:MESINDXX:IT&_trksid=p3984.m1436.l2649#ht_1289wt_1113 E' 0,8 mentre quello che ho io a casa mi sembra grosso, 1 mm (era di mio padre come il saldatore) e forse per quello mi trovo male a saldare in poco spazio !?!

La Atten e' cinese, non della migliore qualita', ma neppure della peggiore, per lavori saltuari o hobby va abbastanza bene ... e mi pare che usi le stesse punte della Hakko, quindi se ne trovano parecchie di ricambio, quando servono ...

http://www.ebay.it/itm/Stazione-saldante-ATTEN-936B-A2010-/261181169113?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item3ccf9c5dd9

Qui e' in offerta per ancora un paio di giorni ;) ... e con i 9 Euro che risparmi, puoi gia prendere un paio di punte di ricambio (non hai idea di quanto siano subdole e maligne, le punte dei saldatori ... si scassano sempre esattamente nel momento in cui ti servono d'urgenza, specie se non ne hai neppure una di ricambio in casa :P XD)

EDIT: per lo stagno, controlla che ci sia scritto 63% stagno e 37% piombo multicore flux, o comunque che sia indicato come 63/37 ... sono le percentuali della lega eutectica (cioe' che ha il piu piccolo intervallo di temperatura di fusione, il che aiuta moltissimo a fare saldature di buona qualita' ... 0.8mm va bene un po per tutto, 0.5mm e' migliore per lavori su componenti piccoli e smd, ma va bene anche per il resto, lascia perdere quelli in diametro 0.3, se ne spreca piu di quello che si riesce ad usare, a meno che non lo usi esclusivamente per smd ...

Anche 60/40 non e' male, ma il migliore rimane 63/37 ;)

Etemenanki: La Atten e' cinese, non della migliore qualita', ma neppure della peggiore, per lavori saltuari o hobby va abbastanza bene ...

+1

Etemenanki: si scassano sempre esattamente nel momento in cui ti servono d'urgenza

Chissà come mai le cose si rompono sempre quando ti servono e mai da sole nel cassetto :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Anche io avrei bisogno di acquistare un nuovo saldatore poiché quello che ho io è della peggior cineseria mai vista, ed avrei pensato di acquistarne uno digitale; sempre dello stesso negozio ebay (EBM-Store) questo secondo voi per l' elettronica amatoriale può andar bene?

LINK: http://www.ebay.it/itm/Stazione-aria-calda-saldante-digitale-saldatore-ATTEN-AT-8586-stagno-smd-/230961879627?pt=Componenti_elettronici_attivi&hash=item35c6669a4b

Grazie @etemenaki per il consiglio. Quello che mi hai indicato, non mi fido. Ha dei feedback negativi e stranamente non vende le punte di ricambio. Mi fido più di Gaetano. Le punte in più le avevo già messe in preventivo. Poi comunque a me da gaetano piccoli pacchetti (come potrebbero essere le punte) arrivano in 3 giorni (da puglia a torino son veloci, più che milano-torino !!!)

Quella e' una stazione saldatore piu soffiante ad aria calda ... ne avevo una simile con solo l'aria calda, e finche' non l'ho cotta ha sempre funzionato abbastanza bene, perche' quel tipo di soffiante ha la ventola nell'impugnatura, quindi non causa molte vibrazioni (le altre, quelle con la pompa nella stazione, fanno tremare tutto stile terremoto :P XD) ... ne ho gia un'altra ferma in dogana da un mese, vedremo quanto altro tempo ci mettono ad accorgersi che non e' una carica termonucleare da 1KTon e consegnarmela :P XD ...

Il saldatore e' lo stesso dell'altra, quindi anche le punte ... la soffiante, ricordati sempre di non chiudere le prese d'aria e di spegnerla quando non la usi ... io la mia l'ho cotta usandola per quasi 4 ore di fila durante una riparazione d'emergenza, dubito che ti capitera' di fare lo stesso, quindi se non la maltratti troppo ti dovrebbe durare un bel po ...

nid69ita: si, anch'io ho comperato alcune cose da lui (gaetano), e fin'ora con materiale e spedizioni non ho avuto problemi.

Volevo segnalarvi questo sito che possiede resistenze di ricambio oltre che le punte per ATTEN.

Sino a qualche tempo fa vendeva anche l'intero saldatore di ricambio (punta+resistenza+manipolo+cavo).

Inoltre, ha una completa offerta di tutti gli ugelli per SMD.

www.electronic.it

@nid69: per importi di un certo valore e/o merce ingombrante, Gaetano ti propone la spedizione con corriere. Il mio saldatore l'ha spedito così. E' arrivato in 2, mi pare.

leo72: @nid69: per importi di un certo valore e/o merce ingombrante, Gaetano ti propone la spedizione con corriere. Il mio saldatore l'ha spedito così. E' arrivato in 2, mi pare.

Si, e solo 6,5€ di corriere, mentre altri costano molto di più, minimo 7€. Per i 3 giorni intendevo pacchetto postale, come potrebbe essere una o due punte in una piccola bustina.

Ancora una domanda. Ma lo stagno, 0,5mm di diametro è troppo poco? Leggo da molti rivenditori che a questo diametro si consiglia per saldature smd.

Dipende dall'abilita' di chi salda (non e' inteso come un'offesa, intendo proprio manualita' individuale ed "abitudine" alle azioni da fare) ... io ad esempio saldo qualsiasi cosa (lamiere escluse :P XD) sia con lo 0.5 che con lo 0.8, anche se preferisco lo 0.5 per i lavori in smd ... raramente lo 0.3, in genere solo con i componenti dagli 0805 in giu ... non perche' sia piu "giusto", ma semplicemente perche' quando tocchi la punta con lo stagno, c'e' sempre una minima lunghezza che si fonde, non puoi fonderne di meno anche se ci provi ... se ad esempio devi saldare un terminale su una piazzuola, ti regoli istintivamente ad aggiungere stagno finche' la saldatura e' fatta bene, ma se devi saldare una resistenza 0805 su un pad che avanza fuori solo mezzo millimetro, se usi lo 0.3, la goccia di stagno e' abbastanza piccola, se ad esempio usi lo 0.8 o piu grosso, la goccia minima che ti si scioglie e' quasi piu grossa della resistenza ...

Poi e' tutto a livello personale, io ad esempio saldo da quando avevo 12 anni, e mi e' sempre riuscito abbastanza bene (anche se all'inizio ci ho messo una settimana intera ad imparare a farlo bene :P) ... conosco gente che dopo mesi di tentativi ancora sbaglia, semplicemente perche' non sono istintivamente portati per quello ... e' come per tutti gli altri tipi di lavoro, conosco un tornitore a cui ho visto fare lavori, con un tornio a mano, che in un'officina farebbero fatica a fare con un CNC ... persone diverse, abilita' istintive diverse, tutto qui ...

Nessuna offesa, figurati! L’ho anche scritto che a saldare devo imparare. Nessuno nasce “imparato” e per le cose manuali bisogna fare pratica.
Ma tra stagno 1mm o 0,8mm c’e’ poi differenza praticamente?
Tra 1 e 0,5 penso ce ne sia molta. Ma tra 1 e 0,8 ?

Non sembra che ce ne sia molta a prima vista, ma quando usi uno 0.8 normalmente, e ti metti ad usare un 1.0, ti accorgi di quanto stagno in piu ti si accumula sulla punta ogni volta che la stagni ... anche qui e' questione di pratica personale ...

Io in genere uso l'uno se devo saldare roba grossa, stagnare fili di un certo diametro, ecc ... se no dell'altro ne consumi troppo ... ogni diametro ha il suo uso preferito.

Indicativamente, se non vuoi farti una scorta di piu misure, tienine in casa un po da 0.8, che e' una via di mezzo e va bene un po per tutto ;)

Mi è arrivato il saldatore. Tutto okay.

Ho un dubbio però. Anche sulle guide che ho letto ho sempre visto riferimenti ai Watt. Esempio usare per elettronica 20W, per smd anche meno e i 40W solo per saldare giunture tra fili elettrici. Il saldatore ha la regolazione in gradi centigradi °C Quanto è 20W in °C ?

Non confondere il [u]calore[/u] con la [u]temperatura[/u]: la temperatura è una proprietà dei corpi, mentre il calore è una quantità di energia.

Volendo fare un paragone elettrico, la temperatura è un potenziale, mentre il calore è la corrente, quindi una differenza di temperatura rappresenta una tensione.

Nel caso del saldatore, la potenza in watt corrisponde alla quantità di calore che può transitare dal corpo più caldo a quello più freddo nell'unità di tempo.

Le due grandezze, tuttavia, sono correlate tra loro: se scaldi un corpo freddo con uno più caldo la temperatura si abbassa (se non c'è un sistema per fornire altro calore).

In soldoni, non si può pretendere con un saldatore da 20W di saldare con una lega di piombo/stagno (punto di fusione 350-400 °C) lastre di 4mm di spessore, ma è adattissimo per saldare componenti elettronici, poiché una eccessiva permanenza della punta sul componente ha meno probabilità di rovinarlo rispetto ad una saldatore da 100W.

Grazie mille per la risposta. Perciò mi conviene lavorare tra i 350-400° per saldare componenti elettronici (non smd), giusto?

Esatto, ma dipende anche dal tipo stagno usato: le nuove leghe RoHS contengono una percentuale di Argento per cui il loro punto di fusione è più alto di circa 50 °C.

Te ne accorgi, con un po' d'esperienza, perché lo stagno stenta a fondersi.

Mi raccomando che lo stagno abbia un'anima di flussante e sia di diametro max di 1 mm, punta sempre pulita e prestagnata.

Riesumo questo post per una nuova domanda, anzi un parere. Ho questo saldatore ATTEN, http://www.amazon.it/Stazione-saldante-saldatore-ATTEN-stagno/dp/B00KFDD2C0

Ho visto quest'altro su farnell, marca DURATOOL: http://it.farnell.com/duratool/d00678/stazione-di-saldatura-48w-240v/dp/1498367 Anche questo mi pare sulla stessa linea: http://it.farnell.com/duratool/d00676/stazione-di-saldatura-48w-230v/dp/1498365

Ma... sono un pochino meglio dell'ATTEN che ho già ? E tra i due DURATOOL non capisco la differenza. Se potete consigliarmi, ringrazio. :)